Sedie da giardino

La comodità prima di tutto

Quando decidiamo di comprare nuove sedie da giardino, cosa consideriamo innanzitutto, la forma, il colore, la tipologia, o il prezzo? Nulla di tutto ciò: dobbiamo in primis tenere conto della comodità e dell’ergonomia che la seduta dev'essere in grado di garantire, perché se acquistiamo una bella sedia, dai colori perfetti, dal design all'ultima moda che però poi non risulta comoda, pratica e soprattutto non ci dà benessere, l’acquisto sicuramente non sarà che un grande flop.

Poiché non vogliamo effettuare un acquisto errato, prima di comprare qualsiasi seduta è sempre bene provarla: sediamoci sopra, testiamola e poi decidiamo. Può sembrare un consiglio sciocco, una cosa scontata, ma non lo è: è necessario scegliere consapevolmente e la prova ne fa parte.

sedie Orson Roda


Modelli, tipologie e materiali

sedie da giardino Manutti Per le sedie da giardino abbiamo davvero una vastissima scelta: Iniziamo a considerare i materiali di cui sono realizzate.

Materiale plastico, legno, alluminio o acciaio sono le varie possibilità. Sappiate che una seduta di alta qualità di plastica può avere costi anche elevati. Legno alluminio e acciaio, partono invece subito con costi maggiori anche nella prima scelta, rispetto al materiale polimerico.

La tipologia può essere lineare solo piano di seduta, sedia con braccioli, poltroncina, oppure reclinabile con la possibilità di estensioni o prolunghe per trasformarsi in sdraio o poggiapiedi.

Ultima scelta da fare, il colore. In materiale plastico avremo possibilità di scelta tra bianco o verde, in alcuni casi, grigio. Sappiate che la plastica esposta al sole sbiadisce creando effetti di scolorimento non troppo gradevoli.

Il legno, non crea problemi di scolorimento a patto che non sia colorato ma nella sua tinta naturale: scegliete quindi e possibile legni non verniciati con colori ma solo protetti da vernici trasparenti se necessario.

Metalli: le vernici impiegate per i mobili metallici non si degradano al sole, piuttosto con il passare degli anni tenderanno a scrostarsi. Sarà quindi necessario ripassare una mano di pittura apposita.

  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...
  • tavolo Roberti Greenfield Papaya I tavoli e le sedie da giardino rappresentano un articolo in commercio che specie nell’ultimo periodo richiama un attento interesse del consumatore. La stagione estiva è alle porte e questo incentiva ...
  • tavolo per esterno Se abbiamo la fortuna di avere casa con un piccolo pezzetto di giardino dobbiamo valorizzare questa nostra graziosa possidenza e renderla fruibile, piacevole, completa e garbata nel contesto.Arred...
  • tavoli da esterno Nella scelta di un tavolo da esterno abbiamo molte possibilità da valutare, in base alle esigenze spaziali e funzionali. I tavoli da esterno, infatti, possono essere statici, oppure allu...


Sedie da giardino: un occhio di riguardo al design

sedia Gervasoni Se abbiamo la possibilità di scegliere arredi dal grande valore formale, disegnati da nomi noti nel design, per la scelta non resta che affidarsi al gusto personale.

Gandia Blasco, con il suo design moderno, minimale ed elegante saprà come esaudire i nostri sogni più reconditi. O ancora: Kartell, la praticità della plastica colorata, trasparente o opaca, giovane e frizzante, saprà rallegrare le nostre giornate.

Per un’essenzialità tecnologica Extremis saprà trovare il giusto compromesso per la nostra necessità.

Sono molti i nomi del design che potranno esaudire i nostri sogni, ognuno con gusto, funzionalità e tecnica disegnati su misura per noi.