Lampadine, cambia l’etichetta

Look nuovo per la lampadina

L’unione europea ha stabilito che dal primo settembre sulle confezioni delle lampadine ci sarà un nuovo tipo di etichetta energetica. 

 

Che sia a colori o monocromatica vi saranno indicati dati specifici:

 

nome e/o marchio del produttore;

identificatore del prodotto;

consumo ponderato di energia;

classificazione energetica della lampadina.

 

Gli ultimi due dati, sono le novità introdotte, a detta dell'associazione delle imprese di settore aderente a Confindustria, l'Anie.

Inoltre, è introdotta una nuova classificazione di efficienza energetica. Valutata con una scala di riferimento che va dall’altamente efficiente da A++, alla meno efficiente E, permettendo un’immediata comprensione all’acquirente, mettendo inoltre in evidenza il miglioramento energetico rispetto alla scala precedente da A a G.

 

lampadine


Il nuovo dato: il consumo ponderato annuo

etichetta delle lampadine Lampadine, cambia l’etichetta e in questa nuova descrittiva ci sarà anche un dato sul consumo energetico, consumo ponderato di energia su base annua, che sarà espresso in espresso in kWh/1000h, e il consumatore avrà modo di accertarsi del consumo energetico in bolletta delle differenti tipologie di lampadine utilizzate.

 

Anche lampadine in passato escluse dall’etichetta, ora ne saranno provviste: ad esempio, le alogene a bassa tensione, le lampadine direzionali, quelle a LED, e inoltre per tutte le lampadine che saranno immesse sul mercato dal primo settembre 2013.

 

I prodotti già in vendita invece aspetteranno la vendita, senza necessarie modifiche. troveremo quindi ancora in commercio i due tipi di lampadina con le due tipologie di classificazione.

  • sottotetto con soffitto a travi e tre lampade a sfera bianche pendenti da soffitto con cavo "La bellezza è una necessità della mente, la funzione è il principio dell’armonia e il design è una conseguenza di scelte tecnicamente consapevoli” diceva Walte...
  • illuminazione stormy In occasione dell'imminente edizione 2010 di Light+Building, il principale appuntamento mondiale per professionisti sui temi dell'illuminazione e della tecnologia integrata per l'edilizia, in programm...
  • Philips livingambiance Philips presenta un concetto rivoluzionario d’illuminazione che permette ai consumatori di creare differenti atmosfere all’interno dell’ambiente domestico. Philips Livi...


Lampadine, cambia l’etichetta: Informazioni e consigli per l’acquisto

lampadina philips Con le lampadine, cambia l’etichetta ma al contempo l’Assil ci aiuta e ci trasmette informazioni, per una scelta consapevole nell’acquisto.

L’Associazione Nazionale Produttori Illuminazione, federata Confindustria Anie, infatti, mette a disposizione il sito web www.lampadinagiusta.it, che propone informazioni e consigli al consumatore, dando tutte le informazioni utili per la scelta.

 

Il presidente dell’Assil, Aristide Stucchi, dichiara che l’industria dell’illuminazione in questi ultimi anni ha investito molto in termini di ricerca e innovazione tecnologica, con lo scopo del raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei consumi energetici e di emissioni di gas serra nell'atmosfera, che sono previsti dal pacchetto clima-energia che ha adottato Commissione Europea.

 

Questo settore, grazie ai miglioramenti in termini di efficienza energetica che sono garantiti con le nuove tecnologie appartenenti alle sorgenti luminose, ha dato un importante contributo alla lotta ai cambiamenti climatici.