Come pulire la casa

Pulizie giornaliere e settimanali

La casa in cui viviamo va mantenuta pulita ed in ordine, questo sembra un lavoro noioso e lungo ma seguendo dei piccoli accorgimenti, potete riuscire a far brillare la vostra casa in pochi minuti e senza molta fatica. Basta organizzarsi e non accumulare le faccende domestiche.

 

Per pulire bene la casa ci sono delle azioni che che vanno fatte ogni giorno.

La mattina, appena alzati, aprite tutte le finestre ed aerate le stanze ed i letti, dopo che vi siete lavati pulite velocemente, con uno straccio imbevuto di detersivo o una salvietta igienizzante, i sanitari del bagno e prima di uscire rifate tutti i letti.

Dopo pranzo lavate subito i piatti e le stoviglie utilizzati facendo attenzione a lavare prima i bicchieri, poi i piatti e le pentole, che in genere, sono più sporche mentre se avete la lavastoviglie, caricatela e mettetela in funzione solo quando è piena e ricordatevi che i bicchieri di cristallo e le stoviglie di legno, in questo elettrodomestico, si rovinano.

 

Hanno bisogno di essere pulite, almeno una volta a settimana, tutte le zone della casa. E' consigliabile suddividere le varie pulizie nei giorni della settimana per non farle tutto lo stesso giorno, altrimenti diventano ancora più pesanti e fastidiose.

Cominciate dal riordinare le varie stanze (tralasciate solo la cucina ed il bagno), spazzate con la scopa oppure con l'aspirapolvere il pavimento e poi lavate con acqua ed un detersivo igienizzante.

Per lavare il pavimento utilizzate uno straccio morbido, facile da strizzare e molto assorbente, lavate prima con il panno pieno d'acqua e poi, dopo aver risciacquato lo straccio, ripassatelo sul pavimento per asciugare l'acqua in eccesso.

 

Dopo aver pulito i pavimenti eliminate la polvere dai mobili, togliete dalle superfici tutti gli oggetti e passate un panno di lana oppure utilizzate un piumino cattura polvere che in genere riesce ad arrivare anche nei punti più difficili. Controllate che sulle ante dei mobili e delle porte non ci siano impronte e, nel caso ci fossero, eliminatele con un panno umido ed un detergente neutro.

Passate poi a pulire a fondo il bagno, lavate i sanitari con un detergente disinfettante ed anticalcare, con uno spray adatto pulite i vetri e gli specchi, igienizzate anche la spazzola del wc con la candeggina e poi spazzate e lavate facendo attenzione a pulire bene anche dietro i sanitari.

 

attrezzi pulizia

Fugenial "Fuginator®" Spazzola per fughe tra le piastrelle - Per pulire efficacemente le fughe ed eliminare la muffa superficiale - Setole gialle (pulizia bagno)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€


Pulire la cucina

pulizia cucina Anche la cucina ha bisogno di particolari pulizie settimanali infatti è necessario passare lo straccio con lo sgrassatore su tutti i piani da lavoro e le ante dei mobili in modo da non far accumulare lo sporco. Ricordatevi di pulire anche la pattumiera. Pulite le pareti interne del forno con un prodotto specifico e passate lo sgrassatore e poi l'anticalcare sul piano cottura e sul lavandino. Infine spazzate e lavate il pavimento. Se avete balconi oppure una terrazza, una volta alla settimana bisogna spazzarli e lavarli.

  • donna che pulisce forno cucina La cucina è l’ambiente della casa in cui è più semplice macchiare mobili e superfici. E dove è più frequente avere a che fare con lo sporco difficile. Cibi, olio, caffè, vino possono lasciare in cucin...
  • pulire la cucina Talvolta chi non è abituato alle pulizie di casa pensa erroneamente che tenere in ordine la cucina e pulirla significhi solo lavare i piatti, sparecchiare o al massimo avviare la lavastoviglie. Le cos...
  • pulire il piano cottura Il piano cottura della nostra cucina necessita di una pulizia costante per restare bello e splendente a lungo quindi, è consigliabile, pulirlo subito dopo aver cucinato per evitare che lo sporco si in...
  • piano cottura angolare alpes inox Quando pensiamo alla cucina che dobbiamo comprare, il piano cottura è uno dei primi elettrodomestici che scegliamo: in linea retta o classico, spesso si sottovaluta la possibilità di avere un piano co...

First2savvv oro idget Spinner Fidget Mano Dito Spinner Spin Widget Focus Giocattolo Antistress Alta Velocità Superb Alluminio Cuscinetto Fidget Toy Tasca Desktoy - Rotazione da 3-5 minuto - Perfetto per Ansia bambini per adulti + pezza per pulire TL-LSLS-15G11

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Come pulire la casa: Pulizie mensili e stagionali

pulizia vetri Per pulire la casa fino in fondo ci sono altre operazioni da effettuare almeno una volta al mese.

Innanzitutto vanno puliti, con un prodotto specifico, tutti i vetri della casa: lavateli accuratamente sia dentro che fuori, smontate e pulite anche tutti i lampadari e le lampade.

Pulite i divani e le poltrone, se sono in pelle utilizzate i prodotti specifici mentre se sono sfoderabili togliete tutte le coperture e lavatele, altrimenti passateci sopra l'aspirapolvere.

Spostate tutti i mobili e spazzate e lavate dietro, facendo attenzione a pulire bene negli angoli, pulite anche sopra gli armadi e su tutti i mobili della casa.

 

Lavate tutte le tende della vostra abitazione e, per evitare di stirarle, riappendetele ancora umide, lavate anche i tappeti o se sono poco sporchi passateci sopra l'aspirapolvere.

Ad ogni cambio di stagione vanno puliti gli armadi, facendo ordine tra i vestiti ed eliminando quello che non utilizzate più, pulite e riordinate anche il ripostiglio ed eventuali box o garage. Anche il materasso va pulito e battuto almeno ad ogni cambio di stagione, lavate se possibile la fodera che lo riveste e giratelo se necessario.