Le sedie imbottite, tra comfort e funzione

Sedia imbottita

Quando si sceglie una sedia la si vuole comoda. Per questo le sedie imbottite sono da sempre un must dell’arredamento. Le aziende le propongono in svariati modelli: con braccioli, sfoderabili, classiche, moderne e di design. Qualsiasi sia il loro stile, hanno il pregio di essere facilmente abbinabili a diversi ambienti, donando al tutto un tocco inimitabile. Sì, perché possono essere rifinite con una enorme quantità di colori e tessuti connotando la seduta di originalità e rendendola ideale per diverse stanze della casa, dalla sala da pranzo al salotto, dalla cucina al proprio angolo studio. Le gambe possono essere per esempio a raggiera mobile, come appunto quelle per scrivanie e uffici di professionisti, oppure più semplicemente in legno, come la sedia Etoile di Calligaris, dotata di una struttura in legno massello di faggio e di un sedile/schienale imbottiti e rivestiti in diverse combinazioni cromatiche. La scocca sagomata in poliuretano schiumato a freddo, che è un materiale che preserva le sue caratteristiche nel tempo, è stata realizzata grazie all’utilizzo di tecnologie di lavorazione all’avanguardia. La seduta, oltre a essere molto comoda e confortevole, presenta un profilo sottile e arrotondato caratterizzato da linee ben definite. È possibile poi rivestire schienale e seduta utilizzando sia il tessuto, anche con effetto scamosciato, idrorepellente e resistente alle macchie, sia optando per la pelle.
sedia Etoile di Calligaris

Premio Cuscini per Sedie da MemorySoft - Design Ortopedico per Ridurre i Dolori al Coccige e Alla Schiena - Fondo Antiscivolo (Memory Foam)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,97€
(Risparmi 37,03€)


Sedie classiche imbottite

sedie Eris e Auriga Tonin Casa Se si vuole un impatto scenografico di un certo effetto la scelta non può che ricadere sulle sedie imbottite classiche. Anche con pochi elementi d’arredo, le sedie imbottite classiche decorano e riempiono l’ambiente con la loro sola presenza perché sono più di semplici accessori. Perfette per esempio attorno a un lungo tavolo in legno di noce o di rovere ma anche come sedute da alternare in un salotto accanto a poltrone e poltroncine, queste sedie regalano eleganza a qualsiasi ambiente, anche il più asettico e moderno. Questi complementi d’arredo raffinati e dalle molteplici texture sposano ogni stile. La morbida imbottitura poi dona confort assoluto. Attorno al tavolo della sala da pranzo sarà possibile anche alternare sedute capotavola con sedie classiche, così come propone Tonin Casa con le sue Eris e Auriga che sono sedie in cui laccature e patinature sono realizzate rigorosamente a mano. Entrambe frutto di creatività e reinterpretazione dei classici del passato, sono caratterizzate dalla presenza di un motivo in legno incrociato sul retro dello schienale.

Blumfeldt Amalfi Noble Gray lettino (2 metri, cuscino integrato, parasole regolabile integrato, schienale regolabile su 5 posizioni, design elegante, resistente alle intemperie, imbottitura in gommapiuma) - grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,99€


Sedia sdraio imbottita

sedia sdraio imbottita Lafuma Chi possiede un giardino o un terrazzo può godere di uno spazio esterno conviviale o di relax da arredare con comode sedie sdraio imbottite. Qui si può optare per uno stile completamente diverso rispetto a quello scelto per il resto della casa e sbizzarrirsi con forme e colori alternativi. La sedia sdraio imbottita in questo è un valido complemento d’arredo e grazie alla speciale imbottitura è molto apprezzata a tutte le età e da gusti differenti. Le aziende, infatti, le propongono in varie forme e modelli per venire incontro alle esigenze più disparate, pensandole anche in versioni adattabili per spazi indoor, arricchite di materiali pregiati o di rifiniture particolari. È necessario quindi, nel momento in cui si decide di acquistarne una, sceglierla in base alla collocazione perché da questa scelta dipenderà il rivestimento e il materiale dell’intelaiatura. Tra i vari modelli anche qui si va da quelli tradizionali, con schienale reclinabile, alle versioni più maneggevoli e pieghevoli, molto comode per gli spazi ridotti. I materiali più utilizzati sono il legno, l’alluminio, il rattan e il ferro battuto. Bisognerà infine valutare sia la forma dello schienale, perché a seconda delle ondulazioni presenti la sedia garantirà differenti livelli di confort, che la capacità di distesa della sedia, più o meno orizzontale. La sedia sdraio imbottita proposta da Lafuma, per esempio, si chiama Futura e permette più posizioni. Realizzata in acciaio verniciato ad alto limite elastico è frutto di una tecnologia originale e innovativa chiamata Air Confort® che utilizza una soluzione a tre strati che dona un imbottitura comoda e perfetta per restare all’esterno.


Le sedie imbottite, tra comfort e funzione: Sedie pieghevoli imbottite

sedie imbottite pieghevoli Pantone di Seletti Pensare a una sedia imbottita spesso fa venire in mente sedie di grandi dimensioni, poco adatte ai moderni spazi abitativi. Questo però non è sempre vero perché l’industria del design ha pensato alla comodità senza dimenticare gli spazi. A questa esigenza vengono incontro le sedie pieghevoli imbottite, perfette per essere disposte intorno al tavolo per accogliere ospiti inaspettati. Praticità e versatilità sono le caratteristiche principali di queste sedie che, tra i plus hanno anche la grande comodità oltre che l’innegabile stile. E quando si parla di stile non si può non parlare della linea Pantone di Seletti che propone una serie di sedute pieghevoli imbottite. La struttura di queste sedie è costruita in metallo verniciato di bianco, sia la seduta che lo schienale sono imbottiti e colorati in PVC, per renderle comode e confortevoli per ogni occasione ma soprattutto resistenti nel tempo. Sono disponibili in nove colori differenti e quindi adattabili a ogni ambiente e stile.