Arredamento.it

Arredamento.it

Scegliere il giusto materasso

Scegliere il giusto materasso

- 07 novembre 2012

La comodità di un sano dormire

La scelta del materasso è una questione davvero importante e non deve essere minimamente sottovalutata poiché da questo dipende il nostro benessere psicofisico, dormire bene e stare in salute per poter trascorrere delle giornate in serenità. Un consiglio acquisto materassi è scegliere in sicurezza, secondo i nostri gusti di riposo e le nostre esigenze. Infatti, secondo le nostre abitudini dovremo scegliere la tipologia di materasso, la durezza o morbidezza, la consistenza, l’altezza, il materiale. Esistono, infatti, differenti tipi di materiali che caratterizzano aspetti totalmente diversi dei materassi sia nel dormire sia nel accogliere il corpo. 

I materiali per i materassi

Esistono come abbiamo accennato differenti tipologie di materassi definibili in base al materiale di costituzione: ecco come sceglierli e come distinguerli in base ai consigli acquisti materassi. • Materasso a molle: adatto alle persone robuste e dalla struttura molto più rigida questo materasso è traspirante e adatto soprattutto alle zone più calde. I materassi moderni sono caratterizzati da molle singole rivestire una per una in sacchetti indipendenti e possono essere normali o micro molle: normali circa 800 per materasso, micromolle 2-3000. • Materasso in lattice: molto confortevole ma presenta anche svantaggi, ad esempio non è adatto alle persone pesanti, va quotidianamente aerato perché diversamente l’umidità accumulata dalla notte rischia di farlo ammuffire, dura meno di quello a molle. Garantisce però ottimo sostegno al corpo, anallergico, antiacaro, antistatico, un buon prodotto di qualità. • Materasso in schiuma memory foam: la caratteristica principale è la capacità di modellarsi attorno al corpo assorbendo il calore assecondando anche la pressione, che in alcuni casi però può causare sudorazione essendo troppo caldo. Buoni e valutabili gli accoppiamenti con lattice o molle indipendenti, no al poliuretano. • Materasso in schiuma di poliuretano: indicati per i soggetti allergici poiché totalmente anallergiche. La struttura è a cellule aperte per un’ottima traspirazione evitando ristagni di calore e umidità.  

Sfoglia i cataloghi: