Stufe in maiolica

Stufe maiolica

Le stufe in maiolica rappresentano una storica fonte di calore. Si tratta di una stufa ben strutturata e con una notevole capacità di accumulo: con pochi carichi di legna, procura molte ore di confortevole riscaldamento. Per questo motivo, queste stufe, godono da secoli di grande popolarità, suscitando nelle persone oltre che una piacevole sensazione anche ricordi ed emozioni. Le stufe di maiolica non sono solo tradizionali con sportello di carica piccolo, ma sono altresì disponibili nelle versioni moderne, con vetro grande, per godere di una bella vista sulle fiamme.

In foto, stufa in maiolica HKD di Brunner. Dietro il suo grande vetro ceramico, si trova un'inserto composto da resistente ghisa. Il calore viene irraggiato immediatamente grazie al grande vetro, mentre la superficie di recupero calorifico provvede a cedere il calore accumulato, in modo efficace e continuo all’ambiente. Il vantaggio di questo sistema è che l'ambiente viene riscaldato in breve tempo, per molte ore, con un basso consumo di combustibile.

Stufe maiolica

LA NORDICA Stufa a Legna Rossella Plus Liberty Rivestimento in Maiolica Potenza Termica Nominale 8 KW Colore Bordeaux

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1096,53€


Stufe a legna maiolica

Stufe a legna maiolica Nell’ultimo decennio è stato riscoperto l'uso della legna come combustibile per il riscaldamento, sia per motivi di convenienza economica, sia per la crescente attenzione verso la tutela dell'ambiente.
Il legno, a differenza dei combustibili fossili - petrolio o gas naturale - è una fonte d’energia inesauribile e rinnovabile, la quale non contribuisce all'aumento dell'anidride carbonica nell'atmosfera e di conseguenza riduce i rischi dell'effetto serra.
In più, il legno non ha bisogno di lunghi percorsi di trasporto, come avviene invece per i combustibili fossili.

Il costo di un kw termico prodotto dalla combustione della legna delle stufe in maiolica è in assoluto il più conveniente. Infatti, il potere calorifico della legna correttamente essiccata è di 4,3 Kwh/kg contro i 10 Kwh/l del gasolio e i 9,5 Kwh/mc del metano. Pertanto con 2,3 Kg di legna secca si ottengono gli stessi risultati termici ottenibili con 1 litro di gasolio o 1 mc di gas metano.

In foto: stufa a legna in maiolica De Biasi


  • stufe in maiolica Sergio Leoni Dal laboratorio della Sergio Leoni, a San Polo d’Enza (RE), escono stufe in ceramica artigianale che lasciano affascinati per la cura e la precisione nei dettagli con cui sono realizzate. Ogni rivesti...
  • Stufa a legna in ceramica Elizabeth di Sergio Leoni La capacità di modellare e lavorare la ceramica affonda le sue radici nella tradizione artigianale italiana. A Reggio Emilia, in particolare, sede della Sergio Leoni, c’è una lunga tradizione legata a...

Benta, Umidificatore in acciao Inox per stufe e camini, in acciaio Inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26€


Stufe in maiolica prezzi

Stufe in maiolica Il segreto delle potenzialità delle stufe in maiolica, dette anche tirolesi, ad accumulo risiede nell’elevata temperatura di combustione: la legna infatti, nel bruciare a basse temperature immette nell'ambiente dei gas incombusti che aumentano le dispersioni termiche e l'impatto ambientale.

Nella tipologia di stufa in maiolica ad accumulo invece, il fumo, dalla camera di combustione, viene immesso nel sistema girofumi, una specie di percorso a serpentina realizzato in materiale refrattario, al quale cede una parte del calore e solo dopo aver attraversato questo sistema e aver sfruttato anche il calore dei fumi, quest’ultimi vengono espulsi dalla canna fumaria. In questo modo, il calore viene ceduto nell'ambiente in forma di calore radiante, diminuendo le correnti convettive della diffusione del riscaldamento tradizionale e garantendo la salubrità dell'aria e un piacevole tepore. Il prezzo iniziale di una stufa in maiolica è particolarmente elevato (dai 4000 ai 6000 euro) ma facilmente ammortizzabile nel tempo grazie al sensibile risparmio energetico del combustibile legna.

In foto: Il modello HKD 4.1 di Brunner