Barbecue

Caratteristiche

Da sempre protagonista dei pranzi outdoor, alleato nelle cene organizzate all'ultimo minuto, il barbecue è un oggetto che non può mancare nella nostra casa, se abbiamo un giardino, uno spazio esterno, ma anche solo una piccola veranda o un balcone. Favorisce aggregazione, divertimento, è l'ideale per invitare parenti ed amici e non avere la preoccupazione di preparare cene elaborate. Inoltre è un complemento d'arredo che può accontentare davvero tutti i budget: in commercio se ne trovano a partire da pochi euro, fino ad arrivare a quelli superaccessoriati e decisamente professionali. Quelli più economici, in commercio nei negozi di casalinghi, ma anche di articoli per l'esterno, sono di solito alimentati a carbone: tendono a sporcare, a fare fuliggine ovunque, ma restituiscono il senso vero, più antico della 'brace': richiedono, per essere accesi di un discreto talento.
barbecue

TecTake Barbecue sferico BBQ grill a legna e carbone carbonella griglia con ruote

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,99€


Non solo carbonella

barbecue a gas Se non abbiamo doti da fuochista possiamo, rivolgere la nostra attenzione ad un barbecue elettrico o a gas. Molto più pratici di quelli a legna o a carbone, questi barbecue conciliano funzionalità, pulizia e un design spesso molto interessante, oltre che garantire un cottura ottima alle nostre carni. Ma se non sappiamo rinunciare a quel gusto affumicato che solo la legna o il carbone possono dare, scegliamo un barbecue ibrido: con un piccolo cambio di accessori, la vaschetta raccogli grassi si trasforma nel vano che accoglie la carbonella, consentendoci, appunto una modalità di cottura ibrida dei nostri cibi.


  • camino da esterno Quando il caldo estivo non ci attanaglia più, cominciano le fresche serate da passare in parte fuori, in parte dentro casa. Il fresco diviene freddo e la permanenza all’esterno è m...
  • Ricevere all'aperto Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di uscire dalle mura domestiche e di ritagliarsi momenti di convivialità da trascorrere con le persone care. Le occasioni migliori sono quelle di un pranzo...
  • Broil King Alimentarsi in modo sano è tra le prime preoccupazioni di noi tutti. Cresce dunque l’interesse verso i metodi di cottura, che creano però spesso confusione e danno origine a falsi luoghi comuni. Uno d...
  • barbecue palazzetti D’estate aumenta la voglia di trascorrere il tempo libero all’aperto, di godersi la natura e l’aria fresca. E quale pubblico migliore degli amici per esibirsi ai fornelli e preparare...

Electrolux 50292968000 Barbecue in acciaio INOX

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,2€
(Risparmi 0,79€)


Fisso o mobile, cosa scegliere

barbecue mobile Che scegliamo di tenere il barbecue fisso all'esterno, o di riporlo dopo ogni utilizzo, scegliamone comunque uno che sia facile e pratico da pulire, dotato di tutti gli accessori necessari (pinza, coltello, forchettone, pennello), con sponde laterali dove appoggiare i piatti via via che il cibo sarà cotto, o gli strumenti che possono servirci all'improvviso. Soprattutto assicuriamoci, se pensiamo di riporlo via dopo ogni utilizzo, e abbiamo uno stanzino sufficientemente grande, di prendere un modello con le ruote, dalla forma compatta: lo sposteremo più facilmente per la casa, in alternativa prendiamo un modello smontabile: in quindici-venti minuti lo avremo pulito, smontato e riposto via. Un'altra cura da osservare è quella di sceglierne uno che sia regolabile in altezza, così da non dover stare curvi delle ore e rischiare di trasformare il divertimento e il piacere del barbecue in un fastidioso malessere. E soprattutto, valutiamo al momento dell'acquisto, il nostro grado di abilità: se siamo chef alle prime armi dotiamoci di un barbecue un po' più professionale, che colmi le nostre mancanze e le eventuali inesperienze.


La scelta di un barbecue in muratura per arricchire il giardino.

barbecue in muratura Se abbiamo l'opportunità di uno spazio ampio e dedicato, la soluzione migliore è quella di scegliere un barbecue in muratura. Ha l'indiscusso vantaggio di essere dotato di aree di lavoro più ampie, garantire maggiore resistenza e durata nei materiali, e soprattutto di evitare fastidiosi affumicamenti: La canna fumaria, infatti, elevandosi ad un'altezza superiore a quella umana (circa due metri) favorirà la canalizzazione del fumo molto in alto, così da evitare che ci finisca in faccia, o che magari infastidisca i nostri ospiti. Ricordiamoci inoltre di costruirlo -o posizionarlo- accanto alla cucina o quanto meno accanto al tavolo dove pranzeremo coi nostri ospiti, così da non portare in tavola pietanze fredde, certamente la cosa meno gradita di un barbecue! Se siamo amanti del fai da te possiamo costruircelo da soli, magari acquistando nei negozi di bricolage un kit di montaggio, ma in alternativa possiamo prendere uno di quelli che sia prefabbricato. Se scegliamo per un barbecue fai da te, dobbiamo tener presente che si tratta di un'opera comunque complessa, soprattutto per la collocazione della canna fumaria che, se mal posizionata, compromette la nostra grigliata.


Barbecue: Pulizia

barbecue in muratura Altrettanta attenzione andrà dedicata alla griglia e alle vaschette sottostanti: considerando che si tratta di una struttura fissa, risulterà più difficile da pulire, quindi è bene che le vaschette di scolo siano realizzate con precisione, in modo da non far depositare sughi e grassi in punti dove sarà impossibile pulire. Dopo ogni utilizzo ricordiamoci comunque di pulirlo molto bene ricordandoci che oltre ai grassi di cottura, il barbaecue in muratura si sporcherà anche a causa delle polveri e dei detriti atmosferici. Per la stessa ragione, puliamolo sempre prima di ogni utilizzo, così da non rischiare di contaminare la carne o le verdure destinate alla nostra brace.