Fiori secchi

Fiori secchi: come realizzarli?

Oltre ad essere degli oggetti molto belli e delicati, i fiori secchi possono trovare il loro impiego nel settore dell'arredamento, dando vita a composizioni originali oppure presentandosi a diventare dei dettagli decorativi del mobilio. I fiori secchi possono essere acquistati in molti empori o negozi, ma per un effetto unico e assolutamente originale, essi possono essere raccolti personalmente ed essiccati mediante un semplice procedimento. Una volta raccolti i fiori preferiti, si devono eliminare le loro parti più sporgenti, in quanto difficilmente esse possono seccare e, anzi, esse potrebbero generare muffe o batteri. I fiori devono quindi essere pressati, impiegando l'apposito strumento di pressa oppure servendosi di un mattarello da cucina. A questo punto essi devono essere distesi tra due fogli di carta assorbente e così conservati per almeno un paio di settimane in un luogo estremamente asciutto e possibilmente luminoso. La carta assorbente deve essere cambiata almeno una volta giorno e, al termine delle due settimane, i fiori saranno perfettamente essiccati e pronti per dare vita a fantasiose composizioni. In attesa di disporre di un cospicuo numero di fiori, essi possono essere considerati tra fogli di carta velina, ideale per mantenerli asciutti e riparati.
fiori secchi

FIORI 80/100 SPIGHE NATURALI ESSICCATE 90 CM CIRCA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Fiori secchi, protagonisti dell'arredo romantico

fiori secchi Le ultime tendenze in fatto di arredamento hanno decretato il successo dello stile romantico, declinato al coloniale e allo shabby chic.

Caratteristica principale di questi stili è la scelta di un mobilio dalle forme arrotondate, dall'inserimento di tessuti e di carte da parati di ispirazione country e dalla preferenza accordata a tinte tenui, polverose e mai aggressive.

Se la propria abitazione segue queste caratteristiche stilistiche, l'inserimento di elementi realizzati con fiori secchi si pone come un'armoniosa soluzione decorativa, impreziosita da toni di unicità. I fiori secchi possono infatti essere ospitati in mazzi di varie dimensioni nel centro tavola, oppure trovare il loro inserimento in porta vasi di latta o di metallo simil ruggine.

Le tinte leggere dei fori secchi, ben si accordano ad accompagnarsi con i metalli anticati, con i legni chiari e con vasi realizzati in vetro opaco. Il risultato finale può essere impreziosito dall'applicazione di particolari realizzati in stoffa, quali nastri dalle quadrettate trame vichy o da elementi in lino o cotone grezzo.

Un bouquet di fiori secchi, assicura all'ambiente di inserimento un tocco coloniale, romantico nell'essenza ma delicato nel effetto finale, soprattutto se la composizione stessa si accorda cromaticamente agli elementi d'arredo e alle tinte dei tessuti. Un'applicazione dei fiori secchi dallo stile intramontabile, si basa sulla creazione di piccoli quadretti da appendere alle pareti. Essi possono presentare delle importanti cornici realizzate in gesso o legno e ospitare all'interno eleganti passepartout.

La propria collezione botanica potrà in questo modo essere valorizzata e trovare spazio in ogni ambiente domestico, dividendosi a seconda dell'impiego dei fiori e in base alle loro cromie.

  • fiori secchi I fiori secchi sono amati da moltissimi arredatori che vedono nel fiore secco (naturalmente inteso seccato ad arte) un elemento d'arredo che può essere utilizzato nei contesti più disparati, dall'arre...
  • Bouquet di fiori secchi I fiori sono uno splendido simbolo per tante occasioni, un ricordo di un giorno speciale, un incontro, un viaggio in un luogo particolare, un matrimonio. Fintanto che i fiori sono freschi e spiccano n...
  • Testiere letto fai da te Quante volte cerchiamo un arredo che desideriamo, che abbiamo immaginato e non riusciamo proprio a trovare?La soluzione può essere realizzarlo da noi: una testiera letto fai da te ad esempio, può es...
  • decoro circolare pavimentazione Lo stencil è una delle più note tecniche bricolage per decorare pareti, specchi e oggetti, rinnovando così l’aspetto e l’estetica di un pezzo di arredo o di una superficie. Il termine stencil indica l...

Crema cioccolato composizione floreale esotico di organico fiori fatti a mano e indiano erbe secche. Free vaso di legno. 85 cm di altezza.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,5€


Fiori secchi e mobilio, un abbinamento inaspettato

fiori secchi I fiori secchi possono essere impiegati per impreziosire il mobilio, se si possiede tanta passione per l'hobbistica e dei materiali adatti allo scopo. Essi possono essere ad esempio applicati alle ante degli armadi, per rinfrescarne l'aspetto e renderlo decisamente più country.

L'applicazione deve avvenire con la stesura di particolari colle ed essere rifinita con apposite vernici trasparenti, per assicurare un effetto duraturo ed inattaccabile da muffe e batteri. Anche altri elementi di arredo possono essere impreziositi con l'impiego di fiori secchi, come ad esempio i pensili della cucina oppure le mensole della camera da letto.

Anche in questo caso gli oggetti a base lignea devono essere trattati con particolari prodotti, per ottenere un risultato finale eccellente e soprattutto unico, in quanto realizzato con elementi naturali e con una composizione irripetibile.

I fiori secchi possono essere infine impiegati per dare vita a particolari decori applicati alle sedute. Le sedie in legno ben si prestano ad essere decorate con fiori secchi, dando vita ad un rilassante angolo, dove i fiori secchi possono contribuire a realizzare un'atmosfera 'british country', ideale per i momenti di relax e di convivialità.