Arredamento.it

Arredamento.it

Scopri idee e consigli per risparmiare in casa

Scopri idee e consigli per risparmiare in casa

- 02 gennaio 2013

Crisi: come risparmiare nel quotidiano

La crisi di questi anni porta, per molti consumatori, l'esigenza di risparmiare ed il primo posto dove si può conseguire un risparmio considerevole è la nostra abitazione: infatti la maggior parte delle entrate di una famiglia serve per pagare spese e consumi della casa. Imparare a economizzare sulle piccole cose di tutti i giorni può portare a un notevole risparmio.   Detersivi   Innanzitutto un buon metodo per risparmiare in casa è quello di preferire prodotti naturali ai classici detersivi, che oltre a inquinare l'ambiente costano molto di più. Per pulire specchi e vetri potete usare un panno umido bagnato con acqua calda e succo di limone: i risultati saranno ottimi.   Per pulire efficacemente l'argento potete utilizzare l'acqua calda della cottura delle patate, lasciate a bagno gli oggetti e, quando l'acqua sarà fredda, lucidateli con un panno di lana. Per pulire l'ottone potete utilizzare lo yogurt scaduto, versatelo sull'oggetto, strofinate e poi risciacquate con acqua calda.   Per eliminare il calcare si ottengono ottimi risultati con l'aceto: lasciatelo per un paio di ore sugli oggetti da pulire e poi risciacquate.   Anche per eliminare le macchie ostinate dai vestiti si può risparmiare utilizzando rimedi naturali infatti per eliminare il vino o il fondotinta basta del latte caldo e per togliere il fango basta farlo asciugare ed eliminarlo strofinando sulla macchia una patata sbucciata, per l'inchiostro basta preparare una miscela di latte ed aceto da versare direttamente sulla macchia.   Quando utilizzate i detersivi tradizionali limitatevi nell'uso infatti spesso si ottengono gli stessi risultati anche utilizzando molto meno prodotto.  

Spese varie

In buon metodo per risparmiare in casa è quello di utilizzare dei piccoli accorgimenti quando facciamo la spesa o quando acquistiamo quello che ci serve per la nostra abitazione.   Per risparmiare sulla spesa è consigliabile non effettuare spese giornaliere nei piccoli negozi ma di recarsi nei grandi supermercati per approfittare delle varie offerte proposte. Procuratevi i volantini promozionali dei vari negozi e fate una lista di tutto quello che dovete acquistare cercando sempre di trovare il prezzo più conveniente ed evitando di acquistare prodotti superflui, un consiglio ulteriore per evitare di comprare cibo inutile è quello di fare la spesa dopo pranzo in modo da non avere fame e comprare solo ciò che realmente serve.   Evitate di comprare frutta e verdura fuori stagione perché in genere costa molto di più e, se potete, recatevi a comprare questi prodotti poco prima dell'orario di chiusura dato che molti negozianti effettuano sconti considerevoli prima di chiudere.   Per gli acquisti di mobili e di oggetti per la casa vi può far risparmiare comprare i pezzi in esposizione che, generalmente, vengono venduti ad un prezzo molto inferiore perchè sono stati esposti al pubblico.  

Consumi acqua e luce

Per risparmiare in casa è necessario anche limitare i consumi di acqua ed elettricità e per ottenere risparmi considerevoli bastano solo pochi accorgimenti.   Innanzitutto utilizzate le lampadine a risparmio energetico che durano molto di più delle vecchie lampadine e forniscono la stessa luce consumando molto meno.    Riducete il consumo di acqua evitando di tenere i rubinetti aperti mentre vi insaponate le mani o i denti ed utilizzate la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico e, quando è possibile, a basse temperature.  

Sfoglia i cataloghi: