Cucine classiche di lusso

vedi anche: Cucine Classiche

Cucine classiche luxury

Le cucine classiche di lusso rispecchiano la personalità di chi intende creare intorno a sé un'atmosfera raffinata e contraddistinta da un'intramontabile eleganza. Si presentano con uno stile armonico, perfette per accontentare le esigenze più peculiari: una combinazione fra tradizione e contemporaneità.

Le linee luxury sono studiata per rendere più confortevole la cucina, quindi non soddisfano solo il lato estetico. Se lo spazio lo consente, via libera a imponenti isole e boiserie in vetro, che renderebbero pregiato qualunque ambiente.

Le strutture possono essere scelte in legno, ma saranno le finiture a fare il resto: in madreperla per impreziosirne i dettagli, e laccate per risaltarne alcuni punti. Se avete optato per l'isola, i top in acciaio saranno meravigliosi, e l'isola stessa diverrà non solo molto decorativa ma decisamente operativa, perché ospiterà degnamente anche il lavello e il piano cottura. Le cucine luxury non mancano nella funzionalità e offrono componibili d'alta fattura: tutto il lusso che vorrete nei design più innovativi. Puntate sempre su mobili e colonne alte, perché donano maestosità a tutta la cucina.

Cucina classica luxury con penisola


Cucine di lusso italiane

Cucina Scavolini Bacarat Per portare la classe nelle nostre case non bisogna guardare troppo lontano: esistono, infatti, notevoli cucine classiche di lusso italiane fra le quali scegliere. Generalmente si tratta di cucine realizzate su misura, artigianalmente, e studiate per soddisfare il più prezioso dei progetti che intendiate realizzare.

Chi si orienta verso un arredamento di questo tipo, è di sicuro alla ricerca di un tocco esclusivo. Per questo motivo i più grandi artigiani, con la collaborazione dei migliori designer, lavorano in simbiosi per creare delle composizioni italiane all'altezza del pregio ricercato. Si punta su strutture tipicamente in listellare, su rifiniture preziose e diverse, originali e uniche per ciascun cliente.

Le ante di ogni credenza, vengono costruite sulla base di un disegno riservato e senza eguali. Anche le verniciature o le stesse laccature devono seguire un'impronta regale: sì, ai colori chiari e decisi, no, a quelli troppo esuberanti. Le specchiere sono uno dei punti forti di queste cucine, da porsi sia a parete, sia nelle credenze: effetto luminosità garantito.

  • Aida Stosa Aida è l'ultimo modello di Stosa Cucine che si inserisce nel segmento classico dell'offerta dell'azienda toscana. Stosa Cucine con i suoi 40 modelli, ha infatti una consolidata esperienza anche ne...
  • cucina classica taormina Chi sceglie la cucina classica sceglie il legno, il calore di una casa di un tempo, la tradizione.Questo genere di cucine è caratterizzato da ante di chiusura modanate, con sottosquadri, decori, i...
  • Come costruire una cucina in muratura Come in tutti i lavori ben fatti, anche la realizzazione di una cucina in muratura richiede la stesura preliminare di un progetto, fondamentale per studiare misure e soluzioni più adatte per capire se...
  • Cucine Scavolini classiche In grado di coniugare sapientemente il gusto della tradizionalità e dell'autenticità con soluzioni tecnologiche innovative, le cucine Scavolini classiche sono prodotti estremamente ricercati, in grado...


Cucine lussuose classiche

Cucina classica lussuosa Le cucine classiche di lusso devono rispettare un binomio fondamentale: lusso sì, ma con stile. Questo significa che non devono divenire sfarzose, bisogna mantenere un certa armonia nel gusto e nell'abbinamento di mobili e relativi complementi d'arredo.

Spesso si predilige una decorazione particolare, ad esempio nei pregiati ornamenti sulle ante, oppure nei profili che vanno a chiudere le altezze di ogni colonna. Le altezze devono essere adeguate all'ambiente, certo, ma una cucina di questo tipo pretende imponenza, pertanto più punterete su mobili alti e maestosi, più l'effetto finale vi soddisferà.

Abbinare il classico al lussuoso, non è retrò, tutt'altro: scegliendo colorazioni chiare o, al limite, tendenti al grigio antracite, sarete a metà dell'opera. Il legno deve essere d'alta fattura, e le rifiniture in acciaio o leghe metalliche color argento, saranno perfette per le maniglie e i top: creano un contrasto delizioso.

Un ultimo consiglio è quello di orientarvi verso piani di lavoro in vetro resistente, o piastrellati: daranno un inconfondibile tocco aristocratico alla vostra cucina, un deciso combinato di regalità e classicismo.


Cucine bianche di charme

Cucina bianca con intarsi Chi desidera far risplendere la propria casa di una luce inconfondibile, e donare all'ambiente una raffinatezza degna di questo nome, non potrà che orientarsi verso le meravigliose cucine classiche di lusso bianche.

Il fatto che siano bianche non deve farvi pensare a una sorta di banalità nel colore, innanzitutto, perché il bianco risulta essere da sempre l'eleganza per eccellenza, e poi perché è possibile adornarle con piccoli dettagli cromatici.

Le cucine bianche di charme si prestano molto bene agli spazi open space, designer e arredatori sapranno aiutarvi nella relativa progettazione. Puntate sempre su legni massello che esaltano la laccatura bianca che si andrà a prediligere, dei bordini color oro potrebbero rendere ancor più preziose le rifiniture. Isole o penisole si presentano sempre bene in un contesto così raffinato, specie se impreziosite da intarsi e lavorazioni artigianali.

I mobili non sembreranno neppure da cucina, vista l'eleganza, eppure nasconderanno all'interno tutta la praticità e i comfort che devono. Ricordate, infine, che lo charme in una cucina di lusso, specie se bianca, è dato anche dalle luci, che risalteranno eventuali vetri e zone altrimenti d'ombra.


Cucine classiche di lusso: Cucine di lusso moderne

Cucina di lusso moderna nera Quando la raffinatezza incontra il gusto contemporaneo, nascono le cucine di lusso moderne. Sono una scelta splendida per chi desidera rendere prezioso l'ambiente senza rinunciare all'innovazione. La zona cucina e la zona living divengono un tutt'uno e si fondono in un armonico e delicato duetto stilistico. É realizzabile anche senza contemplare l'open space, semplicemente puntando sulla cucina: questione di scelte e gusti personali.

I materiali da prediligere dovranno comunque essere di notevole fattura, per risaltarne dettagli e finiture. Per questo la realizzazione di una cucina di lusso, seppur moderna, di solito è orientata verso scelte artigianali e non di produzione in massa: ne perderebbe l'esclusività.

Nelle collezioni luxury moderne si potrà osare di più con i colori, senza grandi ostentazioni, mantenendosi su cromie decise ma pur sempre eleganti. Sì, al grigio scuro, al nero, a tonalità di rosso bordeaux laccato e punte di beige. Gli elettrodomestici sono una scelta da non trascurare, dovranno allinearsi contestualmente con il resto dell'arredo e la cappa, elemento ben in vista, dovrà padroneggiare in modelli combinati di vetro e acciaio.