Arredamento.it

Arredamento.it

Pavimentazioni per esterni guida alla scelta

Pavimentazioni per esterni guida alla scelta

- 02 marzo 2015

Pavimentazioni per esterno

La scelta delle pavimentazioni da esterno dipende molto dalla destinazione e dall'uso, in funzione dei quali scegliere tra i numerosi materiali in commercio e le differenti forme e colorazioni delle piastrelle. Il primo passo è quindi valutare la zona in cui saranno posate le piastrelle, se in giardino, in terrazzo, in un passo carraio. In ogni caso tra i requisiti fondamentali troviamo l'impermeabilità, la resistenza non solo ai carichi ma anche agli agenti atmosferici ed agli sbalzi di temperatura. Oltre ai requisiti fisici della pavimentazione bisogna poi valutare le caratteristiche estetiche: sarebbe meglio creare continuità con gli ambienti interni dell'abitazione, con gli eventuali arredi esterni e lo stile del giardino, se presente. Non è una regola fissa ma sicuramente la soluzione finale sarà elegante e raffinata. Grestec Tiles, Cement Stone 2015

Pavimentazioni per esterni prezzi

I prezzi delle pavimentazioni da esterno variano sensibilmente a seconda del materiale scelto, del design, della dimensione delle singole piastrelle. In ogni caso è possibile trovare in commercio piastrelle a prezzi convenienti e di qualità, come ad esempio delle mattonelle in gres porcellanato che si possono acquistare a partire da 20 euro al metro quadro, così come quelle in cotto e calcestruzzo, ma si può raggiungere anche i 50 euro al metro quadro se le mattonelle sono di grandi dimensioni o di design particolari. Altri materiali come legno o pvc possono costare anche meno ma chiaramente sono meno resistenti e pertanto dipende dalla zona in cui devono essere posati. Al prezzo della singola piastrella bisogna poi aggiungere il costo della posa del pavimento, che può far lievitare in modo considerevole la spesa finale. Gresmanc, Rodamanto

Pavimentazioni per esterni in cemento

Le pavimentazioni da esterno in cemento sono normalmente di grandi dimensioni, a partire da 60cm per lato, e si prestano sia per locali industriali che per abitazioni private. Sono proposte in differenti colorazioni e finiture, resistenti e facili da posare possono essere calpestate dopo poche ore dalla loro posa. L'effetto piuttosto freddo della pavimentazione così ottenuta è spesso mitigata dalle lavorazioni artigianali che rendono unico ogni pezzo dando un piacevole effetto estetico alla pavimentazione. Esistono piastrelle in cemento che riproducono piccole pietre o mattonelle quadrate posate ad effetto ventaglio o ancora che imitano le lavorazioni legno e della pietra naturale garantendo allo stesso tempo resistenza e durata, sono infine inattaccabili dalle muffe ed antiscivolo. Le piastrelle in cemento sono anche piuttosto economiche e si trovano in commercio a meno di 20 euro al metro quadro. Ceramica Sant'Agostino, Memorie

Pavimentazioni per esterni carrabili

La pavimentazione per esterni carrabili deve essere pensata appositamente per sopportare elevate sollecitazioni e numerosi passaggi, tuttavia anche se deve essere molto resistente questo non significa che non possa essere esteticamente piacevole. La scelta dei materiali oggi è piuttosto ampia. La pietra naturale per esempio è molto resistente e dona un effetto elegante e raffinato, incontrando i gusti classici ma anche quelli più moderni con cubetti o lastre di dimensioni più grandi. Anche il calcestruzzo è un materiale che ben si presta a questo scopo, in particolare i masselli autobloccanti sono economici, molto resistenti e pertanto adatti ad aree di forte passaggio ma anche belli perché proposti in differenti colorazioni e finiture, come l'effetto anticato. Infine il calcestruzzo stampato è una soluzione intermedia in quanto offre la resistenza del calcestruzzo ma ripropone le stampe della pietra naturale, della ceramica e anche del legno. Paone, autobloccanti

Sfoglia i cataloghi: