Poltroncine Ikea comfort, low cost

- 22 dicembre 2015

Poltroncine da camera

Ikea non ha bisogno di presentazioni. Fondata in Svezia da Ingvar Kamprad, questa multinazionale specializzata nella vendita di mobili, complemento di arredo e oggettistica per la casa è presente in ben 42 Paesi. E gli affari vanno a gonfie vele, perché Kamprad ha ideato una formula vincente, caratterizzata prima di tutto da un buon rapporto qualità-prezzo. I prodotti Ikea costano poco, si sa. Hanno un bell’aspetto e durano nel tempo. Certo, i mobili e parte dei complementi devono essere montati a casa, da chi li acquista. E questo, se vogliamo, è l’unico neo. Però, facendo pari e dispari, possiamo dire che ne vale la pena. Da Ikea si trova praticamente tutto. Anche un’ampia proposta di sedie, poltrone e poltroncine. E a proposito di poltroncine: se ne state cercando una per la camera da letto, che magari non superi i 200 euro, con ogni probabilità da Ikea troverete ciò che fa al caso vostro. Anzi, specifichiamo che pure i prezzi si adattano bene a vari budget, perché partono da circa 40 euro. Per quelle appartenenti alla serie Villastad, ad esempio, ne occorrono 149,90. Caratteristiche principali sono la schiuma sagomata ad alta resilienza e il rivestimento fisso, resistente all'abrasione e facile da pulire usando la spazzola morbida dell'aspirapolvere. Due i colori disponibili, ovvero turchese e antracite. Stanno bene in qualsiasi camera arredata con gusto moderno, con la moquette e il legno. Sono essenziali ma comode e possono essere abbinate al poggiapiedi della stessa collezione. Se amate complementi più vivaci, segnatevi questo nome: Poäng. Dotata di struttura in multistrato di faggio curvato, questa poltroncina è disponibile con fodere di diversi colori. Tutte a tinta unita tranne una, la Simmarp verde. Fondo chiaro e foglie, tante foglie. Un tocco di allegria per la camera di una persona creativa.

Poltroncine Ikea Ektorp

Chi ha gusti più classici e desidera una maggiore comodità può orientarsi verso la serie Ikea ribattezzata “Ektorp” e composta da divani, poltrone e poltroncine. Una delle cose più belle è che tutti i pezzi hanno fodere estraibili, lavabili in lavatrice e coordinate, e di conseguenza con poche mosse cambiano aspetto rinnovando anche la stanza in cui vengono collocati. Di dimensioni ridotte, dunque adatta anche ai piccoli spazi è la poltroncina Tullsta, con la fodera disponibile in blu, nero, rosso e bianco. Costa 119,90 euro e il cuscino incluso si può usare per sostenere la zona lombare. La sola fodera, invece, costa 40 euro. Poi c’è Jennylund (179 euro), che non è tanto una poltroncina bensì una poltrona in piena regola. Comoda e accogliente, dalle forme tradizionali e abbinata a diverse fodere fra cui quella a fiori e quella a quadretti, particolarmente adatte nelle case arredate in stile country e provenzale.

Poltroncine Ikea ufficio

Si chiama Patrick ed è una poltroncina Ikea da ufficio, particolarmente adatta per le riunioni. Quelle che magari vanno avanti per ore e che rendono perciò necessaria una seduta comoda, nonostante l’aspetto informale. Non solo: Patrick è stata testata nei luoghi di lavoro ed è conforme ai requisiti di sicurezza, resistenza e stabilità prescritti nelle norme EN 1022, EN 15373 e ANSI/BIFMA x5.1-2002. Costa 109,90 euro, è disponibile in grigio scuro, arancione e blu. Una valida alternativa, sempre per l’ufficio, è rappresentata da Fällberget, anch’essa testata e conforme ai suddetti requisiti, con lo schienale impiallacciato in rovere e il sedile in lana. L’altezza è regolabile, il costo pari a 159,90 euro. “Volevamo realizzare – hanno spiegato i designer Henrik Preutz e Nike Karlsson - una sedia per riunioni bella, confortevole e stabile, creando un armonioso contrasto tra le linee dritte della base e il sedile arrotondato”. Possiamo dire che ci sono riusciti.

Poltroncine Ikea da giardino

Sicuramente Ikea è specializzata nell’arredamento delle case, tuttavia dice la sua anche per quanto riguarda i mobili da giardino. L’assortimento è completo: sedie e tavoli da pranzo, mobili per il relax, ombrelloni, gazebo. E poltroncine, naturalmente. Semplice eppure d’effetto è Högsten (69,99 euro), candida e di plastica intrecciata a mano: l’aspetto è molto simile al rattan naturale, però la resistenza all’aperto – e dunque agli agenti atmosferici – risulta superiore. E’ elegante, luminosa e coordinabile con il poggiapiedi della stessa serie. Anch’essa in plastica effetto rattan ma molto diversa nell’aspetto è la poltroncina angolare Kungsholmen/Kungsö (169,99 euro), dotata di cuscino con imbottitura in schiuma ad alta elasticità e fodera estraibile. Per quanto riguarda gli altri materiali, le poltroncine Ikea da giardino sono anche in legno e in plastica. Prezzi estremamente variabili, ci sono modelli che costano circa 15 euro. Kungsholmen/Kungsö è la più costosa. E c’è un fattore comune a tutte: sono facili da pulire. Basta un panno umido, un po’ di detersivo ed è fatta. I cuscini, invece, sarebbe meglio conservarli a fine giornata in un contenitore apposito.

  • poltrone ikea La caratteristica principale delle poltrone Ikea è quella di essere confortevoli. Si inseriscono in qualsiasi contesto a
    visita : poltrone ikea

Sfoglia i cataloghi: