Estrattori di succo per centrifugati di qualità

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 04 giugno 2014

Funzionamento dell’estrattore di succo

L’estrattore di succo è un metodo alternativo alla centrifuga elettrica per ottenere succhi e centrifugati di frutta e verdura di ottima qualità, da sostituire a quelli industriali che si trovano sugli scaffali dei supermercati. A differenza della centrifuga l’estrattore di succo funziona a freddo e a velocità inferiore mediante una coclea che ruota all’interno di un cestello forato per rendere una spremitura di frutta e verdura che non altera le proprietà organolettiche mantenendo tutte le vitamine e i sali minerali. Inoltre, a differenza delle classiche centrifughe gli estrattori di succo sono molto meno rumoroso, ma i costi sono notevolmente più alti.

Tipologie di estrattori di succo a freddo

Esistono differenti tipologie di estrattori di succo a freddo per ottenere centrifugati di qualità che non vedano alterate le proprietà di frutta e verdura. L’estrattore di succo masticatore mette in opera un meccanismo di masticazione che permette di rompere le fibre degli alimenti e data la bassa velocità ne conserva tutti i principi nutritivi. L’estrattore di succo a ingranaggio singolo invece impiega una fresa per spolpare il frutto lasciando la polpa totalmente secca. Quello a doppio ingranaggio lavora mediante lo stesso principio ma utilizzando due frese in acciaio che rotando una contro l’altra estraggono il succo per stritolamento. Prima foto: Kuvings Estrattore Di Succhi Vivi Bianco

Sfoglia i cataloghi: