La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 26 giugno 2015

Perchè scegliere un copriletto matrimoniale Ikea

Cambiare identità alla propria camera da letto senza affrontare un dispendioso stravolgimento all'arredamento non è certamente un'operazione semplice da attuare. Allo stesso tempo però, è possibile cambiare espressione all'ambiente proponendo un nuovo completo di biancheria per la notte. Lenzuola, federe e copricuscini ma soprattutto un morbidissimo copriletto. Scegliere un copriletto matrimoniale Ikea è il modo migliore per conferire una sferzata di novità alla vostra camera da letto facendo però attenzione a portarvi a casa un capo di qualità al giusto prezzo. Perché scegliere un tessuto Ikea? Perché potrete dare una luce nuova alla vostra camera da letto in base alle stagioni, ai modelli di biancheria da notte proposti ed ai colori che meglio si abbinano ai vostri gusti ed al vostro essere.

Come scegliere

Quando si ha l'imbarazzo della scelta come nel caso della collezione biancheria per la notte Ikea, l'acquisto del copriletto potrebbe essere un affare complicato. Difatti, non ci si può attestare unicamente ai propri gusti personali oppure ai colori della tappezzeria. Esso dev'essere scelto anche in base alle stagioni di utilizzo, dal clima della stanza e dal grado di calore che si desidera. Esaminate tali caratteristiche, sarà allora possibile individuarne i colori, scegliendo tra una tinta unita color pastello, optando per colori più intensi che oggigiorno fanno tanto tendenza, oppure preferendo delle raffinate fantasie. Tutto ciò ovviamente mantenendo la fascia di prezzo desiderata, ma a tal proposito, la collezione Ikea, è in assoluto una delle migliori per quanto riguarda tale prerogativa.

Le tinte unite

Scegliendo una tinta unita per il vostro copriletto matrimoniale Ikea è praticamente impossibile sbagliare gli abbinamenti. Le tinte unite sono infatti estremamente semplici da abbinare, ottenendo sia un bell'effetto di contrasto tra colorazioni chiare e scure, sia ottenendo un esito più tenue accostando colori morbidi che ben si amalgamano tra di loro, creando un'atmosfera calda ed armoniosa. Tra i modelli maggiormente apprezzati troviamo il modello Tusensköna, bianco, sul quale abbinare con estrema facilità cuscini di ogni tinta. Molto raffinate sono le linee Alina e Karit, le quali propongono una texture originale sulla quale si creano briosi giochi di luce. Infine i grandi classici in tinta unita, Fabrina e Indira, perfetti per coloro che hanno le idee chiare e precise!

Le tinte fantasia

Se è vero che scegliendo le tinte unite è praticamente impossibile sbagliare l'abbinamento, è altrettanto vero che scegliendo un modello a texture fantasia si potrebbe avere la piacevolissima sorpresa di estrema valorizzazione di tutto l'ambiente. Arredando la vostra camera da letto con un copriletto Ikea a tinta fantasia, avrete modo di esaltare tutta la stanza. Il modello Malin ad esempio, grazie ai suoi colori brillanti e decisi è pienamente in grado di riempire la vostra camera da letto. Un'altra fantasia molto apprezzata è quella del modello Fräken completo di due cuscini. Tale fantasia ha la caratteristica di arredare la stanza con originalità mantenendo però un profilo elegante. Infine, Tallört potrebbe essere il giusto compromesso tra una texture originale senza però rinunciare allo stile.

Sfoglia i cataloghi: