Da Buderus la risposta ecologica per la climatizzazione

Climatizzazione ecologica Buderus

Un unico sistema per riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda sanitaria. Buderus presenta le pompe di calore Logatherm WPL, la risposta ecologica alle moderne necessità di climatizzazione invernale ed estiva. In aggiunta possono essere utilizzate per la produzione di acqua calda sanitaria durante tutto l'anno.Logatherm WPL assorbe il calore presente nell'aria esterna all'ambiente domestico con temperature fino a -20°C, per poi cederlo all'acqua dell'impianto di riscaldamento. Se la richiesta di calore dell'impianto è superiore alla capacità fisica della pompa di calore, la logica di regolazione dell'unità interna si attiva gestendo l'integrazione al riscaldamento. Tale integrazione può essere fornita, a seconda del modello di unità interna selezionato, da una caldaia a gas o da una resistenza elettrica.

In quest'ultimo caso REGO 800 Inverter utilizza una logica di regolazione stepless modulando l'apporto di calore in aggiunta, minimizzando i consumi elettrici e massimizzando il comfort donestico. In estate Logatherm WPL può funzionare in modo continuativo a ciclo invertito, per assorbire il calore in eccesso dell'ambiente domestico ed espellerlo all'esterno. In questa modalità la pompa di calore si comporta come un classico refrigeratore d'acqua per soddisfare le esigenze di climatizzazione estiva.

La pompa di calore Logatherm WPL è un sistema composto da un'unità esterna, comune ad ogni configurazione, e da un'unità interna, selezionabile tra tre differenti modelli a seconda della soluzione d'impianto desiderata.

Climatizzazione ecologica Buderus


Unità interna Logatherm AW B 9

Unità interna Logatherm AW B 9 E' la soluzione progettata per abbinare la pompa di calore a una caldaia a gas per integrazione. L'unità racchiude  al suo interno il sistema di collegamento idraulico pompa di calore – caldaia – impianto di riscaldamento. La logica REGO 800 Inverter di Buderus gestisce la temperatura di mandata dell'impianto, integrando la potenza resa dalla pompa di calore, ove necessario, con caldaia a gas in abbinamento. Essendo fornita di due circolatori (uno per la pompa di calore e uno per l'impianto di riscaldamento) e di opportune separazioni idrauliche e by-pass, può essere abbinata anche a caldaie senza circolatori. La scelta di questa applicazione comporta che la produzione di acqua calda sanitaria sia demandata integralmente alla caldaia a gas.

  • stazione solare Vaillant La stazione solare termica è una soluzione efficiente e tecnologicamente avanzata per rispondere al fabbisogno di acqua calda sanitaria e di riscaldamento. È adatta sia a edifici mono famigliari sia...
  • pompa di calore Sempre di più tendiamo ad inserire nelle nostre abitazioni, il riscaldamento autonomo, in alternativa a quello condominiale che ormai troppo spesso non riesce a venire incontro alle nostre esigenze. E...
  • fan coil Il Fan Coil o ventilconvettore si presenta come una metologia di riscaldamento e di climatizzazione mista, dove l'azione si basa sullo sfruttamento degli elementi aria e acqua. La struttura di quest...
  • Scaldino a gas Lo scaldino a gas è un dispositivo che consente di scaldare l’acqua per uso domestico. E’ più economico rispetto agli scaldabagni elettrici, i quali, seppur molto diffusi, sono più dispendiosi per via...


Da Buderus la risposta ecologica per la climatizzazione: Unità interna Buderus

Unità interna Buderus Unità interna Logatherm AW E 9

E' la soluzione per chi desidera una produzione di calore monoenergetica. La macchina è dotata al suo interno di una resistenza elettrica a integrazione. La logica di regolazione REGO 800 Inverter gestisce la produzione di calore da parte dell'unità esterna aria-acqua Logatherm WPL 9 MR e comanda la resistenza elettrica come back-up ad integrazione della pompa di calore nel caso in cui la potenza resa dall'unità esterna non sia sufficiente a soddisfare il carico richiesto dall'impianto, oppure come "booster heater" a integrazione della pompa di calore al fine di velocizzare il raggiungimento del valore di temperatura dell'acqua di mandata richiesto dalla regolazione stessa. Ove necessario, l'integrazione massima da parte della resistenza elettrica, di default fissato a 9 kW, è limitabile via software fino all'esclusione totale.

Unità interna Logatherm AW E 9 T

E' la soluzione per chi desidera una produzione di calore monoenergetica con produzione di acqua calda sanitaria. L'unità comprende un accumulo in acciaio inossidabile, tipo tank in tank, di acqua calda sanitaria da 145 litri. L'abbinamento dell'unità esterna Logatherm WPL 9 MR a questa unità interna rappresenta una soluzione completa per il riscaldamento invernale, la climatizzazione estiva e la produzione di acqua calda sanitaria ad alta efficienza tutto l'anno.