Sedie moderne, scelta e abbinamenti ad hoc

Sedie soggiorno moderne

Nella casa contemporanea, la scelta della seduta che sia per il soggiorno o per la cucina o per il giardino è una scelta che va molto ponderata. Non solo quotidiano e comodo supporto al nostro modo di vivere la casa ma anche elemento estetico obbligatoriamente allineato alle moderne tendenze dell'abitare. Passiamo molto tempo seduti a mangiare con i nostri commensali o a chiacchierare amabilmente con i nostri amici e la comodità è una prerogativa che non deve assolutamente mancare quando ci approcciamo alla scelta della seduta. Ma concentriamoci sulla zona living. Nell'acquisto delle nostre sedie moderne per il soggiorno, dobbiamo valutare alcuni fattori oltre a quello della comodità. Le sedie potranno avere un alto schienale che dia una certa importanza e autorevolezza alla seduta; avere magari dei braccioli per stare seduti con maggiore disinvoltura; inoltre, meglio ancora se la seduta e lo schienale siano imbottiti, per un ulteriore comfort. Larghezza e profondità della sedia vanno selezionate in base allo spazio a disposizione. Se disponiamo di un ampio soggiorno con un tavolo degno di nota, possiamo liberamente optare per soluzioni più profonde e ampie, quasi come se fossero delle poltrone in formato mini. Se al contrario abbiamo penuria di spazi, dovremo accontentarci al massimo di quattro sedie e punteremo su forme allungate, filiformi e su finiture dai colori chiari. Per quanto riguarda finiture e materiali, il mercato ci offre una scelta quasi infinita. Pelli ed ecopelli monocromatici, tessuti stampati con texture vintage o damascate, imbottiture importanti ed effetti trapuntati, cuciture a vista e dai colori a contrasto. Fondamentale poi, nella scelta, trovare il giusto accostamento con il tavolo, sia per i colori che per i materiali. Infatti, capita sempre più spesso che i due arredi vengano scelti separatamente, magari perché abbiamo già un tavolo di buona fattura e dobbiamo sostituire sedie logore o perché il tavolo è un pezzo di recupero o di antiquariato. Tavoli eterei con basi in metallo e piano in vetro si accostano amabilmente a sedute dai toni scuri e dalla forma importante. Tavoli di legno si sposano con sedute coordinate sempre di legno o in contrasto con sedie dallo stile scandinavo e dai toni pastello. Per non sbagliare mai, sopratutto in spazi molto piccoli, il total white è spesso la soluzione giusta. Sempre parlando di tavoli, da valutare bene, il rapporto di altezza tra sedia e tavolo, in modo da avere la massima comodità durante l'uso. Un esempio di come allestire il soggiorno ci viene proposto da Poliform con la sedia Grace, caratterizzata da un basamento di legno massello, imbottitura in poliuretano e rivestimento in ecopelle o pelle non sfoderabile.
Poliform sedia Grace

Bonmedico® Cuscino per seduta ortopedico con innovativo strato in gel e nucleo centrale in memory foam per ridurre il dolore, supporta la zona lombare, favorisce una sana postura, allevia il dolore da sciatalgia, corregge l'allineamento lombare e allevia la pressione sul coccige, utilizzabile in viaggio, in auto, in ufficio e sulla sedia a rotelle, disponibile nei colori blu e nero.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 15€)


Sedie cucina moderne

Alivar sedia Lollipop Capitolo molto interessante è quello che riguarda la scelta della seduta per l'ambiente della cucina. Luogo di preparazioni culinarie e del convivio, la sedia moderna ideale deve essere pratica, facilmente pulibile poiché facilmente sporcabile, leggera per essere velocemente spostata, non ingombrante per non risultare un ostacolo. Puntate quindi su sedute con finiture plastiche e sintetiche, non aggredibili dai liquidi e dalle macchie. Trasparenze e traforature al laser daranno un tocco glam alla cucina. Tanto colore e figure snelle daranno vivacità all'ambiente. Pieghevoli e impalabili, saranno invece le soluzioni ideali in mancanza di spazio o se spesso aggiungete un posto in tavola. Per un idea in più, per dare uno stile contemporaneo al vostro ambiente, optate su sedie diverse sia per forma che per materiale, accostamenti che sembrano accidentali ma in realtà studiati ad hoc, disomogeneità per avere ognuno la propria sedia del cuore, finta casualità uniformata da un tavolo di bella fattura. Se quest'idea è troppo osé, allora scegliete un modello di seduta e coniugatelo nelle varie finiture. Potrete così porre a capotavola la seduta in versione ecopelle e ai lati la stessa sedia in versione plastica in policarbonato o polipropilene.

Un esempio di praticità in cucina ce lo mostra Alivar con la sedia impilabile Lollipop, con finitura sia in versione lucida coprente e trasparente, con struttura in tubo di acciaio cromato o verniciato bianco o nero.

  • Sedie moderne Le sedie moderne nelle case di oggi sono un complemento indispensabile, che viene utilizzato e collocato in vari ambienti. La realizzazione delle sedie presuppone da parte di designer e aziende un lav...
  • sedia moderna Quando pensiamo all’azione di sedersi sicuramente non valutiamo l’estetica come primo parametro: la cosa fondamentale è stare comodi.Infatti, nella scelta di un elemento di seduta è indiscusso che...
  • sedia di design Nel corso della storia mai nessun progetto ha attirato l’attenzione di architetti e designer tanto come la sedia: un complemento tanto legato alla forma del corpo da richiedere accurati studi ergonomi...
  • Design sedie Sempre più a favore d’imbottiture e braccioli, il design sedie negli ultimi anni ha virato verso l’ergonomia, ossia funzionalità e comfort in relazione alla morfologia, ai materiali costruttivi e alle...

Etoile Small Sedia imbottita con braccioli in legno di frassino fumo - Denver tessuto sabbia Calligaris

Prezzo: in offerta su Amazon a: 454,32€


Sedie imbottite moderne

Miniforms sedia Amelia Di sicuro in cima alla classifica delle sedute più comode ed eleganti, troviamo le sedie imbottite. Adatte per ambienti di rappresentanza, per il living e la sala da pranzo, sono le sedie su cui i designer internazionali di ieri e di oggi hanno di più sperimentato le loro creazioni artistiche. Proprio per questo, il mercato offre molteplici possibilità di scelta e accostamenti con tavoli importanti o più eterei. Fondamentale è dare vita allo stile giusto e capire che tipo di ambiente si vuole ricreare, senza però eccedere con soluzioni troppo ridondanti e pompose. Mantenere il senso delle proporzioni in questo caso è molto importante. Possiamo trovare sedie moderne imbottite che assomigliano a vere e proprie poltroncine, con braccioli, seduta e schienale avvolgenti e imbottiti senza soluzione di continuità, ideali per un soggiorno dalle dimensioni importanti. Diversamente, imbottita può essere solo la seduta, mentre lo schienale può essere in legno, più maneggevole e meno ingombrante, ideale anche per la cucina. Inoltre, la scelta della struttura realizzata in legno regala all'ambiente un senso di maggiore naturalezza e freschezza, se poi l'imbottitura è rivestita in tessuto, si aggiunge un tocco di informalità allo spazio. L'opzione per finitura in vera pelle, telaio in acciaio e schienali ampi ed accoglienti, rendono l'ambiente più formale ed elegante. Scegliete pezzi di design griffato abbinati a tavoli e complementi di recupero o più semplici, in modo da sottolineare l'importanza della seduta. Evitate quindi l'effetto da rivista, dove tutto sembra confezionato, in quanto l'ambiente potrebbe sembrare di difficile fruizione, quasi da mettere in soggezione l'ospite. Un esempio di seduta moderna imbottita, ce lo regala Miniforms con Amelia, sedia imbottita caratterizzata da una doppia imbottitura che le conferisce maggiore eleganza. Disponibile anche nella versione con cuscinatura ricamata a rombi per un effetto trapuntato.


Sedie moderne, scelta e abbinamenti ad hoc: Sedie moderne bianche

Il bianco è sinonimo di molti concetti, che spaziano dalla purezza, al candore, dall'essenzialità alla pulizia. L'assenza di colore rende il bianco adatto a qualsiasi ambiente. Scegliere il bianco non è solo una soluzione semplice per gli indecisi, per chi non sa o non vuole scegliere, ma è anche uno stile di vita, un modo di porsi. Le sedie moderne bianche sono l'elemento d'arredo ideale per la casa contemporanea, si fondono perfettamente con il resto della mobilia, sanno valorizzare un tavolo se hanno un carattere poco invadente, o sanno valorizzarsi bene da sole se presentano forme originale e design accattivante. La sedia bianca è quindi versatile e coniugabile in più forme. Per i puristi del total white, di grande effetto sono le sedie con struttura e seduta rivestite di pelle bianca. Invece, un gioco di cromie molto sofisticato, può essere creato spezzando il total white con dei tocchi black, ad esempio, su sei sedie, sceglietene quattro bianche più essenziali e due nere più elaborate, l'ambiente ne gioverà sicuramente. Più tecniche, invece, risultano essere le sedute con struttura in acciaio cromato. Sedie di legno bianco o di materiale plastico, posso trovare posto in una cucina in stile contemporaneo. Eleganti e imbottite, di stoffa, di velluto o di pelle, vanno bene in soggiorno, e se di dimensioni importanti con struttura a slitta o a dondolo, possono arredare con gusto un angolo dedicato alla lettura. Una seduta di grande effetto e di alta qualità la propone B&B Italia con Iuta '14. Schienale in rete d'acciaio stampato e verniciato, struttura in legno di rovere e rivestimento in tessuto o in pelle, il cui disegno continuo di schienale e bracciolo è evidenziato da un profilo in metallo.