Arredamento fai da te

Qualche regola di arredamento fai da te

La necessità aguzza l'ingegno: in tempi di crisi si sa la disponibilità economica può essere limitata.

Se si deve arredare casa quindi, acquistare mobili nuovi può essere un grosso problema, se si ha un ristretto budget a disposizione. Proprio per questo sempre più persone decidono di fabbricarsi i mobili da soli, ricorrendo all'arredamento fai da te.

Questo tipo di arredo può essere quindi un ottimo modo di risparmiare divertendosi e rendendo la nostra casa molto più originale.

Il fai da te inoltre è anche un ottimo modo di salvaguardare la salute dell'ambiente, utilizzando materiali riciclati e inventandosi una nuova vita per oggetti che non utilizziamo più. Esistono tuttavia delle accortezze da prendere anche se si decide di optare per una casa fai da te.

La prima regola è certamente quella di avere ben chiaro il progetto di quello che si vuole fare. Avere un'idea precisa è requisito indispensabile per ottenere un risultato ottimale. Una volta capito quel che vogliamo realizzare, si può dare il via libera alla creatività e alla fantasia.

Tavolino con ruote fai da te

Soledi 3D Specchio Adesivo Moderno a Forma di Piuma Fai da Te Removibile Decorazione di Casa (120*30 cm, Argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Arredamento fai da te per la cucina: qualche idea

Tavolo fai da te Cominciamo allora con qualche idea per l'arredamento fai da te di una delle stanze più importanti e frequentate della casa: la cucina.

La cucina è però anche il luogo in cui è più difficile attuare i precetti del fai da te, perché bisogna possedere una certa manualità. In ogni caso non si può pensare ad esempio di realizzare da soli il piano cottura.

Ma se si è abbastanza bravi ci si può fabbricare da soli un tavolo in legno, e le mensole per poggiare bicchieri, o altri utensili.

ostruire un tavolo non è operazione così complessa come può sembrare. Per prima cosa bisogna procurarsi una tavola di legno di circa 70 centimetri in lunghezza e larghezza, e di 20 millimetri di spessore.

A questo punto bisogna rendere la superficie del legno omogenea con la carta vetrata. Per fare le gambe del tavolo bisogna procurarsi quattro pezzi di legno lunghi all'incirca 75 cm e quattro stalli in metallo.

Con un trapano e delle viti assicurare le gambe alla base del tavolo. A questo punto si gira il mobile, si controlla se è stabile e lo si vernicia. Per le mensole basterà assicurare alle pareti piccole tavolette di legno.

  • mobili di cartone divano pallet Con l'arredamento fai da te riciclo e inventiva vi consentiranno di risparmiare importanti somme di denaro, ma soprattutto potrete dare vita nuova (con enorme soddisfazione personale) ad oggetti che a...
  • Arredamento fai da te Avete soffitto e cantina pieni di roba inutile che vorreste buttar via o regalare? Prima di chiamare lo svuota cantine pensateci bene, perché, forse non sapete, che dietro ad un oggetto brutto, vecchi...
  • Arredare casa fai da te Mettere in pratica idee arredamento fai da te significa risparmiare e personalizzare la casa. Oggetti ormai vecchi possono rinascere a nuova vita con la tecnica del bricolage e fai da te. Gironzolando...
  • Scrivania fai da te Rinnovare il look della casa con mobili ed accessori di design non comporta necessariamente la necessità di rivolgersi ad un negozio di arredamento. Con un po' di manualità, l'attrezzatura ed i materi...

LifeUp 3D- Adesivi Murali Grandi Camera da Letto Soggiorno " Cielo Blu " molto Realistico, Regalo Originale Fai da Te!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,01€


Arredamento fai da te: il salotto

mensole fai da te Anche il salotto è una stanza importantissima in un'abitazione: è qui che si ricevono gli ospiti, ed è qui che ci si rilassa la sera intrattenendosi magari davanti alla televisione.

Il salotto, a differenza della cucina, è un ambiente che si presta molto bene ad un arredamento fai da te, vediamo insieme il perché.

Per prima cosa il salotto può essere l'ambiente adatto per riciclare e donare una nuova vita agli oggetti. Al mercatino dell'usato spesso si trovano vecchie poltrone o sedie, magari ancora in ottime condizioni, che hanno l'unica pecca di essere un po' datate.

Per un prezzo davvero vantaggioso potete acquistarle e utilizzare una stoffa più moderna per rifoderarle: torneranno come nuove! Altro mobile prevalentemente da salotto che può essere ricreato in maniera originale è il tavolino.

Si può utilizzare in pratica qualsiasi cosa per creare la base d'appoggio del tavolino, come cassette della frutta, vecchi pneumatici e addirittura ruote di una bicicletta. Se invece possedete già un vecchio tavolino usurato potete dargli un tocco creativo, utilizzando lo stencil e riproducendo disegni particolari.


Arredamento fai da te in camera da letto

Comodini fai da te Anche per la camera da letto padronale possiamo trovare tantissime idee interessanti e originali di arredamento fai da te.

Partiamo per prima cosa dai mobili: anche in questo caso un vecchio comodino può assurgere a nuova vita con un po' di fantasia.

Riverniciatelo con colori vivaci, utilizzate lo stencil, oppure divertitevi a tappezzarlo con la tecnica del decoupage, e trasformatelo in un pezzo d'arte. Se non avete abbastanza soldi per acquistare un armadio ampio potete sempre creare una separazione all'interno della stanza, utilizzando dei paraventi.

Nella nuova zona che si verrà in questo modo a delimitare potrete inserire delle mensole per riporre i vostri vestiti. Se ancora non sapete dove collocare le vostre scarpe, un'idea originale potrebbe essere quella di assemblare cassette della frutta per ricavarne una. Infine potreste creare delle carinissime abat-jour per i nuovi comodini utilizzando la carta.


Arredamento fai da te per il bagno

mensola fai da te per il bagno Anche il bagno, che è una zona della casa notoriamente povera di oggetti, può essere abbellito utilizzando un arredamento fai da te.

Per prima cosa un'idea davvero carina è quella di installare anche nel bagno delle piccole mensole colorate, che serviranno a creare delle basi per sistemare creme, shampoo, prodotti di bellezza vari, e poi phon e piastra.

In questo modo non avremo bisogno di acquistare un mobile per riporre tutte queste cose, e guadagneremo anche spazio.

Per sistemare invece asciugamani e accappatoi possiamo pensare di utilizzare vecchie sedie in plastica da fissare al muro.

Per riporre gli spazzolini da denti, il sapone e altri prodotti per l'igiene, possiamo utilizzare dei barattoli di vetro opportunamente decorati, che daranno un tocco di colore e vivacità all'ambiente.

Le soluzioni sono davvero infinite, per questo lasciatevi guidare dalla vostra immaginazione per creare un bagno davvero fuori dal comune.


Pareti e suppellettili

Parete decorata con sticker<p /> Infine qualche consiglio di arredamento fai da te bisogna darlo anche per la decorazione delle pareti, e della casa in genere.

Il modo in cui le pareti si presentano può infatti influenzare tantissimo la percezione che si ha di una stanza.

Se siamo bravi con i colori quindi, potremmo scegliere di lasciare le pareti completamente bianche e di decorarle con tele colorate realizzate da noi.

Se, invece, non riusciamo nemmeno a tenere il pennello in mano, possiamo creare delle decorazioni davvero belle ed eleganti utilizzando lo stencil.

Anche la carta da parati, se scelta bene, può creare effetti molto particolari ed originali. Per le pareti del bagno, infine, si possono utilizzare degli adesivi che abbiano come tema il fondale marino.

Anche le suppellettili, per concludere, hanno il loro peso per quanto riguarda l'aspetto generale di una stanza. Possiamo ricavare dei bellissimi oggettini con la pasta di sale, oppure confezionare degli originalissimi centrotavola con l'uncinetto.