Il Gruppo Geromin raccontato da Andrea Trevisan

Quattro marchi, una gamma impareggiabile

Con quattro brand che operano in comparti specifici ma complementari, il Gruppo Geromin, negli ultimi cinquant’anni ha intrapreso un percorso basato su una fertile creatività innovativa, il che ha consentito alle sue imprese di trasformarsi in un punto di riferimento per il mercato nazionale ed europeo. Ne abbiamo parlato ai Saloni 2014 con Andrea Trevisan, Marketing and Sales Director per l’Italia. “I nostri prodotti sono complementari, ma non sovrapponibili” ci spiega Trevisan. “Hafro si concentra sul concetto di wellness, con i suoi idromassaggi, Saunavita propone saune e bagni turchi, Cristalli di Hafro cabine doccia e infine Geromin è specializzata in arredo bagno e lavanderie. Nostro reale punto di forza è il servizio orientato alla personalizzazione”. Il Gruppo Geromin offre infatti un supporto alla progettazione degli ambienti, la renderizzazione degli impianti, un servizio che potremmo definire dunque “tailor made”.

In foto: esempio di bagno turco.

bagno turco hafro geromin

Zen Farfalla, Formato: 80x60 su tela, XXL enormi immagini completamente Pagina con la barella, stampa d'arte sul murale con telaio, più economico di pittura o un dipinto a olio, non un manifesto o un banner,

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,95€
(Risparmi 3€)


Servizi e creazioni personalizzati

vasca idromassaggio hafro “E’ come se realizzassimo abiti su misura” puntualizza Andrea Trevisan. “La nostra è una gamma alquanto differenziata, ma fornita da un unico partner, il che è molto apprezzato dalla clientela”. Clientela più che altro italiana, l’80% del fatturato proviene infatti proprio dal Belpaese seppur il turnover estero rispetto all’anno precedente segni un bel +30%.

Qualche ingrediente che ha consentito di non ‘sentire’ la crisi, ce lo illustra qui di seguito Trevisan: “Innanzitutto la struttura snella e flessibile del gruppo che impiega un’ottantina di persone. Quindi un catalogo con un’ampiezza di gamma impareggiabile. Non da ultimo gli investimenti in R&S per introdurre innovazione continua, come pure investimenti in marketing e comunicazione ultimamente soprattutto sul web.

Tra le novità al Salone del Bagno 2014 si distingue la vasca Bolla Q sfioro di Hafro (in foto) con sistema di ricircolo, dotata di riscaldatore e sistema di disinfezione dell'acqua. La vasca quadrata, spaziosa è una vera e propria minipiscina da interno che permette l’immersione completa del corpo. Altro punto di forza in termini di prodotto sono le colonne doccia e i piatti doccia, proposti anche in Corian, di qualsiasi foggia.

  • Ethos sauna vita Ethos è costituito da tre moduli (Hammam, spazio doccia e Sauna) che consentono di comporre un sistema wellness integrato e funzionale. Ethos è una soluzione professionale ideale per Spa e strutture r...
  • hafro geromin Fare della stanza da bagno un ambiente wellness personalizzato, in cui estetica e funzione si integrano alla perfezione, in un progetto di arredo e benessere che si evolve, ampliando l’orizzonte delle...
  • Hafro Geromin bagno Cersaie 2016 Il bagno è un ambiente in divenire. La concezione moderna rifiuta l'idea di un luogo meramente "di servizio" e tende ad identificarlo piuttosto come una vera e propria stanza dedicata al benessere psi...
  • Spa domestica Il bagno, divenuto oggi, uno spazio raffinato ed elegante al pari degli altri ambienti della casa, è vissuto anche come palcoscenico di benessere e di gioia, piacevole approdo per il corpo e la mente,...

Sauna Kilt della Serie Opal della casa Dyckhoff - disponibile in 3 colori moderni e 2 unità taglie per uomo e donna - Elegante Pareo con comoda elastico in vita si adatta ogni misura e la 3 bottoni automatici garantiscono una presa sicura, bianco, Da uomo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€


Il Gruppo Geromin raccontato da Andrea Trevisan: Crescere su tutti i mercati

sauna Ethos Hafro “I clienti, soprattutto gli italiani, sono sempre più preparati sui prodotti, essendo spesso guidati e consigliati da architetti e progettisti. Quindi il nostro gruppo è scrupoloso nell’offrire una qualità fatta di dettagli, che parte dal pre-servizio offerto al rivenditore”. specifica Trevisan. Il Gruppo punta tuttavia ad aumentare la propria presenza sui mercati esteri: “Abbiamo già registrato un +50% sul mercato russo e gli Emirati Arabi. I russi in particolare si stanno “europeizzando”: è finita l’epoca della finitura d’oro a tutti i costi, ora il loro gusto è molto più sobrio”. Ma altri mercati sono altresì interessanti e il Gruppo Geromin punta a passare dal 20% al 40% del fatturato generato all’estero. “L’aria che abbiamo respirato a questo Salone è stata davvero positiva e quindi siamo ottimisti sui nuovi orizzonti che stanno per schiudersi” ha concluso Trevisan.

In foto: sauna Hethos Hafro geromin.