Biancheria bagno

L’importanza dello stile nella biancheria bagno

Non sottovalutiamo mai la biancheria bagno perché è quello che completa tutto l’aspetto del nostro spazio di lavaggio e cura della persona.

La biancheria bagno è composta principalmente da:

• Asciugamani;

• Accappatoi;

• Tappeti di tessuto in coordinato con gli asciugamani.

Questi elementi sono fondamentali per il bagno poiché servono in maniera insostituibile. Ma come si scelgono e in base a che cosa?

C’è chi senza troppi pensieri bada solo al materiale, chi invece oltre a questo pone un occhio di riguardo anche a forma e colore. Infatti, la scelta delle asciugamani ad esempio, richiede comunque un pochino di attenzione.

accappatoio blumarine

AmazonBasics - Asciugamani in cotone, confezione da 12, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


I colori e gli abbinamenti in bagno

biancheria bagno gabel Nello scegliere la biancheria bagno è preferibile che si accostino colori, tinte e decori, per non creare un simpatico mixage carnevalesco.

Infatti, proprio per questo motivo in genere gli asciugamani sono venduti a coppie di viso e ospite, proprio per correlare tra loro, almeno la tonalità e il colore. Se poi proprio desideriamo avere il massimo possiamo abbinare a essi anche gli accappatoi. Il nostro bagno sarà un trionfo di eleganza. 

Ma come scegliere i colori e in che modo?

Partiamo dai rivestimenti, per arrivare agli arredi: in base al colore o decoro del rivestimento verticale, sempre in rapporto con le piastrelle del pavimento, andremo a scegliere una tinta che si addica. Richiamiamo un colore se i nostri rivestimenti sono variopinti: le piastrelle sono arancio e giallo?

Possiamo scegliere asciugamani su questi toni, o magari richiamare solo i toni o colori degli arredi. Bianco l’arredo e tutto il resto un trionfo di colore? In questo caso l’asciugamano perfetto sarà bianco candido, se possibile con decori in tinta delle piastrelle.

  • bidoni Reisenthel In previsione dell'autunno, quando torneremo dalle vacanze e dovremo ordinare casa, Reisenthel ci propone nuove idee per una stagione all’insegna della fantasia e dello stile, senza ma...
  • essenze villa buti Un mondo di essenze, di note dolci o speziate, delicate e sensuali, fresche o sontuose, declinate in collezioni a tema, servite in raffinate bottiglie di vetro soffiato  e lavorato a mano  i...
  • tende a rullo Quando decidiamo per la scelta di tende e tessuti d’arredo è fondamentale valutare anche la funzionalità e non solo l’importantissima estetica.Questo perché come sappiamo, le tende devono in prim...
  • Lavatrici Whirlpool  Front Loader Sempre più sensibili alle tematiche ecologiche e ambientali, i consumatori sono sempre più attenti agli elettrodomestici che comprano, alle prestazioni che garantiscono, al tipo e alla quantità di det...

Divisori per Cassetti (6 Set) della Uncluttered Designs, lucidi e personalizzabili, in plastica resistente, per i vestiti del vostro bambino, oggetti per il bricolage, per i cassetti dell'ufficio, della cucina, della biancheria e del bagno (Blanco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,97€
(Risparmi 31,98€)


Biancheria bagno in netto contrasto

accappatoio Mastro Raphael Quando la biancheria bagno trova accostamento asciugamano viso, ospite e accappatoio, possiamo osare con un tocco di colore, nel caso il bagno sia piuttosto sobrio e con tinte di grigi e bianchi.

Perfetto sarà un accostamento di colori complementari che daranno luce e si completeranno a vicenda, esaltandosi uno con l’altro.

In questo modo nel bianco candido e sobrio dello spazio avremo un picco di colore che servirà a dare un effetto illuminante e di grande impatto su tutto l’ambiente, rendendolo davvero unico.

Ma quali sono i colori complementari? Potremmo iniziare da quelli primari, con il loro secondario in opposizione:

• Giallo e viola;

• Rosso e verde;

• Blu e arancio.

Un tocco di colore e il gioco è fatto: tutta la pacatezza e sobrietà del nostro spazio bagno sarà inondata da un piacevole richiamo al colore, alla luce, all’allegria.