Divani classici di lusso

vedi anche: Divani Classici

Divani di lusso classici

Cosa distingue i divani classici di lusso rispetto ad altre proposte? Innanzitutto accuratissima è la selezione dei materiali per garantire una qualità ai massimi livelli in modo costante e durevole: dalle essenze del legno, ai tessuti, alle imbottiture, alle passamanerie, nulla è lasciato al caso. Molto spesso in questo genere di divano si fa uso delle impareggiabili tecniche della lavorazione del legno tramandate da generazioni. Scrupoloso è anche l’accostamento di materiali e colori. L’unicità di un pezzo dipende anche da combinazioni di tinte, tessuti e materiali indovinati, che colpiscono prima lo sguardo e poi la sensibilità dei futuri utenti.

In foto: divano Visconti di Cava tre posti con rivestimento in tessuto. Il telaio portante dei divani Visconti è in massello di abete con rinforzi in acciaio, imbottito in poliuretano a quote differenziate e rivestito completamente da un vellutino accoppiato. I piedini sono in legno tornito tinta noce, i sedili in piuma con inserto e rivestimento in tessuto completamente sfoderabile o in pelle.
Divani classici di lusso

Divano 3 posti classico stile vittoriano Chesterfield ecopelle 90x195x74cm ~ nero piedi rotondi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 559,99€


Divani classici di lusso stile

Divani classici di lusso stile Il design dei divani classici di lusso spesso si ricollega a un vocabolario formale realmente vasto, che attinge a diverse epoche e culture rivisitate dall’unicità proposta dai vari brand. Ad esempio nel caso dei divani e dei mobili in generale creati da Paolo Lucchetta, spicca la passione per l’arte dell’intaglio che ancora oggi, come in passato, viene interamente eseguito a mano. Una perizia ormai rara, patrimonio di pochi.

In foto, divano Master Sun di Paolo Lucchetta, marchio che mantiene un buon equilibrio tra lo stile classico e le tendenze più attuali, reinterpretando di volta in volta, con fantasia, la tradizione e plasmandola sulla modernità. Risultato? Pezzi unici e inimitabili, in cui essenziale è la scelta dei materiali e il loro accostamento. Il legno, materiale vivo per eccellenza, è l’anima di tutte le creazioni dell’artista-imprenditore Lucchetta. Caratteristiche imprescindibili dei divani classici Lucchetta sono la bellezza originale unita sempre e comunque alla funzionalità, alla comodità, alla capacità di garantire il relax.

  • Chantal Ditre I divani eleganti classici e “moderni” non è un paradosso: si tratta infatti di sofà le cui linee sono caratterizzate da una marcata inclinazione all’innovazione, a un colore più accentuato e alla sdr...
  • Divani classici in tessuto Ultimamente i divani classici in tessuto riescono a essere accostati ad altri componenti contemporanei senza apparire mai fuoriposto. Nell’immaginario collettivo tuttavia, il divano classico rimane im...
  • Rodolfo Creazioni Silik Il divano classico ultimamente si cala bene nelle atmosfere moderne e tecnologiche dei nostri giorni. Se sono in tessuto e sfoderabili, i divani classici sono ancora più apprezzati dagli utenti che li...

sourcingmap Allungabile fodera. Form Fitting, Resistente Allo Scivolamento, Alla moda Mobili Shield / Protezione Con le fattezze Morbido, Leggero protezione divano letto. Copridivano 88.9-139,7 cm - Elegante Fiore-3 sedute

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€


Divano classico di lusso

Divano classico di lusso Anche un divano classico di lusso nasce da un insieme di stimoli che danno vita a forme ricche e articolate. I colori attingono spesso a una palette cromatica ampia, ma discreta e vengono spesso esaltati dai bagliori dell’oro e dell’argento. Anche la natura, in questi divani, è una fonte inesauribile di motivi decorativi, a partire dalla classica foglia dorata. Tuttavia le ultime versioni dei divani di lusso classici presentano forti connotazioni ergonomiche, con molte possibilità di scegliere i rivestimenti.

In foto, Glamour di Carpanelli, un sistema di sedute composte da divano, poltrona e pouf. Le forme a tutto tondo dell’imbottito sono riprese e sottolineate da intarsi in zebrano e mogano su fondo in noce che ne arricchiscono i fianchi e ne divengono il motivo ricorrente. Anche l’imbottitura è volutamente realizzata con linee curve e studiatamente ergonomiche. Il divano, presentato in foto nella versione a tre posti, è disponibile anche nelle varianti due posti e quattro posti. Su richiesta, possibilità di cucitura trapuntata e ornatura con bottoni a vista.

A cura di Elena Marzorati