Lampade per esterno tra complemento e arredo

Scegliere la luce giusta

Illuminare lo spazio esterno non vuol dire solo riempirlo di luce, significa anche valorizzarlo, caratterizzarlo per forma, colore e stile enfatizzando tutto con la luce.

Le lampade per esterno possono essere soluzioni di vario genere ma parleremo qui di tutte le lampade da appoggio a terra.

Le lampade da appoggio per esterni sono soluzioni flessibili e versatili che possono essere spostate da un luogo all’altro senza alcuno sforzo, arredando lo spazio con stile ed eleganza.

Le forme e il design è scelto in base all’ambiente esterno e alla casa, considerando gli arredi esterni preesistenti.

In foto: lampada da esterno Buzzi di Modular

lampada per esterno


Le lampade complemento per un giardino stiloso

lampada da giardino Nell’arredo esterno inoltre sono sempre più utilizzati i complementi che s’illuminano con il fine di creare suggestive atmosfere e dare origine a una pratica illuminazione indiretta.

Arredi e complementi resistenti al freddo, al caldo e alle intemperie, belli, pratici e funzionali: queste le principali caratteristiche richieste per arredi illuminanti per lo spazio outdoor.

Il materiale più utilizzato per la creazione delle lampade per esterno è oggi il polietilene, soluzione polimerica che assicura lunga vita all’oggetto per la sua resistenza all’esposizione esterna.

Per l’utilizzo in notturna i complementi d’arredo illuminanti dall’interno sono un must: sono davvero un ottimo sistema per creare nel proprio giardino ma anche sul terrazzo un’atmosfera suggestiva carica di stile e di eleganza.

In foto: lampada da esterno Fall di Modular


  • lampade per casa arum La Direttiva per la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia definisce un quadro normativo generale e stabilisce le regole per la definizione dei requisiti tecnici, emanati media...
  • abat-jour avorio con paralume a ricami e cristalli pendenti, poltrona bianca e caminetto La nuova collezione di Gallery Vetri d’Arte propone una nuova interpretazione del gusto classico, capace di dialogare con lo stile contemporaneo più sapiente. Una pioggia di cris...
  • illuminazione onda luxit Nata nel 2002 per riunire in un unico grande gruppo diversi firme di vetro che commercializzano apparecchi di illuminazione, FDV Group S.p.A. iaggrega ad oggi I Tre, Murano Due, Aureliano Toso Illumin...
  • lampade i guzzini “Cinquant’anni luce”: con questa definizione, Guzzini illuminazione omaggia quell’arco temporale che l’ha vista  trasformarsi da piccola realtà imprendit...


Lampade per esterno tra complemento e arredo: quando l’arredo diventa luce

poltrona illuminante Considerare lampade per esterno gli arredi oggi è possibile: infatti, sono tantissime le proposte di divani, poltrone e tavolini, ma anche sedie e sgabelli al cui interno si cela una fonte di luce pronta a illuminare anche la più buia delle sere estive.

Questi arredi sono realizzati in materiale plastico mediante stampo rotazionale per ottenere una forma qualsiasi da progetto cava al centro per l’alloggiamento del punto luce o dei punti luce pronti ad accendersi al crepuscolo.

Complementi e arredi di questo tipo possono essere dotati di una fotocellula crepuscolare che permette di rilevare la quantità di luce esterna e accendersi di conseguenza, oppure semplicemente alimentando l’arredo con apposito cavo.

In foto: poltrona da giardino luminosa con braccioli Phantom Light di Domitalia