Stufa a legna con forno, guida alla scelta

Stufa a legna con forno

In commercio troviamo moltissimi modelli di stufa a legna con forno; la principale caratteristica per cui differiscono è semplicemente la capienza del forno. Grazie al fatto che queste camere di cottura si scaldano rapidamente, si possono utilizzare anche per cucinare più cibi assieme; se siete appassionati di cucina, risulta quindi decisamente conveniente scegliere la stufa con il forno più ampio, in modo da poter cucinare contemporaneamente più teglie, posizionate sui piani del forno. La porta dovrebbe essere trasparente, per poter controllare a vista la cottura dei cibi inseriti nel forno. Importante è anche scegliere un forno dotato di un buon termostato, che vi permetta di cucinare qualsiasi piatto, mantenendo perfettamente la temperatura. Le stufe con forno esistono poi di molti modelli, rivestite in maiolica, acciaio, pietra ollare; con forno in acciaio, o anche in materiale refrattario; se siete abituati a cucinare spesso pane o pizza, è consigliabile un forno rivestito in mattoni refrattari, rispetto a modelli rivestiti in ghisa, perché il risultato è migliore.

In foto: stufa Nordica Fulvia.

Stufa a legna con forno


Stufa a legna con forno Palazzetti

Stufa a legna con forno Palazzetti Palazzetti è un'azienda italiana, leader nel settore di barbecue, caminetti e stufe; presenta molti modelli di stufe a legna, che possono anche venire collegate al sistema di riscaldamento preesistente in casa, per produrre acqua calda, da inviare ai termosifoni, e acqua calda sanitaria. Tra le stufe a legna, il modello dotato di forno è "Stella". Si tratta di una stufa rivestita completamente con piastrelle in ceramica ad alto spessore, di colore avorio o rosso. Il forno è una piccola camera posta superiormente al braciere, e ha una singola griglia su cui appoggiare i cibi; un pratico termometro permette di controllare la temperatura all’interno del forno, in modo da alzarla o abbassarla se necessario. Le stufe Palazzetti hanno struttura in ghisa e il modello Stella permette di produrre circa 10 KW di calore all'ora, per riscaldare tutta la casa, e soprattutto la cucina. Le varie funzioni di cui è dotata la stufa comprendono un cassetto per la raccolta delle ceneri e di un sistema per scuotere il braciere, in modo da far cadere con facilità la cenere in eccesso. I vetri della camera di combustione e del forno sono in vetroceramica autopulente.

  • Stufa a legna Astrid Nordica Le moderne stufe a legna vengono proposte in ghisa, acciaio, refrattario, ceramica, o in una combinazione di questi materiali. Tuttavia il valore di una stufa non è determinato tanto dal m...
  • stufa a pellet da arredamento A differenza di qualche anno fa adesso una stufa può essere benissimo in grado di sostituire la caldaia in casa facendo così risparmiare sul riscaldamento dell'appartamento, il tutto sta nello sceglie...
  • Stufe a legna con forno La stufa a legna con forno è di grande comodità. Per capire al meglio di che cosa si sta parlando, innanzitutto, bisogna distinguere i tipi di stufe a legna con forno che esistono in commercio: le pr...
  • Come pulire la stufa a legna Con l’arrivo dell’autunno le temperature cominciamo ad abbassarsi e torna l’esigenza di accendere la stufa. Anche se l’avete conservata con cura, è inevitabile che la troviate un po’ sporca. Così come...


Stufa a legna con forno Nordica

Stufa a legna con forno Nordica La Nordica Extraflame è un'azienda tutta italiana, leader nella produzione di stufe e caminetti, a legna, a pellet e combinati. Il catalogo Nordica offre modelli di stufe a legna con forno; alcune stufe hanno il forno di forma cubica, come il modello "Cubica", altre presentano un forno a lunetta, come il modello "Falò". Oltre ai modelli di varie forme, Nordica offre anche diversi colori, dall'avorio al rosso, dal grigio al bianco. Tutti i prodotti Nordica sono garantiti dall'azienda, che testa tutti i suoi prodotti secondo i più rigidi standard europei. Falò è una stufa abbastanza particolare, che ha le caratteristiche di un caminetto a focolare chiuso, presenta una panca di sostegno, sotto cui è possibile immagazzinare il combustibile, e un forno a lunetta superiore; il rivestimento è in maiolica lucida colorata e la struttura in ghisa; la potenza termica di 9 KW all'ora permette di riscaldare ambienti fino a 200 m². Il forno è a forma di lunetta, è profondo 47 cm, alto 25 e largo 50 cm; la porta è trasparente e non possiede una cerniera di collegamento alla stufa, va quindi semplicemente incastrata in posizione, dopo aver posizionato i cibi nel forno.

In foto: stufa Nordica Gaia.


Stufa a legna con forno prezzi

Stufa a legna con forno prezzi I prezzi delle stufe a legna sono molto vari, perché queste apparecchiature possono essere dotate di vari optional, come la possibilità di riscaldare l'intera casa grazie a ventole che forzano l'aria attorno al focolare, o alla presenza di uno scambiatore di calore, per riscaldare l'aria o anche l'acqua. Chiaramente, il modello di base delle stufa influisce molto sul prezzo; il forno è un optional successivo, che aumenta ulteriormente il prezzo della stufa. Non tutti i modelli di stufe possono essere dotati di forno, è quindi bene prima scegliere la stufa migliore per riscaldare la vostra casa, e solo in un secondo tempo verificare se ne esiste una variante con il forno. Sicuramente è consigliabile scegliere un forno dotato di termometro sulla pota, la quale deve essere in vetro, o comunque trasparente, per consentire di controllare la cottura dei cibi. Visto che queste apparecchiature possono funzionare per molti anni, anche decenni, è possibile abbattere i prezzi di acquisto scegliendo tra le stufe usate.


Stufe a legna con forno

Stufe a legna con forno I modelli di stufe a legna con forno realizzati dalle differenti aziende sono pensati per venire incontro a molteplici esigenze, sia per quel che riguarda la capienza che, aspetto fondamentale, lo stile e la finitura dell'esterno, per poter inserire questo complemento all'interno di ogni tipologia di ambiente. La capacità di riscaldamento, il rivestimento, i materiali impiegati per la costruzione influiscono tutti sul prezzo finale di acquisto. I prezzi di queste stufe possono partire da cifre attorno ai 400 euro, per modelli in ghisa, senza particolari decorazioni esterne e con un forno di dimensioni contenute, fino a raggiungere e superare i 3000 euro per modelli di dimensioni maggiori, magari dotati di rivestimenti in maiolica e di accessori. Un esempio di questo tipo è la stufa a legna Nordica Falo' 1, che può essere quasi assimilata ad un caminetto, visto che è dotata di un'ampia panca, che serve anche per avere un valido elemento contenitore per la legna. I rivestimenti sono disponibili in differenti colori.

In foto: Nordica Falo' 1.


Stufe a legna con forno

Stufe a legna con forno Le stufe a legna con forno fanno proseliti grazie alla praticità che mettono in campo: da un lato riscaldano la casa garantendo un’elevata resa termica, basse emissioni di CO2 e un basso impatto ambientale grazie al combustibile ecologico, pulito e rinnovabile; dall’altra consentono di cucinare cibi sulla brace tramite un piano di cottura ampio e comodo. Non essendo necessario l’utilizzo di corrente elettrica o del gas, inoltre, il sapore degli alimenti viene esaltato. Non c’è grande differenza, in fondo, rispetto al cibo che viene cotto sulla fiamma viva del fuoco. Sul mercato esistono svariate tipologie di stufa a legna con forno che possono essere collegate alla canna fumaria di un camino preesistente (e non utilizzato) tramite un particolare sistema di tubi per l'espulsione in sicurezza dei fumi di scarico. Grazie alla varietà di forme, dimensioni e rivestimenti, inoltre, questi apparecchi si adattano bene a tutti gli stili di arredamento; la pietra ollare, la maiolica con decori, la ceramica dai toni chiari sono perfetti con il gusto classico, l’acciaio con quello minimalista. In foto la stufa Atenas di Bronpi. Potenza di riscaldamento 10kw, Volume riscaldabile (m3) 250m3, Interno metallico, Sistema di pullizia vetro pulito, massima misura tronchi (cm) 50cm.


Stufa a legna forno

Stufa a legna forno Cucinare utilizzando stufe a legna con forno presenta diversi vantaggi: la cottura è costante e omogenea e mantiene il corretto grado di umidità nel cibo preparato. Ciò aiuta a ottenere elevate prestazioni e un miglioramento del gusto. Ancora, il processo di combustione riscalda la casa e permette di cucinare i cibi nello stesso momento, senza consumi in termini di prestazioni. Le stufe di questo tipo sono inoltre molto belle a vedersi; il design, in tal senso, fa continui progressi e la scelta dal punto di vista estetica è ormai molto vasta. Possiamo considerarle elementi fondamentali dell’arredamento. Non importa se l’ambiente in questione è connotato da un gusto classico o moderno, in tutti i casi la stufa a legna con forno ha personalità da vendere e rappresenta un notevole valore aggiunto contribuendo anche a costruire atmosfere accoglienti e speciali. In foto Momf di Piazzetta, che emana calore per irraggiamento, conduzione e convezione naturale. Struttura: monoblocco con porta in acciaio, braciere in ghisa e focolare in Aluker, supporto in acciaio verniciato o marmo, panca optional in legno con finitura noce. Rivestimento in maiolica. Forno con interno in acciaio inox e materiale refrattario, griglia e termometro. Vetro ceramico ventilato autopulente resistente a 750°C. Porta con chiusura automatica. Maniglia in ottone con impugnatura in materiale siliconico.


Stufa a legna con forno, guida alla scelta: Forno e stufa a legna

Forno e stufa a legna Le stufe a legna con forno sono tornate di moda. Cercate non soltanto dagli amanti dello stile classico e rustico ma anche dagli estimatori di quello moderno: i molteplici modelli in commercio riescono a mettere tutti d’accordo. L’odore ed il sapore dei cibi cotti a legna, cucinati con la fiamma viva utilizzando la stufa a legna con forno, riportano alla genuinità di una volta e regalano una sensazione di benessere a 360 gradi. La qualità del riscaldamento è ottima, soprattutto se la casa non è molto grande; in quest’ultimo caso, potrebbe risultare utile integrarlo con altri sistemi. Le stufe a legna vengono installate in salotto oppure in cucina. Si sviluppano in altezza con elementi a colonna per ospitare il forno in modo da renderlo facilmente accessibile: le misure dipendono dalle dimensioni della stufa stessa e dalla sua potenza. Queste stufe possono riscaldare per irraggiamento o per convenzione: nel secondo caso dispongono di un ventilatore integrato. In foto una stufa di Max Blanc.