Costruire barbecue

Costruire barbecue in muratura

I materiali necessari per costruire un barbecue in muratura sono: i mattoni, sia pieni che refrattari, malta cementizia e refrattaria, tavelloni, griglia e una piastra forata.

La costruzione ha bisogno di fondamenta solide su cui poggiare i muretti necessari. Tra la costruzione delle fondamenta e della parte restante dovranno trascorrere all'incirca quarantotto ore. Una volta pronte le fondamenta, si può procedere alla costruzione di tre muretti. Questi dovranno delineare due spazi adiacenti, uno per la cottura e uno per il piano di lavoro.Lo spazio del piano di lavoro dovrà essere semplicemente coperto con una tavola.

Qualora optiate per la legna, potrete utilizzare la parte sottostante alla tavola per sistemarla. La parte per la cottura, poi, deve essere suddivisa verticalmente in tre spazi, sistemate ad un terzo di altezza dal pavimento la piastra da fuoco e ad una distanza di circa 40 cm da questa ponete la griglia, su cui sistemerete la carne da grigliare.

Barbecue in muratura

Zilong-2 Pezzi stuoie Antiaderenti da Griglia(40*33CM) per Barbecue, Forno,Cucina,Campeggio esterno,Nera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Come costruire barbecue

Costruzione barbecue Prima di poter procedere alla costruzione del barbecue, è consigliabile prestare attenzione ad alcune cose, quali lo spazio che si ha a disposizione, il tipo di combustibile che si utilizzerà per la cottura ed infine, il tipo di pavimento su cui poggerà la struttura. Il luogo più adatto in cui costruire è sicuramente un luogo spazioso, il più possibile riparato dal vento, e vicino alla cucina.

I combustibili più utilizzati per la cottura sono la legna, la carbonella e il carbone. Chi dispone di spazi molto ampi, può utilizzare la legna poiché ci dovrà essere abbastanza spazio sia per fare il fuoco necessario, che per sistemare la legna ed utilizzarla quando serve. Chi invece ha intenzione di utilizzare il barbecue per grigliate in famiglia e non vuole perdere molto tempo nella preparazione, può utilizzare la carbonella. Si acquista in comodi sacchetti e brucia velocemente.

Il costo della costruzione, che consiste nel reperimento dei materiali necessari, si aggira attorno ai 200 euro. Prima di mettervi all'opera, si consiglia di realizzare uno schema di progetto e verificare man mano che la costruzione sia in linea con esso.

  • camino da esterno Quando il caldo estivo non ci attanaglia più, cominciano le fresche serate da passare in parte fuori, in parte dentro casa. Il fresco diviene freddo e la permanenza all’esterno è m...
  • Ricevere all'aperto Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di uscire dalle mura domestiche e di ritagliarsi momenti di convivialità da trascorrere con le persone care. Le occasioni migliori sono quelle di un pranzo...
  • Broil King Alimentarsi in modo sano è tra le prime preoccupazioni di noi tutti. Cresce dunque l’interesse verso i metodi di cottura, che creano però spesso confusione e danno origine a falsi luoghi comuni. Uno d...
  • barbecue palazzetti D’estate aumenta la voglia di trascorrere il tempo libero all’aperto, di godersi la natura e l’aria fresca. E quale pubblico migliore degli amici per esibirsi ai fornelli e preparare...

Fun-BBQ - Barbecue carbone legno senza fumo/ da tavolo o terrazzo, 35 cm, antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 112,33€


Costruire barbecue ferro

Barbecue in ferro Costruire un barbecue in ferro richiede una maggiore attenzione e una certa abilità. I materiali da utilizzare sono semplicemente delle lamiere che formeranno il prodotto finito. Gli strumenti indispensabili sono una saldatrice ad ossigeno e un trapano. Come prima cosa, è necessario modellare la lamiera, e se necessario, tagliarla in modo da formare una scatola rettangolare. Allo stesso modo, ricavate dalla lamiera quattro piedi su cui dovrà poggiare il barbecue. Considerate per ciascuno un lato di circa 2-5 cm, a seconda di quanto grande lo vogliate costruire.

Una volta ricavati tutti i pezzi, si può procedere con l'assemblaggio. Potete realizzare dei fori con il trapano e unire i vari pezzi con dei chiodi. Qualora si utilizzi l'acciaio, è indispensabile utilizzare la saldatrice. E, quando tutto è stato completato, si può terminare con la cura dei dettagli. Si possono limare gli angoli, per evitare che i bimbi si facciano male, oppure verniciare il ferro con il colore che più si desidera.


Prezzi barbecue

Il barbecue Attualmente in commercio sono presenti tante diverse tipologie di barbecue, anche a prezzi molto ridotti. Le grandi distribuzioni che vendono prodotti di arredo da giardino, hanno a disposizione varie fasce di prezzo. Il prezzo più conveniente si aggira intorno ai 70 euro e si riferisce alla versione in muratura, sprovvista di piano da lavoro. La comodità di comprare il prodotto già fatto consiste nella possibilità di spostarlo abbastanza facilmente e sistemarlo dove si preferisce.

I barbecue più elaborati, i cui prezzi minimi sono all'incirca di 150-200 euro, prevedono tanti scomparti, ad esempio per sistemare la legna o le spezie, oltre al piano da lavoro. Il prezzo sale se si voglia acquistare un barbecue provvisto di cappa, in quel caso, il prezzo minimo si aggira intorno ai 250-300 euro.