Pavimenti in resina per esterni

Pavimenti per esterni in resina

Nel normale uso, i pavimenti in resina per esterni resistono a lungo alle sollecitazioni sia chimiche che fisiche, prolungando nel tempo la durata del pavimento stesso. Inoltre non esiste un pavimento identico ad un altro. Duplicare un pavimento in resina è quasi impossibile, perfino per lo stesso applicatore. La soluzione si trasforma dunque in una piccola opera d'arte sotto i vostri piedi, da vivere nella sua unicità. In base alle esigenze estetiche del cliente e alla scelta dei materiali, si possono ottenere molteplici effetti decorativi, dallo spatolato al nuvolato, dal monocromatico al "dipinto d'autore".

Le resine sono facilmente colorabili e si prestano ad infinite soluzioni creative, permettendo di personalizzare e rendere irripetibile ogni superficie, sia interna che esterna.

I pavimenti per esterni in resina si possono sovrapporre ai pavimenti esistenti, evitando la rimozione degli stessi con notevole risparmio economico e di tempo. Un pavimento in resina può essere riportato allo stato originale con pochi e semplici passaggi, senza dover riapplicare l'intero ciclo iniziale. Questo implica minori spese di ripristino e numerose possibilità di rinnovo. La stesura di nuovi strati coprenti consente inoltre di cambiare facilmente il colore.



Nell’immagine, U.D. Promenade di IPM Italia è un pavimento continuo in resina per esterni, traspirante, con inglobamento di graniglia naturale, adatto alla riqualificazione e al rivestimento di pavimentazioni in asfalto, calcestruzzo e battuto cementizio. Conferisce un aspetto naturale. U.D. Promenade è realizzato con prodotti traspiranti di nuova generazione della Linea Aquatec, certificati a zero VOC.

Pavimenti per esterni in resina

Gimi Zaffiro Stendibiancheria da Pavimento in Resina 100%, 20 m Stendibili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,97€


Pavimenti in resina per esterni prezzi

Pavimenti in resina per esterni prezzi Per i pavimenti in resina per esterni, è raccomandata la resina cementizia o microtopping, composta da microcemento ed è assolutamente ecologica. Si miscela con acqua ed è consigliabile sia per gli esterni che per gli interni. Questa tipo di resina è particolarmente resistente a graffi e tagli e nel tempo diventa sempre più dura. Tale materiale è di particolare effetto anche perchè si presta bene per pavimenti che non debbono presentare interruzioni e possono anche presentarsi in versione nuvolato ed è molto pigmentata. Il prezzo, in questi casi, è variabile. Molto dipende dai materiali impiegati e dal loro costo. In media si va dai 90 ai 120 euro al mq. Ottima anche la resina a base quarzo: realizzata con effetto cemento multicolore, questo genere di resina si può stendere su qualsiasi tipo di superficie dalla civile abitazione al negozio o all'ufficio. Il prezzo medio della resina a base quarzo è di 55 euro al mq.


  • Resin floor Ma quanto sono belli i pavimenti in resina? Questo materiale, prima utilizzato quasi esclusivamente per rivestire i pavimenti di grandi magazzini, industrie e ospedali, mi piace moltissimo per l’effet...
  • pavimenti stampati ideal work I pavimenti stampati consentono di ricreare, nelle aree esterne di ville e condomini, superfici che abbiano l’aspetto della pietra, dei mattoni, del legno oppure della ceramica, utilizzando però un ma...
  • Cemento stampato Perché il cemento stampato è sempre più diffuso per gli esterni? Perché le pavimentazioni messe a punto con porfidi, ardesie e altri materiali naturali, se da un lato hanno il pregio di essere realizz...
  • piastrelle per esterno Per gli spazi esterni le possibilità di realizzazione variano secondo la necessità di creazione di un determinato luogo: se non abbiamo particolari richieste lo spazio pu&ograv...

Gimi Cucciolo Stendibiancheria da Pavimento in Resina 100%, 10 m Stendibili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,39€
(Risparmi 10,61€)


Prezzi pavimenti in resina multistrato

Prezzi pavimenti in resina multistrato Si consiglia anche la resina a rivestimento multistrato ad alto spessore. E' più resistente e la si trova anche in alberghi e ristoranti dove il suolo viene continuamente calpestato. Il prezzo è di 70 euro al mq. La resina con rivestimento a medio spessore è invece indicata quando è essenziale l'effetto antiscivolo. Il prezzo qui scende rispetto alle resine impiegate per gli appartamenti; si parla di 40 euro al mq.

La linea di impermeabilizzanti in resina liquida Kemperol di Kemper System Italia ha una lunga storia di successi alle spalle. Caratterizzati da una rapida installazione senza rimozione degli strati esistenti e da una lunga durabilità e qualità nel tempo, Kemperol da sempre è la soluzione migliore per rivestire coperture ricche di dettagli, dove le guaine prefabbricate si adattano male e con fatica e dove un normale prodotto liquido potrebbe presentare cedimenti nel giro di pochi anni o mesi.

Il sistema impermeabilizzante Kemperol AC (in foto) è basato su resine metacrilate altamente elastiche, resistenti all'usura e al sole.


Resine per pavimenti esterni

Resine per pavimenti esterni Tutte le resine, se correttamente applicate, sono inodori, atossiche e non presentano emissioni nocive (rispondendo alle più elevate esigenze di legge in caso di contatti con alimenti). Le resine non richiedono prodotti particolari per la loro pulizia in quanto, essendo impermeabili, non assorbono agenti esterni e semplificano la pulizia del pavimento. Grazie alla resina si creano superfici monolitiche che risultano impermeabili, senza fughe, senza fessure. Ciò comporta una maggiore rapidità nella pulizia e un'igiene superiore rispetto ad ogni altra superficie disponibile, il che significa ottime protezione contro muffe, umidità e agenti batterici. I pavimenti in resina per esterni ben posati e di ottima qualità sono indicati per impieghi residenziali, commerciali, industriali, negozi, alberghi, ristoranti, bar, ville, appartamenti e in base al ciclo scelto, è possibile creare una superficie ruvida (più materica) o completamente liscia, a secona delle esigenze di pulizia richieste.

Dekostone di Kemper System Italia (nell'immagine) permette di dare un valore aggiunto a pavimentazioni di terrazze, piazzole di sosta per autoveicoli, ed ogni superficie esterna che necessiti di una valenza estetica di pregio. E’ previsto l'impiego di ciottoli di marmo e resina la cui miscela consente di realizzare una superficie monolitica, antiscivolo e drenante. Consente di assecondare fantasie decorative o particolari geometrie. • Spiccate resistenze meccaniche all’urto e all’abrasione.


Pavimento in resina

Pavimento in resina I pavimenti in resina per esterni rappresentano una risorsa progettuale ed estetica dalle potenzialità infinite. Le resine si prestano infatti a molteplici interpretazioni, diventando un perfetto strumento anche per la valorizzazione estetica dell’outdoor. Ogni pavimentazione o rivestimento in resina è un manufatto monolitico, unico ed irripetibile, al pari di un'installazione artistica. Questi materiali possono essere applicati su qualsiasi superficie, anche su rivestimenti preesistenti come marmo, ceramica o parquet, e questo è un altro motivo del loro successo. La resina inoltre consente di imitare altri materiali come il vetro, la ceramica, il cemento, quindi è perfetta anche per ogni tipo di villa e pure per gli hotel. Alto il grado di personalizzazione a vasta la gamma di colori disponibili: si può scegliere tra tonalità luminose o opache, regolari o fantasiose, con effetti spatolati o ruvidi. Ancora, mescolando le resine si ottengono effetti unici e originali, a patto di affidarsi a veri professionisti del settore. Nel progettare un pavimento in resina è necessario valutare le prestazioni che il sistema deve avere (resistenze chimico-fisiche), l’immagine, i

limiti di investimento economico, il supporto su cui si intende stendere il ciclo resinoso, l’ambiente ed il microclima nei quali si deve operare. Solo dopo un'attenta analisi di queste variabili si può procedere con la definizione e la scelta del ciclo resinoso idoneo alle esigenze del cliente. In foto un pavimento in resina per esterni Triflex Italia.


Pavimenti moderni in resina

Pavimenti moderni in resina I pavimenti in resina per esterni offrono numerosi vantaggi, ma non sono del tutto privi di difetti. Innanzi tutto occorre sfatare un luogo comune: un pavimento in resina non è indistruttibile. E' resistente, supporta carichi elevatissimi, non si macchia, ma come tutti gli altri materiali da pavimento è soggetto a usura. L'invecchiamento generato da graffi, abrasioni e cadute di oggetti, anche se poco gradevole e gradito, deve essere considerato naturale. I segni del tempo risulteranno più evidenti su pavimenti cromaticamente uniformi e lucidi, dove anche la minima imperfezione tende a spiccare. Un pavimento spatolato e opaco maschera meglio l'invecchiamento e garantisce un ciclo di vita molto più lungo. Collocare zerbini all’ingresso degli ambienti caratterizzati da una pavimentazione in resina riduce sicuramente il rischio di deterioramento; l’aspetto brillante del manto viene conservato più a lungo. Il ripristino fisico del pavimento è un'azione che, anche se veloce ed economica, viene richiesta raramente, e soltanto nel caso in cui le condizioni estetiche risultino gravemente compromesse da aggressioni chimico/fisiche piuttosto importanti. Non avendo un proprio corpo, la resina risente inoltre dello stato del supporto su cui viene stesa. Rotture, crepe e microcavillature sono inestetismi non intrinseci e derivano anzi quasi dal movimento del supporto a cui sono ancorate. Valutare correttamente il sottofondo permette di eliminare la maggior causa di problemi post-posa di un pavimento in resina. In foto un pavimento firmato Kemper System.