Colori casa 2018, tendenze e abbinamenti

Tendenze colore casa

Come di consueto, prima di eleggere il colore dell’anno, la direttrice esecutiva del Pantone Color Institute, Leatrice Eiseman, ha reso note le 8 palette Pantone View Home + Interiors 2018, fornendo lumi sulle tinte, le sfumature e gli abbinamenti che rispecchieranno le nuove tendenze in fatto di interior design. Se siete in procinto di cambiare o ristrutturare casa, o semplicemente desiderate cambiarne e rinnovarne un po’ l’aspetto, ecco una panoramica che può senza dubbio tornare utile. Perché se da una parta a prevalere devono essere i gusti personali, dall’altra è sempre consigliabile tener conto delle tendenze del momento. Che, fra l’altro, facilmente diventano interessanti fonti di ispirazione. Innanzi tutto, le tonalità pastello che hanno tenuto banco negli ultimi anni cominciano a perdere consensi. Non spariranno, sia chiaro, ma troveranno degni competitor nei colori più carichi e intensi che “sembrano un’applicazione naturale – ha spiegato la Eiseman - del nostro stile di vita intenso e dei processi odierni”. Gli accostamenti si fanno in certi casi audaci, tuttavia l’eleganza è un must imprescindibile. Il ventaglio cromatico è davvero ampio e variegato, in grado di accontentare (o perlomeno incuriosire) davvero tutti. Vediamo quindi le 8 palette che mirano a “conquistare” gli spazi domestici.
Tendenze colore casa


Resourceful

Risorse Risorse o, per dirla all’inglese, Resourceful è una palette fatta di blu e arancioni, ovvero di due gruppi di colori complementari, freddi (i blu) e caldi (gli arancioni). L’abbinamento per molti versi è insolito e sicuramente di grande impatto. In foto la nuova collezione Class di Ditre Italia, composta da divani e poltrona, design Studio Joe Colombo. E’ caratterizzata da una forma pura ed essenziale nonché da una scocca imbottita e leggermente arrotondata sui bordi che dona un aspetto morbido all’insieme. La struttura collega il piano della seduta con lo schienale e definisce il bracciolo per un appoggio naturale ed ergonomico. I cuscini alloggiano all’interno della scocca e affiorano lievemente dallo schienale e dalla seduta, aggiungendo dinamismo formale. Il divano Class, ergonomico, è contraddistinto da tratto deciso, rotondo e semplice; disponibili diverse misure. I piedi a terra sono rivestiti in tessuto o pelle.

  • arredo verde: I complementi casa in total green Con l’arrivo dell’estate il colore regala nuova vita alla casa. Ma quale scegliere per decorare o arredare i nostri ambienti domestici?Il verde fa tendenza ed è un must: fresco come la menta, ricord...
  • Smeraldo colore dell'anno E’ quello dello Smeraldo il colore tendenza dell’anno 2013. Lo ha decretato Pantone, brand specializzato nella produzione grafica e industriale riconosciuto quale autorità indiscussa nell’indentificar...
  • Arredare in rosso: arte, amore, passione Quando in una casa si vuole dare un tocco di colore è importante scegliere quello giusto, quello più adatto che sia in linea con lo stile e con il nostro essere. Se siamo persone eccentriche, vitali, ...
  • Il colore Pantone 2014 è Pantone 18-3224 Radiant Orchid Il 5 dicembre 2013 la ditta Pantone, conosciuta in tutto il mondo come autorità mondiale nel colore e fornitore di standard professionali per il settore design presenta il colore Pantone 2014: il Pant...


Verdure

Verdure La palette, com’è facilmente intuibile, si ispira alla natura e al senso di energia e salute che essa trasmette. Via libera, dunque, a gradazioni come il verde senape, il viola dei frutti di bosco, il rosa di certe bacche e il blu dei mirtilli. Via libera anche agli abbinamenti basato sull’impatto del contrasto. In foto il letto Blanket di Bonaldo, design Alessandro Busana. Le parti si invertono e la coperta, da accessorio, diventa assoluta protagonista. E' infatti una grande e soffice trapunta a costituire la base del letto e sostenere il materasso; dai piedi del letto si spiega poi per avvolgersi su se stessa a definire il poggiatesta. “Il letto – ha spiegato Busana - è un oggetto con cui interagiamo per un lungo periodo di tempo e con gran parte del nostro corpo. Renderlo confortevole non solo materialmente ma anche a livello percettivo mi è parso un punto di partenza imprescindibile. Da qui la scelta della coperta per tutto ciò che rappresenta nel nostro immaginario”.


Playful

Playful Giocare è importante a tutte le età. Così come un pizzico di stravaganza non guasta mai, anche quando si tratta di arredamento. Questa paletta trae ispirazione dal mondo dei Minions, fatto principalmente di gialli brillanti e lime pop, che si uniscono ad altri colori altrettanto vivaci per trasmettere un senso di allegria. In foto il letto Paris di Felis: l’ampia testiera imbottita si contraddistingue per le forme arrotondate dei suoi terminali sottolineate dal bordo a contrasto, che incornicia le linee del giroletto e della testiera. Paris è completamente sfoderabile; i terminali (delle specie di “orecchie”) sono attaccati alla testiera da una semplice zip quindi facilmente rimovibili. Grazie a un piedino che li sorregge, si possono posizionare a piacere: chiusi (per dare un senso maggiore di protezione e privacy), semiaperti o aperti. In tutti i casi, dotano il letto di una forte presenza scenica. Il letto Paris, anche se scelto nella versione con piedino alto 13 cm, può avere comunque il contenitore ed essere dotato del sistema Clean Up System: con due leve a scomparsa sui lati del ring lo si solleva di 13 cm in modo da far abbassare 4 robuste ruote che consentono agevoli spostamenti (anche per effettuare le semplici operazioni di pulizia).


Discretion

Discrezione Alter ego della palette “giocosa”, collocata sul fronte esattamente opposto, questa ruota invece intorno al rosa, alla sua delicatezza e alle sue numerose gradazioni e sfumature. Non si pensi sia una soluzione adatta soltanto all’universo femminile. Perché il rosa, soprattutto in determinati ambienti della casa come il bagno, può davvero conquistare tutti. E non stanca mai. Al rosa si uniscono altre tonalità “accoglienti” quali la Bacca di Sambuco e il Lilla Brunito. In foto un esempio relativo al programma Maison di Arbi Arredobagno, risultato di un equlibrato mix di gusto retrò, sapore provenzale e richiami british. Una collezione romantica che trae ispirazione dalla tradizione, qui riletta in chiave contemporanea, dove il fascino materico del legno decapato è l’incontrastato protagonista.


Far-fetched

Far-fetched Una palette che interpreta le influenze dei luoghi remoti e delle diverse culture. Colori che fanno venire in mente anche lunghi viaggi, sia concreti che simbolici. Rossi, gialli e altre tinte calde come il rosa più intenso e il color caffè creano atmosfere avvolgenti e non prive di originalità. In foto una composizione relativa alla cucina Mia di Aran Cucine, caratterizzata da una linea giovane e accattivante e da un’ampia gamma di decorativi. Le svariate soluzioni ne sottolineano il carattere metropolitano e versatile. Un’impronta glamour è data dalla combinazione delle ante vetro, disponibili in bianco, satinato, stop sol, fumé grigio con le innumerevoli ed attuali finiture quali tinte unite, malte e le immancabili essenze legno tra cui si distinguono frassino e granché. Mia è disponibile con maniglia 64‐160‐320 mm, gola concava, gola piatta.


Intricacy

Intricacy Questa palette è paragonabile a una tavolozza di colori metallici neutri, i “nuovi neutri”, spesso uniti a tonalità di tutt’altro genere quali il Rosso Agrifoglio e un Giallo Zolfo. Le sfumature hanno una loro complessità, così come gli abbinamenti, ma il risultato è davvero molto interessante. In foto la cucina Arte di Euromobil, design Marco Piva. Il concept del progetto nasce dalla consapevolezza che l’ambiente cucina è un luogo speciale dove si utilizzano, trasformandoli, gli elementi della Natura: l’acqua, il fuoco, l’aria e la terra. Il focus visivo coincide col grande portale che, quasi fosse la cornice di un dipinto, inquadra le composizioni. Gli elementi tecnici della cucina, rubinetti e cappe, possono scomparire e apparire, grazie a un sistema meccanico ad hoc. Un tocco di eleganza è dato anche dall’illuminazione a LED.


Intensity

Intensity La palette Intensity è composta da un mix eclettico di colori che evocano un senso di forza, potenza e raffinatezza: il viola, il blu e il verde acqua s’incrociano con l’arancione e i colori forti della lava. E per alzare ulteriormente il tiro, ecco un’aggiunta di oro e di nero. Non è sicuramente una palette su cui puntare per tutti gli ambienti della casa, in quanto il risultato potrebbe essere eccessivo; di contro, calibrando bene, si possono avere grandi soddisfazioni. In medio stat virtus. In foto vi mostriamo il divano Onni di Novamobili, design Studio Gherardi. Elegante, snello e sfoderabile, presenta linee estremamente semplici. I cuscini sono sorretti da una struttura esile in metallo che si caratterizza per l’inclinazione delle gambe nella parte retrostante.


Colori casa 2018, tendenze e abbinamenti: TECH-nique

TECH-nique E’ indubbiamente una delle palette più affascinanti, composta da colori luminosi e vibranti: blu, turchesi, rosa e viola si abbinano al bianco e al mandorla brillanti. Non mancano sfumature iridescenti che fanno venire in mente la coda del pavone. Sì, sono le tonalità che richiamano subito quell’esplosione di tecnologia che caratterizza l’intero mondo moderno. In foto il letto So Regular di Noctis, pratico, funzionale ed elegante. E’ un letto tessile con rivestimento sfoderabile dal design essenziale e caratterizzato dalla testiera con cuscini regolabili in posizione verticale o relax. Tra i due morbidi cuscini si nasconde un semplice meccanismo che ne permette il movimento, donando un comfort assoluto. I due cuscini sono rivestiti con un tessuto trapuntato a rombi che li rende ancora più soffici ed accoglienti, pur rimanendo sempre completamente sfoderabili. So Regular è disponibile in in 9 larghezze: King (193), 180, 160, Queen (153), 150, 140, 120, Twin (100) e 90 cm.