Piastrelle bagno, le nuove tendenze

Rivestimenti bagno

Le novità che riguardano l'arredo bagno, emerse in particolare durante l'ultima edizione di Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, hanno toccato una serie di stili diversi tra loro ma con una certa continuità in termini di ricerca del dettaglio, qualità dei materiali e scelta cromatica. Se gli stili delle piastrelle bagno vanno dal vintage al minimal, dal shabby all'industriale, infatti, le nuove tendenze vedono in larga misura il gres porcellanato come materiale di riproduzione dell'ambiente naturale, da cui si trae largo spunto, e i colori sono quelli dei sensi, chiari e puliti per un effetto di armonia incontaminata con l'esterno.

Pur essendo tendenze moderne, le epoche alle quali questi arredi si rifanno sono differenti e quindi permettono una vasta scelta di stili con caratteristiche tecniche simili.

In foto un'ambientazione realizzata con la nuova collezione Bistrot di Ragno, che si ispira al “gathering”, stile che recupera le superfici tradizionali come maioliche, cementine, pietre, marmi e legni, per proporre nuovi abbinamenti creativi ed estremamente contemporanei.

Piastrelle bagno in pasta bianca e gres di Marazzi


Piastrelle bagno in gres porcellanato

Linea piastrelle ABITA di Ceramica Sant'Agostino Il gres porcellanato è sicuramente il materiale più usato nel design delle piastrelle bagno di ultima tendenza e i motivi sono molteplici: dalla sua resistenza all'acqua, allo scivolamento, all'abrasione e alle macchie di moltissimi prodotti, fino alla sua capacità di riprodurre le caratteristiche salienti di materiali naturali come la pietra e il legno. Il gres viene lavorato con la stampa digitale per coprirsi di decori di ogni tipo, ma soprattutto per ricreare le sfumature e i colori tipici dei vari materiali per un risultato assolutamente naturale e autentico. La sua manutenzione è molto semplice perché per pulirlo sono sufficienti normali detergenti da diluire in acqua, purché non abbiano una base oleosa; il gres è una composizione di minerali come l'argilla e il caolino, che lavorati insieme vanno a creare una superficie a bassissima porosità e dunque altamente impermeabile. Attualmente utilizzato nelle collezioni bagno della maggior parte delle case di produzione, è presente come base nelle linee di Pastorelli, Ragno e Sant'Agostino, che ne hanno fatto un perno nella produzione di piastrelle per i rivestimenti di diverse stanze della casa, prima fra tutte il bagno, abbinato al vetro, al legno, al cotto o ad altri materiali di ispirazione minimal o naturale.

In foto vediamo un esempio della linea bagno ABITA di Ceramica Sant'Agostino.

  • accessori bagno Le persone che hanno una casa classica o rustica, possono creare un bagno bellissimo con splendidi accessori. Uno degli accessori bagno che proprio non può mancare è un mobile di medie dimensioni, meg...
  • consigli bagno A lungo la sala da bagno è stato considerato un luogo riservato della casa e puramente di servizio. Fortunatamente le nuove tendenze in fatto di arredamenti e organizzazione degli spazi domestici ne s...
  • bagno minimal design Armani e Roca collaborano per dare vita ad un ambiente bagno esclusivo, che unisce praticità e piacere, in modo del tutto naturale e fluido.Le più avanzate soluzioni tecnologiche si ab...
  • cucina Workshop Dialma Nato qualche anno fa dalla passione per l’arredamento della famiglia Marchi, leader nella produzione di cucine di alta qualità, il brand Dialma Brown  fonde perfettamente nelle sue proposte lo stile c...


Mattonelle per bagno

Piastrelle effetto mattone Tribeca di Ceramica Rondine Altra tendenza di quest'anno per quanto riguarda le piastrelle bagno sono le superfici di ispirazione industrial, che ricordano i muri delle grandi città del mondo. Talvolta costituiti da piccole piastrelle, talvolta da formati anche molto grandi come l'80 x 80 cm, questi rivestimenti dai colori chiari si ispirano proprio alla produzione di mattoni nelle fornaci d'Europa e del mondo, ma con un tocco artigianale e manuale per aumentarne il valore e con una grande cura dei dettagli. Un esempio di questo stile sono le nuove serie Brick Generation di Ceramica Rondine: London, New York, Tribeca, Venice e Bristol sono i nomi delle collezioni, ciascuna con uno stile proprio e con diversi formati e colori di piastrelle in gres porcellanato (multicolore, grigio, rosso antico, bianco, fango e sabbia per citare alcune varianti cromatiche). In foto vediamo un esempio di rivestimento preso dalla collezione Tribeca di Ceramica Rondine, con la superficie tipica del mattone verniciato, collezione ispirata alla riqualificazione di Manhattan degli anni '70 durante la quale il quartiere visse una vera e propria rinascita artistica e culturale.


Piastrelle bagno, le nuove tendenze: Piastrelle bagno mosaico

Piastrelle Cementine di Ceramica Fioranese Anche quest'anno nelle tendenze per il rivestimento del bagno torna a farsi vedere il mosaico per le pareti, creato con piastrelle di materiali e dimensioni diverse e quindi ottenendo risultati molto differenti, moderni o retrò. Molto utilizzate per esempio le piastrelle bagno esagonali – specialmente nei toni del grigio e del beige per un effetto naturale – a creare una composizione o un vero e proprio mosaico sulle pareti. Ottimi esempi di questo trend sono le decorazioni Carpet della collezione Shade di Pastorelli, ma anche quelle a tinta unita di Ragno, o ancora la collezione Clays di Marazzi che propone delle piastrelle esagonali in diverso formato di ispirazione industrial, da abbinare a quelle effetto cemento in gres. La tendenza di colore anche per il mosaico riguarda i toni del beige, del tortora e del grigio, con pochi stacchi evidenti, con una predilezione per gli effetti sobri, naturali ed eleganti.

Quelle che vediamo in foto sono le Cementine di Ceramica Fioranese, in cui l'applicazione “casuale” è voluta e crea un effetto decorativo che non stanca: sono da applicare a parete oppure a pavimento, perché calpestabili, per un bagno vintage, e possono essere dello stesso tipo oppure abbinate liberamente proprio come nell'esempio in foto.