Mobili sottoscala e altre idee per spazi difficili

Come arredare un sottoscala

In appartamenti dotati di soppalco, in attici con mansarda, in case su due piani, la scala interna funge da collegamento tra le diverse zone. Il vano che generalmente si forma sotto la rampa, detto sottoscala, può essere aperto, ossia a vista su una stanza, oppure chiuso tra due muri. Le dimensioni della cavità dipendono alla misura della scala: più è profonda, maggiore è lo spazio disponibile. Per utilizzare al meglio il sottoscala contano le dimensioni del vano e la posizione della scalinata. Scegliere i mobili sottoscala adatti è molto importante; devono essere non solo funzionali, ma anche in sintonia con lo stile della casa e con i materiali che compongono la scala, di solito il cemento, il metallo, il legno e il vetro. Le scale in muratura hanno, generalmente, le alzate chiuse, quindi la parte sottostante, protetta dalla polvere, può essere utilizzata, se lo spazio lo consente, per creare ripostigli, guardaroba e dispense. Le scale in legno, spesso a chiocciola o moderne, di solito hanno le alzate aperte e lasciano filtrare molta luce. Anche l’angolo di una scala a percorso circolare può essere arredato. Fontanot, ad esempio, propone Space-Y, un mobile contenitore che si integra nell’angolo e nel perimetro della scala. Realizzato in legno FSC, è dotato di ruote.
Come arredare un sottoscala


Arredare sottoscala

  • Capiente libreria sottoscala
  • Elegante cantinetta ricavata in un sottoscala
  • Alcune soluzioni di mobili sottoscala
Se la scalinata si trova in soggiorno, le soluzioni per sfruttare il vano sono molteplici. Una libreria sottoscala, che alterni spazi pieni a spazi vuoti, conferisce eleganza all’ambiente; alcune mensole e un cassettone arredano con classe e discrezione. Quando le alzate della scala sono chiuse, un tavolino e una poltrona creano una comoda zona relax. Se l’ampiezza del sottoscala lo permette, un mobile multifunzionale con piano di appoggio per la televisione, vani e contenitori permette di recuperare molto spazio. Un camino nel sottoscala, magari elettrico, emana calore e crea atmosfera senza incidere significativamente sui consumi. In un ambiente luminoso, soprattutto se la scala ha i gradini vuoti, tra i mobili sottoscala adatti anche una scrivania e una sedia per realizzare una zona home office dove non mancherà mai la luce, naturale o artificiale. Un vano in prossimità della cucina o della sala da pranzo, può essere trasformato in un luogo in cui conservare prodotti alimentari semplicemente collocando una madia o una dispensa. Attrezzato con scaffali oppure supporti portabottiglie, di solito in legno o in metallo, il sottoscala diventa una cantinetta.


  • armadio sottoscala Quando parliamo di una casa, piccola o grande che sia, è fondamentale non sprecare spazio in modo inutile, in qualunque caso.A questo proposito possiamo citare il classico sottoscala, spesso ...
  • armadio a muro Quando soprattutto nelle case vecchie i muri sono colmi di sottosquadri una delle azioni più utili che si possa fare è caratterizzare questi spazi con capienti armadi a muro.Gli arma...
  • Armadio sottoscala Quando abbiamo una scala magari anche d’importante altezza per collegare due piani, scopriamo che lo spazio che si trova al di sotto spesso è spazio che si perde, che resta inutilizzato o...
  • Come arredare un sottoscala Indispensabile per chi dispone di una casa disposta su due piani, una scala di collegamento che può essere appoggiata al muro, a pioli, a chiocciola, con gradini talvolta sfalsati. Il vuoto che si cre...


Arredare il sottoscala

  • Cucina realizzata sfruttando anche il sottoscala
  • Bellissimo sottoscala con finestra; può essere sfruttato come zona conversazione e zona notte
  • Arredo sottoscala design
Se la scala si trova nell’ingresso e le alzate sono chiuse, uno dei mobili sottoscala più utile è il guardaroba, realizzato su misura o componibile, con ante battenti o scorrevoli. Se le alzate sono aperte, potrebbe essere suggestivo creare un angolo verde collocando, ad esempio, una Sanseveria o una Kenzia. In una zona di passaggio, tipicamente un corridoio, il sottoscala, in funzione delle dimensioni, può essere attrezzato con armadi dotati di mensole e cassettiere per riporre scarpe, borse, cappelli oppure coperte e biancheria, talvolta anche giocattoli. Il sottoscala in una camera da letto, può, se sufficientemente ampio, sostituire l’armadio o essere trasformato in un bagno. Una cucina sottoscala risolve problemi di spazio; in alternativa nel vano può essere collocato un divano letto. Lo spazio sotto la scala può essere usato anche come ripostiglio o come spazio per sistemare la lavatrice.


Mobili sottoscala e altre idee per spazi difficili: Armadio sottoscala

  • Una soluzione semplice per sfruttare il sottoscala
  • sottoscala arredato
  • Zona studio ricavata nel sottoscala presente in un ambiente di piccole dimensioni dotato di soppalco<p />
Quando si parla di spazi difficili, spesso si pensa a superfici di piccole dimensioni, in realtà il problema consiste nella conformazione del locale, ad esempio muri che non formano un angolo retto, pareti perimetrali non perpendicolari tra loro, pilastri che non possono essere rimossi, nicchie e aperture difficili da sfruttare, corridoi troppo stretti. Senza ricorrere ad impegnative e costose opere edili, con soluzioni d’arredo adeguate e talvolta creative, questi vincoli possono essere trasformati in opportunità donando all’ambiente carattere e al tempo stesso un’impronta unica. Se il problema è legato esclusivamente alla superficie, ossia quando i locali sono molto piccoli, i mobili angolari rappresentano una buona soluzione. Per arredare spazi difficili, Lema propone l’Armadio al centimetro, un mobile personalizzabile in base alle proprie esigenze. Si possono scegliere il modello, le dimensioni, i materiali, le finiture, gli accessori. Tra le attrezzature interne disponibili oltre alle cassettiere e al comodo porta pantaloni, anche una teca in vetro per riporre cravatte e cinture, un portabiancheria e un porta scarpe. Arredare un sottoscala di dimensioni particolarmente ridotte e dalle dimensioni irregolari, uno spazio davvero difficile, è possibile; ad esempio progettando e realizzando mobili sottoscala su misura. In alcuni casi per creare un piccolo angolo lettura è essere sufficiente mettere una panca che possa fungere sia da contenitore salvaspazio, sia da seduta.