Specchi bagno, la gamma modulare firmata Duravit

- 16 giugno 2016

Lo specchio in bagno, accessorio indispensabile

Impossibile fare a meno dello specchio nel bagno. Perché impossibile, senza specchio, sarebbe svolgere le quotidiane attività relative alla cura di sé: lavarsi, truccarsi, pettinarsi, mettere creme e altri prodotti per il viso, radersi. O semplicemente guardarsi. Ma lo specchio va anche molto oltre la sua funzione pratica e la sua stessa utilità; è un complemento capace di completare l’arredamento del bagno e contribuire e definirne lo stile. Ecco perché la scelta va fatta con estrema cura. Per decidere la forma e le misure dello specchio occorre innanzi tutto tener conto delle proporzioni: lo specchio non deve essere troppo grande o troppo piccolo bensì adeguarsi alle dimensioni dell’ambiente e della parete sulla quale verrà sistemato. Anche il lavabo con cui farà coppia è fondamentale, così come il ruolo della luce. Per questo Duravit, leader nel settore dell’arredo bagnoha messo a punto una serie modulare di specchi per ogni tipo d’illuminazione. Appartenente alla linea Luci e specchi, questa nuova gamma mira a illuminare in modo ottimale sia chi si specchia che l’ambiente circostante, ottimizzando comfort e funzionalità nella sala da bagno. In base alle esigenze personali si può scegliere non solo il tipo di illuminazione ma anche il sistema di accensione, la dimensione e il riscaldamento dello specchio.

Specchi bagno e illuminazione

Duravit riconosce l’importanza della luce nel bagno e fornisce ai propri clienti una serie di proposte che mixano stile e funzionalità. La nuova gamma di Luci e specchi consiste in una serie modulare di specchi provvisti di differenti tipi di illuminazione. Sono tre: Ambient Light sui quattro lati, una barra luminosa nell’estremità superiore dello specchio oppure due barre laterali che producono scenari luminosi perfetti. Si sceglie in base alle preferenze individuali ma anche tenendo conto delle dimensioni del bagno, del tipo di esposizione, dell’arredamento e in particolar modo del mobile e/o del lavabo sopra il cui troverà posto lo specchio. I nuovi specchi Duravit sono disponibili in quattro larghezze, da 60 a 120 cm. Lo specchio base largo 40 cm, specifico per piccoli bagni, è disponibile solo con interruttore a parete. Tutti sono abbinabili a tutti i prodotti Duravit e hanno un rapporto ottimale prezzo/prestazione.

tante soluzioni versatili

La nuova linea di specchi modulari per il bagno firmati Duravit si accompagna a tre tipi di illuminazione fra cui scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. La prima, diffusa sui quattro lati, grazie alla moderna tecnica Led produce il cosiddetto effetto wall-washer: quattro fonti omogenee di luce situate nella parte posteriore dello specchio illuminano in maniera uniforme la parete nella zona intorno allo specchio. Questa luce indiretta diffonde nell’ambiente un’illuminazione di grande atmosfera. In alternativa c’è la barra luminosa oppure due barre laterali; tutte montano Led e forniscono una luce che viene resa uniforme grazie a uno speciale deflettore. Chi si specchia è così illuminato in modo omogeneo e diffuso. Tutti tre i modelli sono disponibili in diverse varianti. Nella versione base, Duravit offre la classica accensione mediante interruttore a parete. In alternativa è disponibile la versione di livello superiore con interruttore a sensore situato nel bordo inferiore dello specchio. Un comfort ancora maggiore è offerto dalla variante con sensore Ambient Light nella parte inferiore, che illumina il lavabo, e riscaldamento dello specchio. Riscaldando lo specchio, si impedisce alla superficie di appannarsi. L’ampia gamma di opzioni offre grande libertà di arredamento a tutti gli amanti del design, rimanendo comunque in un segmento di prezzo interessante.

Sfoglia i cataloghi: