Arredamento.it

Arredamento.it

Mobili per lavanderia

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 10 novembre 2015

Mobili per lavanderia domestica

Come scegliere i mobili per lavanderia domestica? Innanzitutto verifichiamo cosa solitamente si usa per la lavanderia di casa. Abitualmente questo ambiente è dotato di lavatrice e di un mobile attrezzato con lavatoio e asse per il bucato. Entrambi possono essere affiancati, ad esempio da due colonne, magari per riporre utensili e biancheria. Considerando gli spazi ridotti sempre più diffusi, il bagno vero e proprio spesso si fonde con la lavanderia e lo si arreda con un box doccia, lavabo e sanitari. Ovviamente i mobili per lavanderia vanno coordinati a quelli del bagno. Un’ottima soluzione la offre Cerasa, azienda specializzata nella produzione Made in Italy di bagni di design, bagni moderni e bagni classici, che presenta il nuovo bagno moderno Movida dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Movida (in foto) è una linea che offre straordinarie soluzioni per sfruttare il bagno anche come pratica zona lavanderia, senza rinunciare ad un’estetica giovane e raffinata.

Mobile coprilavatrice

Il mobile coprilavatrice è un tipo di arredo che spesso viene inserito in contesti "difficili" dell’abitazione, in primis la sala da bagno, o in disimpegni o aree adibite a lavanderia. Si tratta di ambienti delicati, poiché qui il nemico principale del mobile è l'umidità, la quale penetrando all'interno dei pannelli ne provoca il rigonfiamento e la conseguente usura. Ovviamente tutto dipende dal brand che si sceglie per i propri mobili per lavanderia e bagno: i migliori fanno uso di materiali antiumidità per le aree umide della casa. Cerasa ad esempio propone la composizione per bagno Movida, disponibile in molteplici e funzionali soluzioni d’arredo e cinque finiture effetto legno, non presenta alcuna maniglia: l’impugnatura, davvero facile, è data da una presa a gola. E’ dotato di un elegante mobiletto copri lavatrice (in foto).

Lavabo lavanderia

Ovviamente i bagni più spaziosi sono dotati di un apposito lavabo lavanderia, ma ultimamente prevalgono i bagni piccoli ed è dunque piuttosto raro avere spazio a disposizione per questo complemento. La soluzione ideale è sfruttare un ampio lavabo per uso personale trasformandolo in soluzione per lavare i panni. Ed ecco che Cerasa, con il bagno Movida, propone un piano con vasca integrata che, grazie alla tavoletta, crea un doppio fondo trasformandosi in un lavatoio molto capiente. Movida è consigliato anche con colonna armadio: nella versione per sola lavatrice con ripiani o nella versione per lavatrice ed asciugatrice, con profondità variabili in base alle dimensioni degli elettrodomestici. Movida è dunque il bagno moderno ideale per le giovani coppie, le nuove famiglie e per chiunque desideri un bagno funzionale e allegro. In foto: il piano con vasca integrata del bagno Movida di Cerasa che, grazie alla tavoletta, si trasforma in un lavatoio capiente.

Sfoglia i cataloghi: