Porte Scrigno, design e funzionalità per dividere gli ambienti

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 14 maggio 2018

Controtelai Scrigno per porte a scomparsa

Le soluzioni proposte da Scrigno sono modelli di controtelai innovativi per porte a scomparsa scorrevoli. Le porte a scomparsa quando si aprono, vengono ospitate all'interno della parete, annullando il loro ingombro. Possono essere dotate di cornice oppure scomparire totalmente, ma in ogni caso sono funzionali e salvaspazio. Da oltre 25 anni, Scrigno è leader nella produzione di controtelai per porte e finestre scorrevoli a scomparsa. A contraddistinguere le soluzioni firmate Scrigno l’attenta cura per i dettagli e la grande qualità di materiali e lavorazioni. La porta diviene così un vero e proprio elemento architettonico che connota l'ambiente con il suo contenuto estetico e tecnologico. In foto l'innovativo controtelaio per due porte scorrevoli a scomparsa Essential Dual, da installare in pareti in muratura. Un particolare meccanismo di trascinamento è alla base del suo funzionamento ed evita la presenza di cornici o stipiti.

Porte scorrevoli a scomparsa classiche

Le ultime tendenze in fatto di arredi ricercano le magiche atmosfere di una volta, puntano a un mood sobrio, accogliente, capace di plasmare spazi con equilibrio e raffinatezza. Sensibile all'evolversi del gusto, Scrigno amplia le collezioni di porte Comfort e Trésor introducendo nuovi modelli capaci di impreziosire gli interni con la loro sola presenza, grazie a materiali e finiture di qualità uniti a una grande bellezza che trasformano una semplice porta in un capolavoro d’arte. Perché? Lo sottolinea bene Francesco Bigoni, direttore marketing di Scrigno Holding: “L’obiettivo è regalare con le nostre porte sensazioni esclusive ed indimenticabili, attraverso giochi di forme, luci e colori, che decorano gli ambienti con armonia ed eleganza”. In foto la porta scorrevole a scomparsa a due ante Scrigno Comfort Luce. Linee rigorose per una geometria impeccabile con il guizzo creativo di un’anta comprensiva di pannello centrale in vetro acidato: la leggerezza compositiva è esaltata e la luminosità potenziata, pur garantendo il massimo della privacy. L’effetto? Eleganza intramontabile per look unici e inimitabili, che possono essere scelti in versione a battente o scorrevole, per il modello Base e Base Doppio.

Porte a libro Scrigno

La gamma Trésor di Scrigno, caratterizzata da porte semplici, eleganti e dalla massima personalizzazione per via di una incredibile selezione di colori RAL, ora acquisisce ulteriori aspetti materici, con quello che in azienda chiamano l’ingrediente segreto, naturale e duraturo: il legno tanganika. È usato grezzo per i modelli con anta liscia Pure, ed è reso ancora più prezioso dall’applicazione di una vernice trasparente. L’effetto è un prodotto che regala calde atmosfere domestiche, familiari, tradizionali, pure in un contesto moderno, metropolitano. Il desiderio di coniugare l’anima classica con lo spirito contemporaneo arriva poi dalla linea Comfort (che si equipaggia pure con l’essenza noce) con il suo modello a libro, particolarmente indicato per chi dispone di metrature limitate e desidera un’alternativa alla porta scorrevole. Le cerniere centrali a scomparsa della Comfort a Libro infatti permettono ai pannelli di ripiegarsi, occupando così uno spazio davvero minimo all’interno della stanza. Il risultato? Praticità ed estetica accattivante.

Porte filomuro battente Scrigno

Tra le tipologie di porte, quella a filomuro, o rasomuro, si armonizza del tutto con l’ambiente in cui è collocata. È infatti una porta senza cornici e stipiti a vista: una volta chiusa è in pratica invisibile e spesso sembra fondersi con la parete ospitante, soprattutto se si opta per lo stesso colore o la medesima finitura. L’effetto regala agli interior un’eleganza minimale che si adatta in particolare a mood moderni. Le porte filomuro possono essere scorrevoli o dotate della tradizionale apertura a battente. Essential Battente di Scrigno è una porta battente raso muro con Sistema Porta-Parete. Due le varianti: classica con fuga e in veste senza fuga tra anta e telaio, cioè Essential Battente Zero. I modelli sono disponibili sia per pareti in cartongesso sia per superfici in muratura intonacabili.

Porte scorrevoli Scrigno curve

Oggi le porte costituiscono un elemento di design determinante per dare carattere alle stanze, poiché riescono a gestire gli spazi, anche quelli più ristretti, in modo funzionale con un impatto estetico non indifferente, come è il caso delle porte scorrevoli a scomparsa. E proprio questo tipo di porte ha visto nel tempo una grande evoluzione in termini di tecnologie costruttive e di montaggio, privilegiando via via look sempre più accattivanti. Persino situazioni difficili come sono le pareti rotonde sono state risolte ricorrendo alle porte scorrevoli a scomparsa di una o due ante curve, grazie al concepimento di uno speciale controtelaio che asseconda tali forme. Proprio come fa Orbitale di Scrigno che si cuce perfettamente alle pareti del genere, sia in muratura sia in cartongesso. Attenzione ai particolari e alta qualità caratterizzano anche le porte con controtelaio curvo che arriva in soccorso lì dove la creatività architettonica ha ideato pareti sinuose e morbide. Orbitale di Scrigno è ideale per gli elementi curvi, con porte ad hoc che apportano personalità e stile, con un’ampia gamma di scelte che riguardano versioni ad anta unica o doppia. Le dimensioni disponibili sono diverse, con la possibilità di avere modelli fuori misura con altezze variabili al centimetro, selezionando vari raggi di curvatura standard di riferimento, cinque, da 1000 a 2000 mm. L’alto grado di personalizzazione si raggiunge pure grazie ai colori dell’anta che comprendono tutta la gamma Ral. Il comfort abitativo è sottolineato inoltre dalla scelta della modalità di apertura, a destra o a sinistra, nonché dal tipo di maniglia con differenti finiture (oro lucido, oro satinato, cromo lucido e cromo satinato) con il kit Chiudiscrigno.

Sfoglia i cataloghi: