Thonet sedie, l'esteta in soggiorno

L'arredo per le sale da pranzo

Il designer giapponese Naoto Fukasawa ha creato per Thonet un nuovo modello di arredo in legno per sale da pranzo, presentato per la prima volta in occasione del Salone Internazionale del Mobile di Milano 2010. Dopo la presentazione, nel 2009, del tavolo da pranzo 1130, il programma è stato ora ampliato con le sedie 130. Con questa nuova linea di prodotti, Fukasawa ha trasformato forme comuni in strutture molto più raffinate e discrete, creando una collezione perfettamente armoniosa. Per la sua creazione, ha impiegato il materiale più classico e più tipico della produzione Thonet: il legno massello.
arredi thonet fukasawa


Sedie senza tempo

sedie 130 Ne è nato un modello di sedie che sembra essere senza tempo, la cui struttura e forma rappresentano un archetipo universale: una sedia in legno semplice, sul cui telaio si appoggiano un sedile di forma ergonomica e uno schienale confortevole. 

Il nuovo programma 130 comprende sedie semplici e poltrone con braccioli, in legno – nelle versioni non rivestite, con rivestimento nel sedile e nello schienale, oppure con sedile e schienale imbottito. Tutti i modelli sono disponibili in legno di quercia o faggio.


Una versione in vernice

sedia 130 in vernice È disponibile anche una versione in vernice strutturata, nella quale il sedile e lo schienale, come i braccioli, sono rivestiti di una vernice strutturata; il telaio è in legno di quercia o faggio, naturale o tinto.


Il tavolo 1130

tavolo 1130 Nel modello di tavolo 1130, il piano rettangolare del tavolo, con i suoi angoli arrotondati, si appoggia su gambe di forma cilindrica con l’intenzione, secondo Fukasawa, di “creare qualcosa di squadrato, nel quale poter percepire ancora le rotondità”. Il modello è disponibile in due diverse varianti: come tavolo allungabile, integrato con due prolunghe interne, oppure nella versione semplice e non modificabile. Il tavolo è disponibile a scelta in legno di quercia, di faggio o in ebano di Makassar. Il tavolo 1130, nella versione più grande, ha misure di cm 220 x 110; è disponibile con o senza prolunghe (due da 45 cm), raggiungendo così una lunghezza massima di 310 cm. La versione più piccola misura 180 x 90 cm; se si sceglie il modello con due prolunghe da 45 cm, allora il tavolo può raggiungere una larghezza complessiva di 270 cm. Il telaio del tavolo è in legno massiccio di quercia, di faggio o di ebano di Makassar; il piano del tavolo è disponibile impiallacciato, nello stesso tipo di legno del telaio. 


Il design di Bellini

tavolo 1580 thonet bellini Il designer italiano Claudio Bellini ha progettato per Thonet l'elegante linea di tavoli in legno 1580, caratterizzata dagli spigoli arrotondati del piano che poggia a filo sulla struttura del tavolo, dando vita ad un’estetica leggera ed elegante. Le gambe sottili dalla forma leggermente incurvata verso l'esterno conferiscono alla contemporaneità del tavolo un'impronta caratteristica.


Thonet sedie, l'esteta in soggiorno: L' eleganza della linea 1580

tavolo 1580 Con il suo piano sottile e le gambe dalla forma elegante in legno massiccio, la linea 1580 appare informalmente elegante e parla la lingua del suo tempo senza risultare forzatamente alla moda. "Per Thonet volevo creare un prodotto al quale la sobrietà delle forme infondono naturalezza, non da ultimo anche grazie alla scelta del materiale legno", spiega Claudio Bellini. "Stimo il design molto schietto e naturale, per questo ho cercato di applicarlo anche a questa realizzazione".