Cottura barbecue: consigli dai Masterchef

Easy cooking

Per tutti gli italiani che in occasione del lungo ponte 25 aprile - 1 maggio organizzeranno una grigliata da soli o in compagnia, nel proprio spazio verde o fuori porta, ecco svelate le dritte per una cottura barbecue perfetta: parola di cuochi stellati!

Carne alla brace, verdure di stagione, spiedini misti, erbe aromatiche, pizze rustiche. Con le miti temperatura torna come ogni anno il desiderio di organizzare prelibate grigliate intorno al barbecue. E per farlo al meglio eccovi qualche prezioso consiglio all’insegna dell’Easy Cooking, il nuovo approccio alla cucina che non si accontenta della classica ricetta contenuta in un libro, ma che fa degli ingredienti naturali di stagione i protagonisti della tavola, anche nel caso della cottura barbecue, per creare piatti gustosi e di qualità con poco sforzo.

Ma prima ancora di quello che metterete sulla griglia, importante è innanzitutto la preparazione degli strumenti di cottura: se utilizzate il barbecue, dunque, accendete la brace in anticipo e non esagerate, durante la cottura, con gli aromi sulle carni.

Lo consigliano ben 110 chef di fama internazionali, intervistati in occasione di uno studio condotto da “Polli Cooking Lab”, l’Osservatorio sulle tendenze alimentari dell’omonima azienda toscana, pensato proprio per raccogliere i giusti consigli su come organizzare un barbecue sano e creativo.

barbecue

Divano con Poltrone e Tavolino/Salotto/Salottino in Polyrattan per Esterno/Arredo Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209,9€


Gli ingredienti

barbecue a gas Broil King La cottura barbecue perfetta parte dalla scelta dei giusti ingredienti, che, a detta degli chef, devo essere rigorosamente prodotti di stagione, freschi e genuini e se possibile legati alla tradizione della nostra cucina nazionale. Benvenuti quindi, per i primi pic nic di questa primavera, carni, verdure, pizze rustiche, pesce, ricotta di pecora e frutta.

Filippo La Mantia, masterchef dell’Hotel Majestic di Roma, ci consiglia di portare in tavola prodotti stagionali, quali ricotta di pecora, fave, piselli, carciofi, asparagi. Cucinare al barbecue richiede esperienza ed arte. Dimentica l'improvvisazione, soprattutto se ci sono bambini e anziani.


  • camino da esterno Quando il caldo estivo non ci attanaglia più, cominciano le fresche serate da passare in parte fuori, in parte dentro casa. Il fresco diviene freddo e la permanenza all’esterno è m...
  • Ricevere all'aperto Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di uscire dalle mura domestiche e di ritagliarsi momenti di convivialità da trascorrere con le persone care. Le occasioni migliori sono quelle di un pranzo...
  • Broil King Alimentarsi in modo sano è tra le prime preoccupazioni di noi tutti. Cresce dunque l’interesse verso i metodi di cottura, che creano però spesso confusione e danno origine a falsi luoghi comuni. Uno d...
  • barbecue palazzetti D’estate aumenta la voglia di trascorrere il tempo libero all’aperto, di godersi la natura e l’aria fresca. E quale pubblico migliore degli amici per esibirsi ai fornelli e preparare...

177603 - Salottino Valencia Nero Giardino Set 2 Poltrone e 1 Tavolino . Mobili Da Esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 135,48€


barbecue fuori porta

barbecue E se il barbecue non si prepara in giardino? Niente paura, eccovi qualche consiglio dagli chief per le vostre gite fuori porta.

Portate con voi prodotti naturali e leggeri, semplici da trasportare e da preparare. Insalatone, carne, couscous freddo e melanzane sottaceto sono i cibi consigliati da Pietro D’Agostino, masterchef del ristorante “La Capinera” di Taormina, che ci regala anche il semplice suggerimento di aggiungere alle pietanze i condimenti dopo la cottura. Non lasciare la carne a marinare nell’olio evita fumi e fastidio per chi si trova accanto.

Le scampagnate fuoriporta devono essere intelligenti per Fabio Baldassarre, masterchef del ristorante “Unico” di Milano, che consiglia di individuare uno spazio adatto per la sicurezza della cottura al barbecue. E di scegliere gli ingredienti partendo dalla qualità delle materie prime, a partire dalle verdure fresche e dalla scelta della carne, dalle bistecche al manzo al pollo, oppure le cosce di coniglio. “Consiglio di condire le pietanze la sera con un pochino d’olio, bucce di agrumi, arance, limone, erbe aromatiche, in modo che siano già gustose quando vengono poi cotte sulla griglia”.


Cottura barbecue: consigli dai Masterchef: decalogo per il barbecue perfetto

barbecue a gas 1- Semplicità: poche materie prime, tra cui prediligere ingredienti naturali e semplici da portare con sé negli spostamenti

2- Creatività: spazio al gusto e alla fantasia negli accostamenti di carne e verdure

3- Esperienza: non improvvisate: la cottura barbecue richiede arte ed esperienza

4- Stagionalità: grigliate prodotti di stagione sbizzarrendovi con verdure, carni, pesce

5- Verdura: grigliata ma anche cruda, appettitosa in insalate, ma anche pronta nelle versioni sottoli e sottaceti: non deve mancare in una grigliata primaverile

6- Leggerezza: benvenute le carni bianche e leggere, come il pollo arrosto o alla diavola

7- Gusto naturale: non esagerate coi condimenti, soprattutto con il sale, che disidrata i cibi.

8- Marinatura: marinare la carne vi aiuterà a mantenerla umida. Per marinare utilizzate verdure, specie ed erbe, ma anche latte di cocco, curry, aneto.

9- La brace: ricordate di prepararla circa due ore prima dell’inizio della grigliata, in modo che la carbonella non bruci i cibi. Il fuoco va mantenuto basso per garantire una cottura uniforme alle pietanze

10- Kit: per realizzare una grigliata perfetta, oltre al barbecue sono necessari alcuni utensili: dai forchettoni, ai guanti per proteggersi dalle scottature, agli spiedini per maneggiare la carne