Camera da letto bianca

Camera da letto bianca

La camera da letto in bianco non è una stanza che ha semplicemente le pareti o i pavimenti di colore candido ma anche tutti i mobili.

Chi decide di arredare un ambiente, in particolare della zona notte, di questa tonalità, sa bene di dovere abbinare con attenzione le colorazioni.

Il bianco infatti non deve essere inteso come non colore, ma come nuance di estremo carattere, da accostare, a seconda delle sfumature, con estrema cura. Una camera totalmente di questo colore implica una differente scelta con riferimento agli accessori e tendaggi, in cui, in genere, prevalgono le tonalità più vivaci, con la possibilità di osare anche con riferimento alle fantasie, optando per quelle estrose.

I mobili bianchi, pur esteticamente molto belli da vedere, sono delicati e necessitano di particolari manutenzione contro i graffi e l'usura del tempo. E' importante pertanto munirsi dei prodotti giusti che riescano a preservarne l'aspetto per molti anni. Il pregio maggiore di una camera bianca è certamente la luminosità perchè tale tonalità mette in evidenza ed amplifica sia la luce solare che quella naturale, rendendo anche gli spazi più angusti subito più ampi.

Camera da letto bianca

Songmics Comodino Cassettiera con 2 Cassetti Moderno Comodino da Notte da Camera da Letto 40 x 35 x 40 cm Bianco LBC35W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Camera da letto bianca moderna

Camera da letto bianca moderna La camera bianca rispecchia uno stile minimale, caratterizzato dal rigore delle forme e dalla linearità più estrema.

Il gusto moderno prevede una camera totalmente basica, priva di orpelli e visivamente vuota, si tratta di una concezione di arredamento in cui più che aggiungere si cerca di eliminare, alleggerendo completamente il superfluo.

Il letto viene proposto con testiera in legno, senza decorazioni, con un aspetto quasi militare, oppure in pelle, cucita attorno ad una struttura di acciaio. L'armadio è ampio e con un gioco di specchi riesce ad aumentare, con la tecnica dell'illusione ottica, le dimensioni della camera.

La luce che entra dalle finestre si combina perfettamente con le tonalità della camera, rendendo l'atmosfera quasi rarefatta e sognante. Chi decide di arredare la camera da letto in questo modo, utilizza accessori in toni neutri, ad esempio tappeti in taupe oppure tende in beige o panna, onde non effettuare un contrasto cromatico che risulterebbe chiassoso e pesante alla vista. Il trucco degli arredatori consiste nel 'less is best', ossia nel non utilizzare dettagli decorativi o altre forme di ornamento.

Goeco Moderna Lampada Da Parete Sferico Applique Da Parete Lampada a Muro Con Paralume in Vetro per Camera Da Letto, Corridoio, Bianco Caldo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,98€


Camera da letto bianca classica

Camera da letto bianca classica La camera bianca classica è una stanza che rispecchia totalmente la tradizione italiana, mediante la scelta di mobili che rimandano ad atmosfere antiche, strizzando l'occhio all'opulenza del passato.

Le forme utilizzate sono generalmente arrotondate, con letti dalle testiere quasi sproporzionate, in legno massello lavorato, oppure foderate con tessuti o pelle trapuntata. I comodini vengono utilizzati a mò di piccole librerie, ricchi di scompartimenti e di mensole. Le tende, applicate con modello veneziano alle pareti, non schermano semplicemente la luce o proteggono dagli sguardi indiscreti, ma rappresentano un vero e proprio complemento d'arredo, ad arricchimento della stanza da letto.

In questa interpretazione, la zona notte non viene intesa come un luogo di riposo o relax ma un'area della casa in cui trascorrere del tempo, in solitudine o in compagnia della persona amata. Pur in un'idea classica, non viene disdegnata la tecnologia, attraverso l'installazione di televisori al plasma, con schermo piatto, stereo e computer, per giocare col supporto delle consolle o guardare un film con effetti speciali e ad alta definizione.


Camera da letto bianca colore pareti

Camera da letto bianca con pareti a contrasto Una camera dal colore bianco prevede un colore alle pareti variabile, a seconda dei gusti dei padroni di casa.

Alcuni preferiscono rimanere sulle colorazioni tono su tono, tinteggiando i muri in bianco oppure in colori neutri, in modo da ricreare un'uniformità cromatica. Il pro di tale scelta è rappresentato certamente dalla facilità di abbinamento, infatti non è necessario accostare le tonalità, ma il contro è dato forse dalla monotonia che viene a crearsi.

Altri invece optano per il colore, scegliendo anche dei toni estrosi o addirittura le fantasie o le decorazioni. Una tecnica di pittura molto apprezzata quando si sceglie una camera bianca, è quella che prevede tre pareti tinteggiate in colori chiari e una, in genere quella sulla quale viene collocato il letto, in una tinta accesa, come ad esempio le tonalità fluo.

Di grande impatto sono anche le tecniche decorative, come la tecnica degli stencil, ossia dei decori in plastica, utilizzate per imprimere sui muri dei disegni a contrasto, applicabili facilmente anche da perfetti principianti, senza dovere necessariamente ricorrere all’intervento di pittori professionisti.


Camera da letto bianca consigli

Camera da letto bianca con moquette La camera bianca necessita di alcuni consigli per ricreare un’atmosfera gradevole ed accogliente. Il bianco infatti, pur trattandosi di un colore chiaro rischia di risultare un po’ freddo se non vengono effettuati i corretti abbinamenti.

Per una camera da letto arredata in queste tonalità è consigliabile abbinare dei tessuti con colori accesi, che variano a seconda delle stagioni dell’anno: toni fluo ed estrosi per i periodi estivi, toni caldi, tratti dalla natura, per i periodi invernali.

Le tende, accessorio essenziale per schermare le luci del sole e gli sguardi indiscreti, acquisiscono un ruolo fondamentale nell’arredamento, a complemento dell’intera parete, con strutture alla mantovana o veneziana che arricchiscono la parete nella sua interezza.

Gli amanti dei tappeti optano per lo stile orientale, con i pregiati tappeti persiani che hanno il merito di durare invariati nel tempo, mantenendo intatta la forma, oppure per quei modelli intrecciati a mano, utilizzabili anche come arazzi, di grande impatto visivo. La biancheria da letto costituisce un ulteriore tocco di eleganza perché, con il giusto abbinamento, riesce a concentrare l’attenzione.


Camera da letto bianca accessori

Camera da letto bianca con lampade design e letto in ferro battuto La camera bianca necessita di accessori per la completezza della stanza e per spezzare dal rischio di monotonia cromatica portato dalla tonalità bianca.

La prima opzione di accessori è rappresentata dagli specchi che svolgono sia una funzione estetica, comportando anche un naturale ingrandimento della dimensione della camera in cui vengono collocati, per una forma di illusione ottica, che una funzione utile.

Molti, per abbellire la stanza da letto, utilizzano i fiori, nella versione fresca da collocare giornalmente nei vasi, oppure in composizioni finte.

Le fantasie floreali mettono subito allegria e, con la grande varietà presente in natura, è possibile cambiare con frequenza, scegliendo sempre esemplari diversi. Nell’ambito degli accessori è annoverabile anche l’acquario, riempito con pesci variopinti, provenienti da Paesi tropicali, ed illuminato con faretti appositi, rende l’ambiente molto più caldo ed accogliente. Infine, le luci, declinate con lampade, installazioni luminose o lampadari, costituiscono un accessorio irrinunciabile per la stanza, in commercio esistono infatti diversi modelli che permettono di realizzare diversi abbinamenti.