Rivestire una parete: cambiare con stile

Cambiare faccia alle pareti di casa

Quando siamo stufi di dare in bianco alle pareti di casa e ci chiediamo come modificare la monotonia che ormai si è impressa su di esse, la soluzione a portata di mano può essere personalizzarle non solo con il solito colore ma rivestirle con texture ed elementi che diano spessore, colore, movimento e stile.

Le pareti in questo modo non sono solo da guardare ma possiamo toccarle e percepire la sensazione che ci trasmette, caldo, freddo, pungente, delicato, morbido, duro, grezzo e altre tantissime differenti sensazioni che le renderanno uniche.

Rivestire una parete significa modificare totalmente gli ambienti di casa rendendoli nuovi e particolari affinchè l’aspetto sia più accogliente e ricercato.

Le possibilità di rivestimento sono davvero moltissime: dalla più classica e comune carta da parati, alle carte da parati panoramiche, che possono rendere uno spazio tridimensionale proiettandoci ad esempio nel pieno della foresta amazzonica facendoci percepire tutta la sua naturalezza.

O ancora: semplici decori, tantissimi colori, svariate geometrie o disegni di ogni sorta per avere un effetto vintage o di design contemporaneo secondo il gusto. 

Tante e differenti le possibilità con la carta da parati anche nelle soluzioni personalizzabili con foto e disegni in modo davvero personale.

rivestimenti tridimensionali per parete


Cambio parete cambio spazio

parete in pietra

Rivestire una parete o più pareti degli ambienti di casa significa cambiare, modificare, innovare, creare.

Per dare originalità ai vostri spazi è possibile creare effetti materici e tattili che rendano gli spazi unici e adatti ai vostri personalissimi gusti: tante le soluzioni tutte facilmente applicabili, che renderanno un clima di novità in casa vostra.

Superfici irregolari, movimento e plasticismo sono presto fatti con rivestimenti in legno: il perlinato, classico e tradizionale, nei colori sbiancati e legni minimali si adatta anche agli spazi più moderni, fungendo anche da isolante acustico.

Se invece siete dei grandi amanti dell’innovazione e della tecnologia ecco la superficie adatta a voi: Duralmond, materiali compositi che danno vita a pannelli di misure standard dal Gruppo Sogimi, per lasciare a bocca aperta chi li osserva. Sono costituiti da gusci di mandorle triturati e resine di origine sintetica che subiscono un processo di polimerizzazione in pannelli finiti rigidi. 

Un residuo vegetale si trasforma in stile e design, per rendere un prodotto riciclabile, biodegradabile, leggero e idrorepellente adatto a ogni sorta di ambiente anche di quelli più umidi. 


Rivestire una parete: cambiare con stile: Rivestire una parete con la pietra ricostruita

pietra ricostruita per parete La pietra ricostruita è una via di mezzo tra il classico e il tecnologico per rivestire una parete.

Tecnologicamente costituita da materiali di alto livello e classicamente mantenuto l’aspetto, avremo un connubio di ottima qualità estetico - materica, che si protrarrà nel tempo.

In questo modo chi desidera portare in casa lo stile naturalistico ma non vuole temere la delicatezza e la porosità delle pietre vere, ha modo di applicare alle sue pareti la soluzione preposta, rendendole uniche e particolarissime.

Anche in termini di prezzi la differenza è papabile: la pietra naturale ha costi ben superiori a confronto con la gemella ricostruita, esteticamente identica, ma molto più pratica e resistente.

Foto sopra titolo: rivestimento di 3d Surface, Bamboo