Moquette

Le moquette

Il termine odierno moquette deriva da una parola francese del passato utilizzata per indicare un tipo di tappeto la cui trama era particolarmente fitta. La moquette si distingue da un normale tappeto già al tatto, le moquette di buona qualità forniscono infatti una distintiva sensazione al tatto simil velluto. La più importante caratteristica di questo oggetto d'arredamento è senza dubbio l’elevata resistenza che lo rende ideale anche per le applicazione all’interno di edifici e mezzi pubblici. Un esempio odierno ed efficace è a Londra, dove la moquette riveste i sedili dei treni della metropolitana e di altri mezzi pubblici da diversi anni.

La moquette ha avuto nel tempo diversi utilizzi entrando addirittura nell’abbigliamento. Negli anni ‘30 fu utilizzata ad esempio in aviazione per rivestire le tute militari, a sostituzione della pelle di pecora.

moquette autoposante cedifloor

Moquette per pavimenti. Tapison economico per pavimenti in rotolo colorato 66 mq ( 33 x 2 mt ) per stand, allestimenti . matrimoni, palchi , eventi...Disponibile nel colori della tabella

Prezzo: in offerta su Amazon a: 248€


Caratteristiche

moquette verde acido Le moquette possono essere di diverso tipo, adattandosi alle dimensioni degli ambienti, al colore dell’arredamento e al tessuto richiesto. In generale possiamo distinguere le moquette in quattro grandi gruppi: Le moquette di velluto, la cui parte superiore è composta da fibre tessili; le moquette in fibre animali, seta lana e pelo, intrecciati in un unico strato; moquette vegetali, realizzate con il cotone, il lino, il cocco, la iuta o la canapa; moquette in fibre artificiali.

A loro volta, all’interno di ogni gruppo, si distinguono sottogruppi con caratteristiche diverse, date dalla tipologia di materiale utilizzato e alle modalità di lavorazione. Per esempio per quanto riguarda la moquette di velluto, in base all’effetto finale avremo: moquette a velluto tagliato (con superficie costituita da ciuffi di fibre tagliate); moquette di velluto bouclé (con superficie composta da più ciuffi di fili), moquette di tagliata bouclé ( un vero e proprio tappeto a rilievo con disegni a due altezze una tagliata l'altra bouclé); moquette di velluto accotonato (composta da fili molto torti che si arricciano dopo essere stati tagliati); moquette a tappeto peloso, dal pelo molto più alto delle altre. Le moquette sono vendute a pezzi che possono essere generalmente di 2 , 3, 4, e per alcune fabbricazioni di 5 m .

  • Sapere curare la moquette La moquette è una sorta di componente d’arredo che ricopre il pavimento per abbellire tutto l’insieme dell’appartamento, per donargli luce e colore e per dare un tocco di signorilità e bellezza all’in...
  • moquette grigia La storia della moquette per il rivestimento degli interni nasce in primo luogo nei paesi anglosassoni per poi diffondersi in tutta Europa.Questo elemento è adattabile sia alle superfici orizzonta...
  • tappeti besana La nostra casa ci rappresenta, esprime il nostro gusto e ci regala emozioni; arredarla, curarne i dettagli e lo stile, farne un luogo confortevole e accogliente per noi che la viviamo e per gli ospiti...
  • tappeti besana I tappeti sono un elemento decorativo di primaria importanza nella progettazione dei nostri interni domestici: durante i mesi più freddi regalano una sensazione di calore e rendono gli ambienti più ac...

andiamo set di mattonelle in feltro autoadesive = 4 m² 6 colori, mattonella per tappeti, moquette

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,99€


Perché scegliere la moquette

moquette grigia La moquette è un pavimento morbido, dal tessuto piacevole al tatto, è silenziosa e rende l’ambiente accogliente. Non solo permette di attutire gli urti e limitare i rumori ma grazie alle composizione in fibre permette di arredare casa scegliendo una vasta gamma di colori. Le trame possono essere fitte o riprodurre disegni di diversa fattura, giocando sulle altezze delle fibre o attraverso più lavorazioni. I materiali, sempre più selezionati, permettono di mantenere più facilmente nel tempo il buono stato della moquette, richiedendo non eccessiva cura. Per chi soffre di allergia inoltre sono disponibili tessuti anallergici in diversi colori e modalità di lavorazione.


Moquette: Alcuni consigli per la manutenzione

moquette moderna La moquette deve essere trattata con cura ed alcuni semplici consigli potranno rendere più semplice la manutenzione che potrà essere ordinaria o straordinaria.

Per quanto concerne la manutenzione di carattere ordinario è necessario, come per qualsiasi altro luogo della casa, che la polvere non si accumuli, e dunque consigliato di utilizzare l'aspirapolvere almeno due volte a settimana, prestando maggiore attenzione nei luoghi più frequentati della casa, o particolarmente soggetti all'annidarsi della polvere. L'operazione potrà richiedere maggior tempo se in casa sono presenti animali con pelo.

Per riportare in vita i colori della moquette sarà sufficiente straordinariamente pulirla con un panno utilizzando acqua ed ammoniaca, facendo attenzione a non eccedere nei quantitativi di ammoniaca (un cucchiaio per ogni litro) oppure, utilizzando acqua tiepida ed alcool (nella proporzione 3/4 e 1/4).