Macef fotografa gli italiani a tavola

Macef e italian food

Cambiano e si evolvono gli stili di vita degli italiani. Anche per quanto riguarda le abitudini alimentari e gli oggetti legati alla preparazione e al consumo dei pasti. Macef, il Salone internazionale della casa ci offre una fotografia aggiornata del Belpaese.

Per rispondere alle impellenti esigenze di tipo pratico, legate alla necessità di risparmiare tempo e denaro, ma desiderosi comunque di assicurarsi un'alimentazione salutistica, gli italiani stanno rapidamente modificando le proprie abitudini alimentari degli italiani a tavola sia in casa che fuori.

 

Thermos di design colorati e acciaio

Moneual MR7700

Prezzo: in offerta su Amazon a: 329,91€


Nuove abitudini

Contenitore per cibo da asporto Ne sono esempi il diffondersi nei quartieri delle metropoli nostrane  delle “case dell’acqua” e all'interno di molte abitazioni dei sistemi che si occupano della depurazione dell’acqua del rubinetto: ciò permette un risparmio sul costo della bevanda più semplice. Negli ultimi tempi è tornata in auge anche l'abitudine di consumare, sul luogo di lavoro, pietanze preparate a casa per il pranzo, in modo da sostituire il classico panino con un pasto più salutare, dietetico selezionato in base ai proprio gusti e alle proprie abitudini alimentari.

 

A fotografare le nuove abitudini del popolo italiano è stato il Macef, il Salone internazionale della casa, la cui prossima edizione si svolgerà a fieramilano dal 24 al 27 gennaio 2013 che, in collaborazione con i produttori del comparto oggettistica per la casa e la tavola, rileva da oltre 40 anni le preferenze dei consumatori e le trasforma in cultura del vivere e dell’abitare.

 

Così nascono o vengono rivisitati secondo chiavi di lettura inedite e innovative i prodotti che ci accompagnano nella vita di tutti i giorni, che assecondano le nostre esigenze, che facilitano le nostre attività. Mentre cambia il cibo che mangiamo e l’acqua che beviamo, si modificano e si adattano alle nuove abitudini anche gli oggetti che li contengono, rinnovati nella forma e arricchiti di funzionalità, per assecondare le nostre mutate esigenze di consumo.

 

  • opera gaetano pesce A Milano la prima grande mostra mai realizzata in Italia sul versatile designer In occasione del Macef, la grande manifestazione internazionale dedicata alla casa che si terrà a Milano dal 21 ...
  • allestimento Macef Dopo la pausa estiva il mondo della casa e delle tendenze arredamento tornerà ad essere il protagonista indiscusso del panorama fieristico nazionale, per presentare agli operatori del settore e ai con...
  • macef Un tempo i regali di Natale erano destinati quasi esclusivamente ai bambini. Poi il discorso dei doni si è allargato a tutti: così, il dare e il ricevere per le festività di fine anno sono diventati u...
  • divano con coperta colorata Novità fiera Macef primavera 2004. L’11 dicembre scorso, presso il Circolo della Stampa di Milano, si è rinnovato l’appuntamento natalizio con gli organizzatori del Macef, ch...

TAVOLO TAVOLINO PIEGHEVOLE SAGRA GIARDINO FIERA MERCATO PIC NIC CAMPEGGIO IN DURA RESINA 180X75X74

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,31€


Macef fotografa gli italiani a tavola: Design innovativo e utile

Snips salva banana dei designer milanesi D'aleo e co La crescente tendenza a preferire l’acqua erogata dal rubinetto di casa o dalle fontane pubbliche di ultima generazione riporta in auge brocche e bottiglie, proposte non solo nella classica versione in vetro trasparente, ma in forme originali e cori alla moda, da coordinare col servizio di piatti e con i bicchieri per fare bella anche la tavola di tutti i giorni o per dare un tocco di eleganza alle occasioni speciali. Le originali e slanciate brocche a stelo aiutano anche a ottimizzare lo spazio al momento di riporle; il vetro viene in alcuni casi sostituito con materiali termoisolanti; le brocche si dotano di coperture o guarnizioni particolari, oppure di speciali “cappottini” termici che mantengano l’acqua fresca più a lungo; sono apprezzati i modelli in grado di depurare l’acqua, con un occhio sempre attento, oltre all'estetica, anche alla salute del consumatore.

 

Abitudini di consumo fuori casa

 

Il desiderio di bere "sano" ci segue anche fuori casa, nei viaggi di lavoro o in quelli di piacere, durate i quali, rivela l'indagine di Macef, ci accompagnano le intramontabili borracce, rivisitate e corrette in base alle esigenze di praticità dei giorni nostri. Decisamente "out" il bicchiere retrattile anni Ottanta, oggi lo sostituiscono oggetti in grado di contenere le bevande in modo maneggevole e sicuro, compagni inseparabili di sportivi e mamme con al seguito bambini, ma anche di famiglie vacanziere e impiegati in ufficio.

Sul luogo di lavoro e a scuola si consumano spesso anche i pasti del mezzogiorno, che divengono momento di convivialità da condividere con colleghi e amici in modo informale: si moltiplicano così le varianti di contenitori portavivande, oggi definiti “lunch box”: leggeri, in materiale termoisolante e in grado di proteggere la freschezza di ogni tipo di vivanda, dal sandwitch ai cibi sfusi.