Cucinare in casa, a ciascuna preparazione la sua pentola

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 09 aprile 2016

Cucina in casa

Cucinare in casa non è più oggi solo un'incombenza necessaria, ma per molti di noi si è trasformato in un vero e proprio stile di vita, dettato dalla riscoperta passione per i fornelli e soprattutto dal desiderio di consumare pietanze sane e gustose. Cucinare, dunque, diventa un'esperienza emozionale, da condividere magari con il proprio partner o con gli amici, mentre ci si scambiano consigli sulle ricette o si chiacchiera in compagnia. Ma per farlo nella maniera corretta è fondamentale avere a disposizione gli strumenti giusti. Ecco alcuni utili consigli sulle pentole da utilizzare.    

Cuocere a bagnomaria

Particolarmente adatto alla preparazione di creme e salse, oppure utilizzato per sciogliere alcuni ingredienti delicati come il cioccolato durante la preparazione di ricette, il metodo del cuocere a bagnomaria si effettua solitamente collocando un pentolino dentro una casseruola di dimensioni più grandi e piena d'acqua. Se vi dilettate a cucinare in casa, sicuramente avrete utilizzato questo metodo di cottura qualche volta. Tescoma, per cuocere gli alimenti a bagnomaria, senza correre il rischio di bruciarli o farli attaccare al fondo delle pentole, ha ideato la pratica casseruola Presto, con un solido fondo a sandwich e un’impugnatura ergonomica per garantire una presa sicura.   Al doppio spessore si aggiungono anche , il coperchio in vetro che vi consente di tenere sott'occhio la cottura, e una valvola per la fuoriuscita del vapore. È dotata infine di un fischietto che segnala quando il cibo comincia a bollire.   Se invece preferite il metodo del doppio pentolino, per voi c'è Delícia di Tescoma, un pentolino in acciaio che si adatta ad ogni tipo di pentola di diametro compreso tra i 14 e i 18 cm. I pratici beccucci aiutano a travasare i liquidi una volta sciolti a bagnomaria.

Cottura alla piastra

Cucinare in casa come all'aperto: con la piastra si può, riproponendo, anche quando non è più possibile organizzare grigliate all'aperto, la possibilità di gustare piatti di veloce preparazione e assai gustosi. La qualità dei risultati della cottura sulla piastra dipende dagli strumenti utilizzati. Sulla bistecchiera è possibile preparare cibi diversi, con cui imbandire la tavola dall'antipasto al dolce.   Nella sua nuova confezione iLoveCookingGrill, Ballarini propone una robusta bistecchiera realizzata in pressofusione di alluminio e dotata di rivestimento antiaderente, su cui potrete cucinare carne e verdure insaporendo le vostre pietanze con una selezione di prodotti della millenaria Salina di Cervia, da cui viene ricavato un sale dalle peculiarità uniche.    La confezione include: una bistecchiera e una pinza Ballarini, un libro di ricette in collaborazione con La Cucina Italiana, una confezione di Sale marino integrale Dolce di Cervia a grana grossa da 300 g, una confezione di Sale marino integrale Dolce di Cervia a grana medio-fine da 300 g e un vaso di Sale marino integrale Dolce di Cervia alle erbe aromatiche da 175 g.

Pentola a pressione

La cottura a pressione offre notevoli benefici, sia pratici che nutritivi. Sebbene non ancora diffusa capillarmente in tutti i paesi, la cottura a pressione sta conquistando fette sempre maggiori di mercato e Fissler ha deciso di provare scientificamente i suoi vantaggi rispetto alle cotture tradizionali, commissionando uno studio alle università tedesche di Koblenz-Landau e di Giessen.    Durante i numerosi test eseguiti confrontando gli esiti delle verdure cucinate al vapore sia sotto pressione nella pentola Vitavit premium di Fissler sia in una pentola tradizionale, la pentola a pressione ha vinto il confronto in tutti gli aspetti presi in considerazione. Cucinare in casa carote, patate e broccoli hanno permette di mantenere maggiore consistenza, colore, sapore e forma in confronto alle stesse verdure cotte nella pentola tradizionale.   Le analisi hanno poi confermato i vantaggi nella conservazione delle preziose sostanze nutrizionali presenti negli alimenti: con la cottura nella Vitavit premium è stato preservato il 90-100 per cento dei minerali e della Vitamina C (quando in una pentola tradizionale se ne perde invece il 20-40 per cento) e attivata la Provitamina A, fino a quasi raddoppiarne il contenuto.   I test hanno inoltre confermato il reale risparmio energetico (dal 20 al 50 per cento) che si può ottenere grazie ai brevi tempi di cottura a pressione. Analizzando le cotture lunghe di piatti come involtini o stufati, si arriva a risparmiare fino al 70 per cento del tempo, ottimizzando l’impiego dell’energia necessaria alla cottura.

Pentole in ghisa

Riscoprire sapori autentici, cotture lente e tradizionali: in questo un valido alleato sono le pentole in ghisa, che ben si prestano alla preparazione di arrosti, spezzatini, stufati e brasati. La linea Arcana di Fissler viene prodotta nel nord della Francia, patria della produzione di pentole in ghisa, conservando ancora molti dei passaggi di lavorazione a mano.    Con una superficie interna smaltata, impermeabile e resistente, Le pentole della linea Arcana conferiscono ai cibi la tipica e gradevole consistenza data dalla cottura in ghisa, mantenendo i succhi naturalmente contenuti nei cibi grazie allo speciale coperchio con manico in acciaio inox resistente fino a 250°. Queste pentole possono essere usate su tutti i tipi di piano cottura, compreso quello a induzione, e garantiscono una distribuzione omogenea e costante del calore al loro interno.

Sfoglia i cataloghi: