Attrezzi per giardinaggio, quali scegliere?

Attrezzatura per il giardinaggio

La gamma degli attrezzi per giardinaggio è piuttosto vasta: molto dipende dal livello di esperienza che si possiede nel trattare le piante. Tuttavia, esistono alcuni attrezzi da giardino che sono indispensabili e che occorre assolutamente acquistare per mantenere al meglio l’ambiente outdoor. 
Iniziamo con l’innaffiatoio che può essere in plastica o in metallo; è tuttavia essenziale che l’imbuto bucherellato da cui sgorga l’acqua abbia fori piuttosto sottili, poiché è rilevante per innaffiare le piantine giovani o effettuare le operazioni di semina.

Il piantatoio è molto importante per le operazioni di trapianto e per effettuare fori nel terreno per le piantine. Le forbici si usano soprattutto per le operazioni di potatura e anche per tagliare i rami legnosi di circa uno o due centimetri. Sarchiatori e zappette vengono proposte in varie forme e dimensioni e servono per effettuare operazioni di sarchiatura e zappettatura in aiuole o giardini.

Attrezzi per giardinaggio

KalaMitica Lavagna Metallica per Magneti, 56x38 cm, Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


Attrezzi da giardino

Attrezzi da giardino Tra gli attrezzi per giardinaggio spicca la vanga, la quale può avere una morfologia quadrata o a punta e serve per approntare il terreno delle aiuole, mentre il rastrello per ridurre le zolle del terreno prima vangato. La forca a quattro denti si usa invece per raccogliere le foglie e i rami quando i denti sono curvi, mentre per vangare il terreno i denti risultano dritti. Lo spruzzatore in plastica, ottone o in rame viene impiegato per nebulizzare prodotti chimici sulle piante per combattere le malattie, le quali sono molto frequenti; l’importante è che la pompetta sia lavata ben bene dopo l’uso onde evitare la formazione d’incrostazioni che non ne permettono l’impiego le volte successive.

Per un giardino di ampie dimensioni, si consiglia una cannula di plastica avvolgibile, disponibile in commercio di svariate lunghezze, la quale grazie ad un carrellino, è comodamente trasportabile da un angolo all’altro del giardino e consente una innaffiatura abbondante soprattutto nei periodi di grande caldo. Gran parte degli attrezzi sono disponibili sia in metallo che in plastica o vetroresina: meglio scegliere quelli in metallo quando si tratta di utensili che richiedono una particolare forza per compiere diversi generi di manutenzione, mentre la plastica è indicata per lavori che non necessitano di grandi sforzi.

  • giardinaggio Il giardinaggio può essere un hobby o una imposizione, ma in entrambi i casi è opportuno conoscere tutte le tecniche di questa attività in modo da avere ottimi risultati. Si può realizzare un autonoma...

efluky - doccetta acqua della testa di risparmio ionico Filtro Cloro filtrazione soffioni doccia universale Componenti 3 vie Spray mano doccia ad alta pressione doccia palmare (con tubo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 13€)


Attrezzi per giardinaggio, quali scegliere?: Articoli da giardino

Articoli da giardino L’utilizzo degli attrezzi per giardinaggio più idonei aiuta a svolgere alcune attività con meno sforzo. Gli attrezzi devono essere sempre di qualità e soprattutto leggeri. In genere quelli qualitativamente migliori durano a lungo e semplificano il lavoro. Ad esempio, una motozappa diminuisce i tempi necessari a svolgere determinate operazioni e riduce lo sforzo.

Alcuni attrezzi che non abbiamo ancora citato, sono il trituratore per i frutteti, i quali dovrebbero essere ripuliti di tutti i residui di potatura e foglie, perche se fronde infette rimangono al suolo diventano fonte d'inoculo per l'anno successi: la loro eliminazione con un trituratore sarà molto più facile. Utile è anche una legatrice, ossia una particolare pinza che serve a legare rami o piante a tutori. Infine un sistema d’irrigazione: quest’ultimo è importante per mantenere gli alberi da frutta e non in salute. Un irrigatore vi consentirà inoltre di bagnare il giardino anche quando siete in vacanza.