Case in legno

Le case in legno: una scelta ecologica

Quando si parla di case in legno non si devono intendere solo le caratteristiche abitazioni montane e neppure le sole case prefabbricate perché il legno è un materiale molto duttile e si presta anche all'edificazione di vere e proprie ville.

In nord America e nel nord Europa le costruzioni in legno sono la norma per le abitazioni uni e bifamiliari, mentre nell'area mediterranea questa tecnica costruttiva si è diffusa da pochi anni, dopo che si sono compresi i vantaggi comportati da una scelta di questo genere.

Il legno è un materiale naturale e, a differenza di cemento e laterizi, la sua produzione non solo non contribuisce minimamente a inquinare l'ambiente, ma è addirittura salutare, così come lo stile di vita all'interno di un'abitazione costruita in legno.

L'ambiente interno infatti garantisce la totale assenza di umidità e di condensa perché il legno è il materiale da costruzione più traspirante in assoluto, si ha dunque una casa asciutta da cui il vapore fuoriesce in modo naturale. 

Chi però è attento alle problematiche dell'inquinamento sa che la scelta di una casa in legno è soprattutto una scelta ecologica perché assicurano un ottimo risparmio energetico.

Grazie alle caratteristiche di questo materiale, infatti, è possibile ottenere un buon isolamento termico che permette di mantenere temperature ottimali sia in inverno che in estate. Le emissioni di Co2 vengono così drasticamente ridotte, insieme ai costi delle bollette. Indubbi vantaggi per l'ambiente e per i nostri portafogli!

casa in legno moderna

Pintdecor Tris Quadro, Legno/ Tela/Mdf, Multicolore, 150 x 60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 436,06€
(Risparmi 93,94€)


Come vengono realizzate le case in legno

casa in legno moderna Le moderne case in legno possono essere personalizzate e progettate come si desidera.

Dopo la firma del protocollo di Kyoto e con l'ambizioso obiettivo 20-20-20 dell'Unione Europea, che si propone entro il 2020 di ridurre del 20% le emissioni di Co2 in tutto il continente, si sono moltiplicati i produttori, progettisti e gli installatori di case in legno.

Si tratta soprattutto di società nordeuropee che hanno aperto filiali anche nel nostro paese e non si ha che l'imbarazzo della scelta tra numerosi operatori che forniscono assistenza e consulenza non solo dal punto di vista progettuale, architettonico e tecnico, ma anche dal punto di vista fiscale.

Non si deve dimenticare infatti che la normativa attuale prevede corpose agevolazioni fiscali per chi decide di avere una casa a risparmio energetico.

Una volta ideato il progetto della casa, la prima operazione che viene compiuta è la realizzazione di una platea in cemento armato che funge da fondamenta, oppure se si desidera una cantina è possibile predisporre un piano interrato sempre in cemento armato.

Ai piedi della platea vengono poi fissate le pareti esterne, costituite da telai, con opportune piastre metalliche, barre filettate o tasselli, mentre le pareti vengono assemblate con perfetti incastri.

Spesso l'esterno viene rivestito con pannelli coibentanti per assicurare un miglior isolamento termico e i tempi di realizzazione dell'intera opera sono molto rapidi rispetto a una casa in muratura.

  • casa in legno Ormai da alcuni anni diverse aziende edili progettano e costruiscono case prefabbricate basate su una struttura portante in legno, le quali garantiscono alcuni tra i più alti livelli di risparmio ener...
  • villa in legno Le ville in legno hanno un fascino innegabile: il vantaggio più evidente, al di là dell’estetica, è tuttavia legato al fatto che queste costruzioni sono economiche ed ecologiche.Si tratta dunque di ...
  • casa in legno blm domus casa parassita Nasce in architettura un nuovo concetto del costruire sostenibile: l’architettura parassita, costruzioni nuove che prevedono una strategia di riciclo delle vecchie strutture mediante l’immissione di c...
  • Eco Casa Futura Attualmente l’edilizia è una delle maggiori cause d’inquinamento atmosferico ed è l’attività a più alto deterioramento del territorio, responsabile altresì di disagi e malessere fisici (Sindrome da ed...

Foppapedretti Servi-Tu Carrello da Cucina, in Legno, Colore Wengè

Prezzo: in offerta su Amazon a: 193,99€


Case in legno: I costi

casa in legno Quando si intraprende la costruzione di una casa in muratura, ci si ritrova quasi quotidianamente di fronte a spese impreviste e contrattempi con il risultato di uno sforamento del budget iniziale a volte anche di decine di migliaia di euro.

Per le case in legno invece di norma si assiste alla fissazione di un prezzo "chiavi in mano", le ditte che si occupano della loro costruzione infatti possono provvedere anche all'installazione di tutti gli impianti, idraulico, elettrico e di riscaldamento, lasciando ovviamente al proprietario la scelta di ciò che ritenga più opportuno.

Ma quanto costa realizzare una casa in legno?

I prezzi sul mercato sono diversi e dipendono da numerosi fattori, tanto che i costruttori di norma prevedono  tariffe vairabili in base allo stato di avanzamento dei lavori nel momento cui viene consegnata la costruzione (può essere al grezzo, cioè senza alcun impianto, o ad uno stadio più avanzato).

Senza dubbio si dimostra più conveniente la scelta chiavi in mano.

I prezzi sono sostanzialmente allo stesso livello di quelli per un edificio in muratura, ma in pochi anni parte dei costi viene ammortizzata grazie al risparmio energetico che comporta bollette notevolmente ridotte.

I detrattori delle case in legno asseriscono che questi edifici hanno bisogno di una manutenzione ordinaria costante, ma non è così. Se ci si rivolge a ditte serie che forniscono legni opportunamente trattati per resistere al tempo, ai funghi e alle muffe, le spese di manutenzione sono praticamente nulle e ci si può limitare a eseguire le sole tinteggiature interne.

 

Prima Foto: Casa Corallo, Alejandro Paz