Bicchieri opachi dopo lavaggio lavastoviglie

Tutti i perché del vetro opacizzato

Quante volte è capitato a ognuno di noi di aprire la lavastoviglie a fine lavaggio e trovarsi una serie di bicchieri opachi?

Purtroppo questo danneggiamento superficiale dei bicchieri in vetro può essere in alcuni casi eliminabile, fortunatamente, mentre in altri purtroppo si presenta come permanente.

Nei casi in cui l’opacità superficiale può essere eliminata questa, sarà facilmente removibile con aceto e acqua, mentre diversamente, non lo leveremo in nessun modo.

Le cause di questi danneggiamenti del vetro possono essere molte, e tutte differenti.

Nel caso di bicchieri opachi dopo lavaggio lavastoviglie sono tre le cause possibili che portano a un danno non permanente:

• Calcare: il danno si presenta come venature biancastre che potranno essere rimosse solo con prodotto anticalcare o aceto;

• Sale: anche il sale può causare opacità del vetro. Le macchie di colore bianco in questo caso vanno eliminate anche solo con acqua corrente;

• Deposito di detersivo: macchie bianche o cangianti secondo il detersivo che possono essere eliminate strofinando sotto acqua corrente, senza particolari cure.

bicchieri italesse

REX - ELECTROLUX - KIT DA 8 RUOTE COLORE GRIGIO PER CESTELLO INFERIORE LAVASTOVIGLIE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 3,19€)


Quando le macchie diventano permanenti

lavastoviglie aeg Quando invece ci troviamo a osservare bicchieri opachi dopo il lavaggio lavastoviglie, che non riusciamo più a riportare alla trasparenza, le cause sono sicuramente altre:

• Quando il vetro non è adatto: leggete sempre le etichette perché nel caso in cui il vetro non sia per lavastoviglie, potrebbe subire danni permanenti e non tornare più alla trasparenza;

• Aloni bianchi di forma circolare: in questo caso la causa potrebbe essere la fabbricazione, durante il processo di raffreddamento, e non la lavastoviglie;

• Graffi e striature: possono essere stati fatti in fase di trasporto e poi essere visibili dopo i primi lavaggi, ma la causa non è la lavastoviglie bensì gli imballaggi malfatti;

• Durezza dell’acqua: se la durezza dell’acqua è troppo bassa, ovvero l’acqua è troppo dolce i bicchieri si opacizzeranno poco per volta fino a diventare totalmente opachi.

  • Detersivo lavastoviglie Se abitualmente accendete la lavastoviglie per lavare i piatti, potreste sostituire di tanto in tanto, un detersivo ecologico fatto in casa ai comuni detergenti liquidi o alle tavolette in vendita nei...
  • forno ad incasso Ultrafunzionali, ma semplici nell’uso, i nuovi elettrodomestici incasso sono in grado di rispondere alle esigenze e alle tendenze più attuali, garantendo qualità, risparmio energe...
  • TECHNA PRO 90 lavastoviglie Techna PRO 90 è la prima lavastoviglie da incasso larga 90 cm. A differenza delle lavastoviglie tradizionali, che hanno uno sviluppo verticale (alte 82 cm), la nuova Techna PRO 90 si sviluppa i...
  • rex lavastoviglie Electrolux propone delle nuove lavastoviglie Rex più alte e con una vasca più capiente, per dare la possibilità di lavare comodamente in lavastoviglie anche i piatti più grandi, come sottopiatti e pia...

Whirlpool WRIE 2B19 A scomparsa totale 13coperti A+

Prezzo: in offerta su Amazon a: 319€


Le soluzioni ai problemi, a portata di mano!

bicchieri basculanti multicolor Dopo aver scoperto tutte le cause che possono portare ad avere bicchieri opachi dopo lavaggio lavastoviglie, dobbiamo anche trovare le soluzioni a questi per evitare di danneggiare ulteriormente i nostri bicchieri ancora trasparenti.

Il sale da utilizzare nella lavastoviglie deve essere apposito, non utilizzate prodotto differente: questo risolverà per lo meno in parte il problema dovuto al calcare. Controllare inoltre che il coperchio si sempre ben chiuso e la guarnizione in buono stato.

Per quanto riguarda le pastiglie è consigliabile impiegare pastiglie il più semplici possibile ed evitare le 3in1 o similari, e spezzatele sempre a metà. 

Non utilizzare mai brillantante, poiché lascia una patina dannosa sulle stoviglie e inquina senza beneficio aggiunto.

Controllare le pale giranti e i forellini su di esse presenti affinchè l’acqua possa fuoriuscire.

Eseguite periodicamente un ciclo a vuoto con un detersivo cura lavastoviglie, ma non troppo frequentemente: per una lavastoviglie nuova basteranno 3 cicli all’anno.

 


Bicchieri opachi dopo lavaggio lavastoviglie: Lavaggio lavastoviglie

lavastoviglie samsung Poter evitare di lavare le proprie stoviglie a mano è un grande risparmio di tempo, occorre però osservare alcune precauzioni che ci consentiranno di avere sempre piatti e bicchieri splendenti senza fatica e senza sprechi.

Per prima cosa il lavaggio con la lavastoviglie va effettuato quando questa è abbastanza piena, se non a pieno carico, per evitare di sprecare inutilmente acqua e detersivo, anche se i modelli più tecnologici hanno programmi appositi per lavare quantità minori di stoviglie.

Non eccedere con l'introduzione di detersivo, ciò non permetterà una migliore pulizia, anzi provocherà un mancato risciacquo ottimale, con la conseguente perdita di tempo per rilavare i piatti e i bicchieri rimasti opachi.

Cercare di inserire in lavastoviglie i piatti dopo averli almeno sgrassati, così da poter utilizzare un programma meno lungo ed impegnativo, con il conseguente risparmio di energia ed acqua.

In questo modo il lavaggio in lavastoviglie sarà pratico e funzionale.