Pavimenti in legno per esterno: l’essenza del camminare

Perché la scelta del legno per pavimenti esterno

Quando decidiamo di realizzare una pavimentazione esterna, la scelta della tipologia di rivestimento è fondamentale per realizzare il nostro desiderio estetico e di atmosfera: la preferenza è tra mattonelle, piastrelle, autobloccanti o pavimentazioni in legno per esterno.

 

Ognuna possiede caratteristiche intrinseche di alto livello per cui poter optare, ma il legno detiene il primato della naturalezza e spontaneità: infatti, il legno è un materiale vivo, che si modifica e migliora nel tempo, acquisendo valore e bellezza dati dai segni che esso lascia sulla sua superficie.

Preferire il legno per una pavimentazione esterna significa caricare di valore estetico di particolare classe ed eleganza uno spazio di vita quotidiana, preferire soluzioni pratiche e veloci d’installazione, scegliere una pulizia formale che renderà i nostri ambienti outdoor con linee pulite e dalle forme essenziali. 


parquet per esterno gazzotti


Tipologie di pavimenti in legno per esterno

Decking da esterno Il pavimento in legno per esterno, chiamato anche parquet, è costituito da due fondamentali tipologie: 

 

• Mattonelle o piastrelle, utilizzate per lo più per la realizzazione di terrazzi, per impianti con forme regolari, per pavimentazioni di patio, gazebi, o pergole.

• Listoni o decking, per lo più impiegati per realizzare grandi superfici come rivestimenti esterno piscina, bordature di giardino e pavimentazioni.

Queste due tipologie sono impiegate in differenti situazioni, per conferire agli spazi esterni il massimo dell’estetica e della funzionalità in relazione alla situazione.

 

Gazzotti propone prodotti di qualità, grazie alla grande cura che impiega nel trattamento e nella lavorazione del legno.

Per i nostri spazi outdoor ecco dunque Free Time, resistente, elegante, e ideale per arredo di giardini, terrazze, bordo piscina, passerelle e ogni spazio che necessiti di una pavimentazione esterna, di qualità e durevolezza. Un tocco di classe, per spazi accoglienti, piacevoli e naturali, sempre in linea con le moderne  tendenze di stile.



  • lavare il parquet Lavare il parquet è un'operazione che richiede cura e attenzione, in quanto il materiale presenta una struttura delicata. La sua composizione lignea, varia nel corso del tempo, in quanto esso possiede...
  • Parquet in cucina: comodo e durevole Che in cucina il parquet non sia adatto, è un luogo comune da sfatare.Quale materiale migliore per vivere il centro della casa con tutto il suo calore e la sua durevolezza?Il legno in tutte le sue...
  • Parquet massello Il parquet è una pavimentazione costituita da un assito in legno, che riveste tutto il pavimento di un’abitazione, oppure solamente determinate stanze.Esistono due tipologie di parquet in commercio:...
  • Pavimento in legno termico Quando si deve realizzare una pavimentazione per esterni, sono davvero molte le scelte da vagliare, da quelle più classiche come la piastrella posata a colla, oppure ai pavimenti flottanti...


Pavimenti in legno per esterno: l’essenza del camminare: Vantaggi dei pavimenti in legno per esterno

decking pavimenti esterni Sono davvero molti i vantaggi della scelta di pavimenti in legno per esterno, in primis la lunga durata nel tempo e la semplicissima posa. Tramite l’installazione di pavimentazioni in legno si evitano lunghi e costosi lavori di creazione di fondamenta per posa piastrelle, a favore di una posa semplice e veloce, che escluda lavori di manodopera pesante.

 

Materiale molto versatile e adatto a ogni spazio e ambiente è ideale per creare forme e motivi di gusto molto personale, potendo in questo modo, dare sfogo alla creatività.

L’esposizione prolungata del legno al sole e agli agenti atmosferici, però, può causare danni alla superficie, che si possono rimediare trattando preventivamente il materiale con fissativi e vernici, garantendo in questo modo una qualità materica che si protrarrà a lungo nel tempo.