Arredamento.it

Arredamento.it

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 25 maggio 2015

Porta a scomparsa

Cosa sono le porte a scomparsa e perché piacciono così tanto agli utenti? Sono elementi scorrevoli interno muro: infatti quando vengono aperte, sono ospitate totalmente all'interno della parete, non costituendo alcun ingombro. Possono avere la cornice oppure scomparire del tutto lasciando un semplice passaggio. Si tratta di complementi fluidi, dinamici e molto gradevoli alla vista. E in caso di vento, non sbattono e non causano antipatici rumori improvvisi. In foto: porta ad anta singola a scomparsa interno muro B-Move Minima di Bluinterni, munita di una maniglia quadrata che incornicia l’incavo per le dita, integrandosi perfettamente all’interno del pannello. La superficie è realizzata in finitura Alutes Square nel colore argento, un innovativo tessuto spalmato su una lamina di alluminio, che sviluppa giochi di luce e illumina gli interni, disponibile nella versione Square in differenti tonalità o nella versione Silk in finitura oro o argento.

Porte scorrevoli

Ma che differenza esiste tra una tradizionale porta a battente e una a scomparsa? Le porte a battente fanno parte di un modello abitativo classico, ma lo spazio che occupano presenta restrizioni evidenti, soprattutto se valutato in base alle necessità del nostro tempo: aperture limitate, luminosità scarsa, spazi morti. Tutti problemi che richiedono alternative, eccellentemente rappresentate dalle porte a scomparsa. 

 L’evoluzione ha indotto a celare la porta, e ora piuttosto che ruotarla possiamo farla rientrare nella parete, mentre per chiuderla è sufficiente farla scorrere. La porta che si eclissa non è soltanto una porta scorrevole, infatti dopo svariati perfezionamenti, è un vero e proprio sistema che prevede tutte le possibilità di applicazione, da vani minimi (60 cm) a quelli più grandi (fino a 470 cm). 

 In foto: Eclisse Telescopica è il controtelaio di Eclisse che permette l’alloggiamento, nello stesso vano, di due ante parallele scorrevoli. Questo modello, in perfetta sintonia con le tendenze contemporanee, offre continuità agli ambienti creando spazi ampi e luminosi.

Porte a scomparsa, usi e installazioni

Per realizzare le porte a scomparsa, preziose per guadagnare spazio, sono necessarie opere di muratura, le quali sono compensate da un innegabile effetto estetico. Sovente questo complemento migliora la qualità della vita nelle abitazioni: i modelli più contemporanei sono filomuro e si mimetizzano alle pareti veicolando uno spiccato senso di eleganza e attualità all’ambiente. A volte sono addirittura dipinte o serigrafate, il massimo dell’originalità! 

 In foto, porta scorrevole ad anta singola con soggetto Sett’anta dipinta di Casali, realizzata in vetro float temperato e completa di sistema di scorrimento C400S Pushmag interno parete senza stipite e coprifili. Sono inoltre compresi: disco passadito e carter in acciaio inox satinato, morsetti, profili compensatori in alluminio e sistema magnetico di richiusura Push. Tutti i soggetti della collezione I Soggetti possono essere abbinati ad ogni sistema di apertura e scorrimento Casali.

Sfoglia i cataloghi: