Portabottiglie vino, utili cantinette

Porta bottiglie vino

Un bicchiere di vino al giorno toglie il medico di torno...o quasi! Il proverbio non recita esattamente così ma un sorso di vino ogni tanto è un piacere che possiamo concederci, magari gustando una buona cena in casa con amici. E se vogliamo stupire i nostri ospiti perché non acquistare un bel portabottiglie per mettere in bella mostra la nostra cantina?! Pratici, utili e dal design accattivante i portabottiglie vino in commercio sono in grado di soddisfare i bicchieri più esigenti, trasformandosi in complementi di arredo davvero unici per la zona living della nostra casa. Da parete o da tavolo, in legno o in acciaio, il portabottiglie è sicuramente uno degli oggetti più cool da mettere in casa: forme ricercate, particolari e innovative capaci di integrarsi ad ogni stile di arredamento grazie a modelli di tendenza che garantiscono la conservazione ottimale del vino. L’ambiente di casa odorerà di invidia dei nostri amici quando vedranno le bottiglie esposte in maniera elegante grazie a questi oggetti chic, capaci di valorizzare ogni etichetta grazie a design retrò o contemporanei dove lo spazio viene sapientemente ottimizzato per rendere l’esposizione accattivante e di classe.

Foto: Ideale per la cucina, sala da pranzo o la zona soggiorno, questo portabottiglie è un modello eclettico ma funzionale del brand Seidal; tinte calde che ricordano la terra in cui cresce la vite, i pannelli in compensato regalano lo spazio per esporre 7 delle nostre migliori etichette, valorizzando le bottiglie grazie ad un design minimal ma elegante.

Porta bottiglie vino

SoBuy® Portabottiglie da vino, cantinetta, scaffale in bambù,FRG74-N,IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€
(Risparmi 10€)


Portabottiglie vino a muro

Portabottiglie vino a muro Se abbiamo una salotto abbastanza grande o, meglio ancora, una taverna possiamo dedicare un’intera parete alla nostra esposizione di vino. I portabottiglie a muro possono essere cantinette dal design classico, dove le bottiglie sono impilate come libri sugli scaffali oppure potremmo optare per soluzioni modulari che vantano grandi capacità contenitiva dove la praticità ha la meglio, oppure ancora mobili dal design ricercato dove la singola bottiglia viene valorizzata nella forma e nell’etichetta, con una mostra degna della migliore enoteca. I portabottiglie vino a muro possono essere scelti di ogni forma e materiale: dal legno all’acciaio, in metallo o addirittura in cartone per soddisfare anche gli animi eco-friendly.

Foto: Se amate le forme geometriche consigliamo il portabottiglie di design Hexagon: affiancandone due o più di questi elementi, disponibili in due diversi formati, è possibile arredare con stile la parete del salotto esaltando le etichette di ogni bottiglia. Potete creare la composizione che desiderate scegliendo tra bianco, nero, grigio, rosso, arancione o ancora beige, verde, viola e blu…davvero per tutti i gusti!


WARRAH Bambini Bavaglino Grembiule Spun poliestere - resistente, confortevole, Easy Care Grembiuli Grembiule per la cottura, grill e cottura grembiule con regolabile laccio-cucina, Aula, evento comunitario, Artigianato & Arte Pittura Activity arancia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 37,58€)


Cantinette portabottiglie

Cantinette portabottiglie Anche per chi non ha tanto spazio a disposizione è possibile acquistare cantinette portabottiglie vino eleganti per riporre in maniera corretta tutte le nostre bottiglie; forme originali e dalle dimensioni più svariate, le cantinette sono oggetti di arredo davvero unici, eleganti e pratici che diventano protagoniste di cucine, sale da pranzo e taverne. Anche se non siamo del sommelier provetti, tutti sanno che la conservazione del vino è una fase molto importate per gustare un buon bicchiere; ecco perché è importante scegliere una cantinetta in grado di salvaguardare le nostre bottiglie mantenendole alla giusta temperatura. Se, infatti, non possediamo una zona umida e fresca dove riporre il vino, la soluzione è scegliere una cantinetta refrigerata; in commercio ne troveremo di ogni forma e materiale ma ci sono delle caratteristiche che le accumunano tutte indipendentemente dal modello. Innanzitutto sono costruite con ripiani studiati ad hoc per conservare al meglio le bottiglie, hanno un sistema di ventilazione che permette di mantenere il giusto livello di umidità e consentono di regolare la temperature interna in modo manuale o elettronico; le migliori hanno porte in vetro temprato per impedire che la luce del sole filtri all’interno e alteri il vino. Possiamo scegliere tra un modello da incasso oppure freestanding da posizionare dove desideriamo purché con una presa vicina e tra uno temperato o uno climatizzato: il primo è adatto per portare le bottiglie alla temperatura corretta, le seconde sono ideali per la conservazioni del vino per periodi prolungati.

Foto: Il modello di Klarstein è costituito da due ambienti con possibilità di regolare la temperatura in maniera differente, ideale quindi per chi è attento a garantire a ogni bottiglia la giusta temperatura. La capienza è di 12 bottiglie, non occupa molto spazio in casa ma è un oggetto di arredo molto chic grazie al suo design essenziale e ai ripiani di legno che rendono il look complessivo molto elegante. Particolarmente funzionale è il display a LED posto al centro da cui si impostano le temperature e si accende/spegne la luce interna.


Portabottiglie vino in legno

Portabottiglie vino in legno Molto ricercati sono oggi i portabottiglie vino realizzati con materiali di recupero: creativi ed economici possono regalare una seconda vita ad una porta, alle cassette di legno della frutta, ad una vecchia scala o ad un asse di legno ma il must del momento è sicuramente il pallet. Ridipinti o lasciati grezzi, questi non conventional object possono dare un tocco chic alla nostra casa. Se siamo amanti del legno in tutte le sue declinazioni, allora potremmo optare per portabottiglie in legno. Grazie a questi oggetti le bottiglie di vino diventano preziosi elementi della nostra casa da valorizzare ed esporre in maniera originale ma eleganti; i wine lover potranno trasformare la loro collezione di vino utilizzando portabottiglie in legno dal design unico, creativo ma funzionale per

Foto. Arsenal di Calligaris è un originale portabottiglie da fissare a parete dove mettere in bella mostra una selezione di dodici bottiglie di vino; realizzato in legno di faggio sbiancato, può essere scelto anche in tinto wengè o noce. Da sistemare in cucina o su una parete del soggiorno è la soluzione ideale per chi ha poco spazio ma non vuole rinunciare all’effetto chic.


Portabottiglie vino design

Portabottiglie vino design Il design contemporaneo trova nei portabottiglie vino un’inesauribile fonte di ispirazione. Perché la funzionalità e la praticità restano fondamentali, ma l’estetica viene messa sullo stesso piano e di conseguenza il portabottiglie diventa un vero e proprio complemento di arredo. Un elemento capace di definire meglio lo stile scelto per un determinato ambiente. Sul mercato si trovano le forme e le dimensioni più svariate, dunque lo spazio disponibile non è affatto un problema; ampia è la scelta anche per quanto concerne i materiali: al legno e all’acciaio si affiancano l’alluminio, il plexiglass, il ferro battuto, persino il cartone. In foto l'espositore vini di design Esigo 11, che consente di avere sempre a portata di mano fino a sei bottiglie. E’ costituito da tubi in plexiglass sostenuti da una base in acciaio. Esigo 11 è stato realizzato con un obiettivo ben chiaro: far risaltare le bottiglie nei luoghi in cui si parla e si vive di vino. E’ perfetto per le abitazioni private ma anche per wine bar, enoteche e punti vendita di produttori di vino. Permette il perfetto stoccaggio delle singole bottiglie, che possono essere riposte e gestite per il consumo una ad una, distintamente.


Portabottiglie vino, utili cantinette: Portabottiglie vino moderni

Portabottiglie vino moderni I portabottiglie vino moderni sono spesso caratterizzati da un’estetica che mira a catalizzare l’attenzione, magari anche a creare qualche strategico contrasto (sia formale che cromatico) rispetto agli altri elementi di arredo. Gli utenti chiedono la qualità, nella consapevolezza di quanto essa possa incidere nella conservazione del vino stesso e delle bottiglie. Molte fra le più note aziende di arredamento, italiane e non, producono anche portabottiglie e il motivo è semplice quanto immediato: la domanda cresce. Di conseguenza il mercato risponde nel miglior modo possibile, a volte anche puntando a stupire con “effetti speciali”. In foto un esempio noto a molti: Infinity di Kartell, design Ron Arad. E’ un affascinante portabottiglie in polipropilene colorato, curvilineo e componibile. Tutti i suoi elementi si possono infatti agganciare tra loro per formare un numero indefinito di cerchi all’interno dei quali riporre le bottiglie. E’ disponibile in una pratica confezione regalo da 16 pezzi e può essere composto liberamente in un gioco di incastri senza fine. E’ disponibile in varie tonalità: bianco, blu, giallo e arancio. Le dimensioni sono le seguenti: larghezza 5,7 cm, profondità 14,5 cm, altezza 9,5 cm. Costa 55 euro e si può acquistare anche online tramite il sito ufficiale dell’azienda.