Tende da sole per esterno

Tenda da sole

Balconi, terrazzi, giardini, pergolati: tutti gli spazi esterni necessitano di adeguate zone d’ombra, altrimenti la possibilità di utilizzarli durante la bella stagione si riduce notevolmente. I più fortunati sfruttano il verde, ovvero l’eventuale presenza di alberi e piante dal fogliame importante. Valide alternative sono le tende da sole, che consentono di creare schermature ad hoc e si rivelano preziose soprattutto quando le temperature cominciano a farsi piuttosto alte e i raggi solari, in determinati momento della giornata, risultano fin troppo potenti. Nell’acquisto di una tenda da sole occorre badare in primis che la struttura sia solida e realizzata con materiali resistenti, quindi in grado di fronteggiare in modo efficace ed efficiente l’azione degli agenti atmosferici. In tal modo, e questo è un fattore tutt’altro che trascurabile, si risparmia anche sull’uso dei condizionatori e dei ventilatori. Le tende da sole per esterno si devono inserire in maniera armonica nei contesti architettonici degli edifici: per questo i produttori propongono sul mercato una gamma di tessuti molto vasta per quanto concerne colori, decori, materiali. In foto una tenda da sole a caduta verticale cassonata in PVC di Bt Group. Il sistema di scorrimento del telo è vincolato nelle guide tramite una cerniera a zip, di conseguenza la chiusura è pressoché ermetica. Particolarmente indicata per la chiusura frontale e laterale di pergolati, chiusure di verande e finestre. Larghezza max. 4 mt. per un’altezza max. di 3 mt.
Tenda da sole


Tende da sole moderne

Tende da sole moderne Le tipologie di tende da sole variano a seconda della loro struttura e dei meccanismi di apertura da cui sono caratterizzate. Molto diffuse sono quelle fissate a muro o a soffitto e sostenute da bracci estensibili, utilizzate soprattutto per proteggere i balconi, che offrono una schermatura solamente frontale e/o laterale. Le tende da sole per esterno con guide laterali e struttura agganciata al muro o a terra, invece, risultano adatte a proteggere zone più estese quali giardini o grandi terrazzi e offrono una protezione laterale e superiore. In foto la tenda a bracci Duck di Gibus, caratterizzata da un design ironico e innovativo. Il cassonetto, tondo e compatto, è in alluminio estruso verniciato a polvere e ripara il tessuto garantendone una maggior durata e una minore esposizione agli agenti atmosferici e corrosivi. Sintesi tra funzionalità e design, Duck si adatta armoniosamente a qualsiasi contesto, valorizzandolo. Può essere installata a parete oppure a soffitto.


Tende da sole verticali

Tende da sole verticali Le tende da sole sono in grado di incidere sui consumi, riducendo il ricorso agli impianti di condizionamento. Importante sapere che, poiché sono schermature solari, si può usufruire dell’ecobonus sia per l’acquisto che per la posa. La detrazione, pari al 65%, si articola in 10 anni a rate costanti. E’ necessario avere una fattura contenente il nome del prodotto e la tipologia, la dichiarazione che il prodotto è conforme al decreto 311 del 2006, l’unità di misura e relativi metri quadri della schermatura, il costo del prodotto, il GTOT riguardante ogni singola schermatura solare (ovvero la misurazione fisica della capacità dell’intero sistema serramento, insieme all’intercapedine e allo schema che consente un guadagno termico rispetto all’irraggiamento diretto degli edifici), la dichiarazione di prestazione conformemente alla norma UNI EN 13561:2009 per le tende da sole, a rullo, a veranda, la dichiarazione di prestazione conformemente alla norma UNI EN 13659:2004. In foto la tenda verticale per uso esterno Ely di Bat. Estremamente facile da assemblare e installare, è un sistema di oscuramento modulare caratterizzato da un design minimale, lineare e compatto, reso tale anche dal cassonetto e dal profilo di sostegno simmetrici. La pratica maniglia può essere installata frontalmente o lateralmente, mentre la ruota di guida rende la movimentazione semplice e sicura. Ely coniuga le esigenze di protezione solare a quelle di arredo esterno.


Tende da sole per esterno: Tende da sole motorizzate

Tende da sole motorizzate Molte fra le tende da sole disponibili in commercio sono motorizzate: la tecnologia, ancora una volta, evolvendosi ha incrementato il livello di comfort. Le tende motorizzate si basano su meccanismi collaudati e di facile utilizzo, davvero alla portata di tutto. Fanno risparmiare tempo e fatica, in pochi istanti si aprono e si richiudono. Rispetto alle tende che funzionano manualmente, com’è ovvio, il prezzo sale ma ne vale decisamente la pena. In foto la tenda da sole a bracci estensibili T-Hide di Pratic che, per la funzionalità e l’alto contenuto di design, è stata premiata all’iF Award come miglior prodotto nella sezione garden e all’A’ Design Award&Competition ha invece conquistato il Bronze A' Design Award nella categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design. Con T-Hide Pratic introduce una grande innovazione nel settore delle tende da sole che consiste nella presenza dei led con luce dimmerabile ad alto potere illuminante, soluzione che risolve in modo intelligente il tema dei punti luce sotto alla tenda. La movimentazione motorizzata di T-Hide viene azionata con telecomandi a più canali o da smartphone, tramite un’app dedicata con l’innovativo sistema di domotica Connexoon. La parte frontale in alluminio di T-Hide contiene il volant a scomparsa motorizzato. In caso di pioggia, lo speciale sistema di deflusso dell’acqua nel frontale garantisce la massima protezione.