Silestone per piano cucina

Il Silestone

Silestone è il principale produttore mondiale di piani in quarzo ed è il brand perfetto per chi cerca qualità sopra la media, igiene assoluta e bellezza al primo colpo d'occhio. Questi ripiani, muniti di garanzia scritta e certificata di 10 anni, resistono a macchie, graffi ed acidi in maniera soprendente. Inoltre il materiale di cui sono composti garantisce una protezione batteriostatica che impedisce lo sviluppo di germi e batteri sul piano cucina o sul piano di lavoro. Questa è una peculiarità davvero interessante, se confrontata con le molte ricerche che dimostrano la presenza di moltissimi batteri su questo tipo di superfici. Silvestone, inoltre, ha un aspetto estetico molto gradevole, grazie alla composizione in quarzo che è un minerale naturale. Il quarzo, infatti, è biossido di silicio (SiO2) cristallizzato, normalmente di colore bianco o trasparente: per la sua elevata durezza viene da sempre utilizzato per realizzare oggetti sottoposti a stress meccanico. Oggi è possibile avere questa "pietra preziosa" in casa, installando una cucina marchiata Silestone.
Una cucina rivestita in Silestone


Silestone prezzi

Un piano lavabo per cucina in Silestone Grazie a Silestone, caffè, vino, succo di pomodoro, succo di limone, olio d’oliva ed aceto non avranno più nessuna speranza di macchiare il vostro piano lavoro. Questa peculiarità, assieme alle molte altre di cui abbiamo già parlato, sensono Silestone un materiale unico e sostanzialmente eterno. L'ampia garanzia connessa all'acquisto di un rivestimento in Silestone lo dimostra. Il costo di questa tipologia di rivestimenti si aggira tra i 500 e gli 800 euro al metro quadro: certamente una richiesta elevata se confrontata un piano cucina di tipo economico, eppure appropriata se si considerano i tanti vantaggi di questo innovativo eppure "vecchissimo" materiale, che viene usato da secoli in applicazioni che richiedono particolare robustezza. Con il Silestone non si rivestono solo i piani cucina ma un'infinità di altri ambienti: un bagno, ad esempio, oppure i gradini delle scale. La proprietà batteriostatica, tuttavia, trova il suo massimo campo di applicazione proprio in cucina, dove l'impiego di alimenti di origine organica come carne o pesce tendono a creare situazioni di potenziale invasione batterica.

  • Cucina tecnologica L'idea di realizzare un Totem di quarzo poggiato a terra fa nascere Stone Island, di Camagni Cucine.Le ante della cucina sono interamente realizzate in quarzo Silestone con spessore di 6 mm, come an...
  • Silestone Per piano cucina s’intende sia il piano cottura, vale a dire i fuochi elettrici o a gas sui quali cuocere gli alimenti, sia, in lato, i top d’appoggio per cucinare. In genere, il piano di lavoro cucin...


Silestone colori

Una cucina rivestita con Silestone La versatilità di Silestone si esprime al meglio nei contesti moderni ma anche le cucine classiche possono beneficiare di questo materiale grazie all'amplissima scelta di colori. Sono oltre 60 i toni cromatici differenti di Silestone, con infinite possibilità estetiche e funzionali. Nel catalogo Silestone troviamo tutte le tonalità disponibili suddivise per serie e rese disponibili in ben tre tipologie di finiture: lucido classico, Suede e Volcano. La finitura Suede è opaca e presenta un gradevole effetto morbido al tocco. Volcano, invece, fa sua la "potenza degli elementi naturali" con una variante ruvida ed increspata ma comunque semplicissima da pulire con un semplice detersivo liquido per superfici. Tra i colori disponibili, ci sono poi le serie speciali "Nebula Code", impreziosite da ventaure che richiamano alla mente la roccia fratturata presente in natura. Si tratta di tonalità che giocano con il concetto di robustezza naturale e che donano un look dalla grandissima forza a qualsiasi cucina.


Silestone per piano cucina: Silestone opinioni

Una cucina moderna by Silestone I rivenditori autorizzati SIlestone sono a vostra completa disposizione per progettare assieme a voi una cucina partendo da zero oppure il semplice rivestimento di una cucina già esistente. Ovviamente l'optimum può essere raggiunto grazie ad un progetto completamente nuovo, che sappia raccogliere il messaggio cromatico e tattile di questo materiale per poi estenderlo concettualmente a tutti gli ambienti, al mobilio ed agli elettrodomestici. Occorre dire che, in questo senso, esiste già un catalogo di cucine al quale potrete attingere per rinnovare completamente il look di questo ambiente. Qualora invece la forza di Silestone vi avesse stregato ma non voleste rinunciare alla bellezza di una vostra cucina pre-esistente, potete sempre scegliere di ricoprirne i piani con questo fantastico materiale a base di quarzo. Ne guadagnerete in aspetto estetico, solidità, resistenza a macchie e graffi e soprattutto -grazie alla tecnologia antibatterica- anche in salute.