Arredamento.it

Arredamento.it

Piscine da giardino fuori terra

Piscine da giardino fuori terra

- 27 giugno 2016

Piscine da giardino fuori terra

Districarsi nella scelta delle piscine fuori terra non è una cosa complicata ma è bene valutare con cura per compiere la scelta migliore, ma soprattutto più adatta allo spazio esterno di cui si dispone. In primo luogo è bene considerare lo spazio in termini di dimensioni e cosa si desideri ottenere: infatti, le piscine da giardino fuori terra variano in un range di svariati elementi sia per forma, sia per dimensione, sia per tipologia di materiale. È molto importante che la piscina sia dimensionalmente adatta, e ciò significa che intorno alla stessa si deve disporre di diversi metri liberi per muoversi e poter disporre sdraio, lettini e poltrone.

Piscine fuori terra

Generalmente le piscine da giardino fuori terra si dividono in due tipologie, a livello materico: le piscine morbide e quelle rigide. Le piscine morbide possono essere sia gonfiabili, permettendo di arrivare a dimensioni e forme importanti ma non eccessive, intorno ai 6-8 mq dalla profondità ridotta, mentre quelle non gonfiabili sono caratterizzate da un supporto esterno che ne permette lo sviluppo in maniera importante. Infatti, in questo caso per le piscine circolari si tende ad arrivare a dimensioni fino ai 5 metri circa di diametro, per quelle rettangolari si arriva anche oltre i sei metri per tre di larghezza, con profondità anche oltre il metro.  Le piscine rigide fuori terra invece sono stampate con resine rinforzate o realizzate in acciaio e possono raggiungere dimensioni di ogni tipo e forme svariate: dalla particolarissima forma a otto, fino ai più particolari “laghetti” queste tipologie di piscine rendono molto particolare ogni esterno caratterizzandolo di stile e di eleganza.

Piscine da esterno fuori terra

Uno dei grandi vantaggi di questo tipo di piscina è la grande semplicità di installazione, che non richiede onerosi interventi per scavi e tubazioni interrate; naturalmente, occorre scegliere dei modelli certificati e garantiti, per avere la certezza di acquistare un elemento solido e sicuro. Meglio controllare con accortezza quali sono gli elementi compresi nel kit, soprattutto in quelli venduti a prezzi molto contenuti, c'è il rischio di ritrovarsi con la mancanza di componenti fondamentali, che andranno acquistati a parte, facendo lievitare il prezzo finale. La grande quantità di proposte in commercio permette acquistare anche modelli con particolari rivestimenti esterni, in grado di armonizzarsi con il resto dell'arredo. Esistono infatti piscine fuori terra rigide con pannellature in legno, oppure in pvc che riproducono diversi effetti. In questo modo la struttura della piscina si integrerà al meglio all'interno del giardino. In foto: piscina fuori terra con rivestimento in legno.

Dove sono in vendita le piscine da giardino fuori terra

Sono diversi, anche online, i luoghi dove trovare in vendita le piscine da giardino fuori terra, in base alla tipologia, morbida e rigida, e alle dimensioni.
Il consiglio utile è quello di curiosare sempre nel web per capire quale è il modello che risponde alle nostre esigenze e poi di recarsi direttamente nello showroom per verificare la potenziale scelta.
Un salto virtuale su Amazon permette ad esempio di vedere tante soluzioni nell’alternativa morbida, con diverse fasce di prezzo: si va dalla piscina dalle misure mini, come la tonda 152x152x 38 cm, adatta per un paio di bimbi piccoli, a quelle più massicce supportate da struttura metallica e di varia forma, come la tubolare tonda Intex della linea Ultra Frame, dalle dimensioni di 488x1220 cm. Il vantaggio di questo tipo di piscina è che possono pure essere montate da non esperti, se si ha una certa manualità.
Servono sicuramente tecnici per le versioni rigide, che hanno un ben altro tipo di sistemazione. In questo caso ci si può affidare alla vendita delle aziende specializzate, come Piscine Castiglione o San Marco, caratterizzate anche da costi meno economici.

Sfoglia i cataloghi: