Biennale di Architettura: Rem Koolhaas nominato curatore

Biennale di Architettura: Rem Koolhaas nominato curatore: I capisaldi dell'architettura

Rem Koolhaas

La quattordicesima Mostra Internazionale di Architettura, in programma a Venezia dal 7 giugno al 23 novembre 2014, proporrà uno sguardo nuovo sugli elementi fondamentali dell’architettura, come ha dichiarato Rem Koolhaas, appena eletto curatore della prossima edizione.

E lo farà a partire dai temi che ne hanno scandito la storia. “Fundamentals" sarà una Biennale sull'architettura, non sugli architetti. Dopo diverse Biennali dedicate alla celebrazione del contemporaneo, Fundamentals si concentrerà sulla storia - sugli inevitabili elementi di tutta l'architettura utilizzati da ogni architetto, in ogni tempo e in ogni luogo (la porta, il pavimento, il soffitto, etc.) e sull'evoluzione delle architetture nazionali negli ultimi 100 anni”.

Articolata in tre manifestazioni complementari, la quattordicesima Mostra Internazionale di Architettura proporrà una ricca retrospettiva per riscoprire e comprendere il ricco e prezioso repertorio di fondamenti dell’architettura, che nel tempo da specifici e locali sono andati intercambiandosi e si sono fatti globali, sacrificando forse le identità nazionali di un comune linguaggio moderno. Gli ultimi cento anni di storia dell’architettura saranno raccontati dagli eventi che avranno luogo ai Giardini, all’Arsenale e in vari luoghi di Venezia.

Rem Koolhaas, che ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera alla Biennale Architettura 2010 e il Premio Pritzker nel 2000, ha fondato insieme a Elia e Zoe Zenghelis e Madelon Vriesendorp lo studio OMA (Office for Metropolitan Architecture), che firma in tutto il mondo vari progetti architettonici.

Rem Koolhaas