Come pulire la pelle?

Come pulire divano in pelle

I divani in pelle sono meravigliosi: comodi e accoglienti, danno un valore aggiunto all’area living, ma come pulire la pelle, così bella ma altrettanto delicata? Esistono metodi piuttosto semplici che non implicano l’uso di sostanze chimiche e che non rovinano la pelle. Qualora si trattasse di semplice polvere, si potrà spolverare il sofà con un panno asciutto e morbido. Non ricorrete ad alcun detergente né acqua.

Invece, se si tratta di uno sporco secco, agite con l’ausilio di un aspirapolvere, ma senza strofinare: potreste danneggiare in modo permanente il divano. Quando sono presenti macchie causate da liquidi come latte, tè o caffè, togliete subito la macchia appoggiando, dove vi è il liquido, un panno asciutto non abrasivo. Dopo aver rimosso l’alimento, provvedete a levare la macchia con un panno bagnato in una mix di 300 ml di acqua e 1 cucchiaio di aceto bianco e senza strofinare troppo forte, asciugate con un altro straccio asciutto.

In foto: divano in pelle Simplex di Maxalto

come pulire la pelle


Come pulire il divano in pelle

Come pulire il divano in pelle La pelle è uno dei materiali più fragili e difficili da pulire. Tale operazione richiede infatti parecchia accortezza, per evitare di andare addirittura a rovinare il divano. Come pulire la pelle al meglio? Se il capo è davvero sporco, potrete optare per del sapone di Marsiglia diluito con acqua e strofinare delicatamente con un panno sull’area da trattare.

Meglio non utilizzare detersivi comuni e non è consigliato pulire la pelle con l’olio. Se le macchie sono state causate da sostanze oleose quali olio, burro, salsa e simili, provvedete ad asciugare immediatamente con carta assorbente e lavate con una mistura di 300 ml di acqua e un cucchiaio di sapone liquido di Marsiglia. Asciugate subito con uno straccio asciutto. Muovete il panno sempre dall'esterno verso l'interno in maniera da non favorire l'espansione della macchia. Non utilizzate mai benzina o sostanze aggressive per pulire la pelle poiché rischiereste di rovinare la patina di protezione.
Inoltre prima di procedere alle operazioni suggerite effettuate una prova in un’area nascosta.

In foto: divano K2 con rivestimento in pelle di Arflex


  • Divano in pelle Per selezionare il divano in pelle più idoneo alle nostre esigenze è essenziale conoscere la materia prima. Le tipologie di pelle infatti sono numerose come differenti sono le lavorazioni alle quali v...
  • Come pulire un divano in pelle Un divano in pelle non è solo un complemento d’arredo ma il compagno perfetto per i nostri momenti di relax. Quando optiamo per un divano in pelle occorre innanzitutto considerare che questo materiale...


Come pulire la pelle?: Come pulire la pelle bianca

Come pulire la pelle bianca Infine come pulire la pelle bianca? ll divano in pelle bianca, protagonista indiscusso di molti salotti infatti si sporca in breve tempo, ma la soluzione in fondo è semplice: basterà ricorrere al sapone di Marsiglia e a un panno lindo, assieme ad acqua calda e alla nostra energia. Ecco come: imbeviamo d’acqua il panno pulito e strizziamolo a puntino, strofinandolo delicatamente sulla superficie della saponetta per impregnarlo il più possibile di sapone.

Passiamolo sul divano finché la superficie ritornerà candida e luminosa. A questo punto ci ritroveremo ad avere la superficie ricoperta di Marsiglia sporco e occorre eliminarlo: con un altro straccio pulito, inumidito e ben strizzato, iniziamo ad asportare il sapone, sciacquandolo ogni volta, tra una fase e l’altra. In tal modo, alla fine, dovremmo soltanto passare un panno asciutto per eliminare l’accumulo di umido, e il nostro sofà sarà come nuovo. Si può anche provare con il latte detergente, ma la prima soluzione rimane la migliore!

In foto: divano in pelle bianca Rolling di Mimo Designgroup