Piscine per giardino: guida alla scelta della piscina ideale

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 02 maggio 2014

Come scegliere le piscine per giardino in base allo spazio e alle esigenze

Avere una piscina privata nel proprio giardino è una soluzione di grande comfort che permette di rinfrescarsi nelle calde giornate estive in tutta la comodità e riservatezza di casa propria. È importante per compiere una scelta oculata valutare le dimensioni e la natura del terreno che si ha a disposizione: valutare le pendenze, eventuali presenze di radici di alberi di grandi dimensioni, l’esposizione a sole e venti, sarà fondamentale per fare la scelta migliore. In ultimo per un’accurata scelta di piscine per giardino è bene valutare in base al budget che si ha a disposizione: tipologia di piscina e dimensioni, rifiniture ed eventuali giochi d’acqua, interrate o fuori terra, ogni cosa o supplemento avranno senza dubbio un costo maggiore.

Piscine per giardino: fuori terra o interrata

È possibile inoltre scegliere la piscina fuori terra oppure interrata: la prima soluzione è sempre più facile e veloce da montare ma soprattutto meno dispendiosa.  Le piscine per giardino interrate invece comporta una soluzione definitiva e un investimento dal punto di vista economico, poiché oltre ai costi dello sbancamento e ai costi di realizzazione è importante valutare anche i costi di gestione. Le dimensioni variano dai 4x8 metri agli 8x18 metri, la profondità invece va dai 90 cm fino ai 2metri e mezzo in base ai modelli. Le forme più classiche sono quelle rettangolari ma esistono modelli con particolari estetiche, sinuose e libere disponibili anche per le piscine prefabbricate. Prima foto: piscina da giardino Ranario interrata

Sfoglia i cataloghi: