Termosifoni di design, le ultime tendenze

vedi anche: Termosifoni

Termosifoni di design per arredare

E’ inutile negarlo, ormai tutti gli elementi della casa, anche quelli più funzionali, sono diventati degli oggetti dal forte impatto estetico. Con cui è possibile giocare per rendere gli spazi domestici luoghi di puro gusto. Fra questi stanno assumendo sempre maggiore importanza i termosifoni, progettati per assolvere la funzione basilare, quella di riscaldare, ma anche di arredare con stile. Quando parliamo di arredo ci riferiamo ai termosifoni di design, dalle forme eleganti ed originali e pensati per diventare veri e propri protagonisti degli ambienti in cui sono inseriti. Le soluzioni che vi proponiamo sono delle novità, che sono state esposte all’ultima edizione del Salone Internazionale del Bagno, svoltasi a Milano lo scorso Aprile in concomitanza con il Salone del Mobile e che riassumono le tendenze in atto nel settore.

Iniziamo con una delle proposte dallo stile più contemporaneo. Si tratta di Origami, disegnato da Alberto Meda per Tubes, un radiatore elettrico plug & play ad alta efficienza e dalle forme leggere, estensibile e ripiegabile come un paravento. Nella versione free-standing, piega dopo piega, i moduli semovibili consentono di delineare lo spazio come un vero e proprio separé, pronto a preservare la nostra intimità. L’immagine elegante si completa grazie ai piedini, di sostegno, progettati per garantire sicurezza e stabilità all’elemento.

Termosifoni di design per arredare

Zibro LC-30 Stufa A Combustibile Elettronica, 3.00 KW, Argento, 48 Metri Quadri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 195,22€
(Risparmi 53,78€)


Termosifone design in acciaio

Termosifone design in acciaio Nei termosifoni di design si gioca sulla forma, sulla modularità, sui colori e anche sui materiali. Alluminio e acciaio sono sicuramente quelli più utilizzati, sfruttando le caratteristiche di resistenza termica e rilascio graduale del calore. Fra le soluzioni in acciaio abbiamo selezionato l’ultima proposta di Scirocco H, pensata per fare il restyling dei vecchi radiatori. Perché quando pensiamo a termosifoni che arredano non dobbiamo necessariamente immaginarne l’impiego in nuove abitazioni ma anche in spazi che stiamo cercando di ristrutturare e riammodernare. Up grade, questo il nome del nuovo termosifone presentato da Scirocco al Salone, punta sul contenimento dei costi senza modificare l’impianto idraulico. L’idea è semplice quanto innovativa: una cover in lamiera d’acciaio ultrasottile, solo 2 millimetri di spessore, che si adatta alle varie altezze del classico termosifone tubolare di 3 e 4 colonne, attraverso appositi ganci, rinnovandolo e donandogli una nuova vita. Progettato da Franca Lucarelli e Bruna Rapisarda, UP_grade è disponibile in tre diverse configurazioni che coprono rispettivamente 2, 3 o 4 elementi e che permettono in questo modo, combinandosi tra loro, di adattarsi a tutte le larghezze dei tubolari presenti nelle case. L’universalità è garantita, inoltre, dalla possibilità di scegliere la cover in base alle misure del radiatore, per 5 altezze diverse e 3 o 4 colonne di profondità. Di facile e intuitiva installazione, ogni modello di UP_grade è verniciabile nelle 65 tonalità dell’intera gamma colori Scirocco H. I più creativi ed esigenti avranno, così, la possibilità di sbizzarrirsi in infinite combinazioni estetiche, modificando ogni volta il design del radiatore, semplicemente cambiando la disposizione delle singole cover.

  • termoarredo ADD ON di Tubes Per riscaldare l'ambiente la scelta più classica ricade sul termosifone, dispositivo in metallo, ottimo conduttore di calore ma a volte poco valorizzato da punto di vista estetico. I termosifoni desig...
  • Radiatori di design, l’estetica al centro Se un tempo i radiatori venivano pensati, e progettati, come semplici elementi funzionali ormai non è più così. La loro funzione rimane ovviamente quella di scaldare gli ambienti ma a questa se ne agg...
  • Antrax serie T Due anni di ricerca e sviluppo che Antrax radiatori ha sostenuto per creare una nuova generazione di radiatori hanno dato vita, tra l’altro, al termosifone serie T, radiatore dalla forma semplice e pu...
  • bagno termoarredo Stile e cura dei particolari. Questi gli ingredienti alla base della progettazione del nuovo radiatore di design Joints che Brandoni presenterà in esclusiva alla fiera ISH di Francofor...

Hudson Reed DRS001 - Radiatore Termoarredo 'Roma' Design Verticale in Acciaio Argento | 1600 x 460mm | 1120 W | 12 Elementi Verticali | Termosifone di Lusso | Riscaldamento ad Acqua | Garanzia 20 Anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 221€


Termosifoni di design in alluminio

Termosifoni di design in alluminio Quando pensiamo a termosifoni di design spesso ci immaginiamo soluzioni ultra contemporanee e dallo stile iconico. Ma non è sempre così. Sono molte le proposte che mantengono un gusto classico e che rimandano all’idea tradizionale che abbiamo del termosifone, in una reinterpretazione di particolare stile. Va in questa direzione Ottimo, disegnato da Meneghello Paolelli Associati per Radiatori 2000. E’ a tutti gli effetti un radiatore di design ma che mantiene le forme dei tradizionali sistemi termoidraulici della produzione industriale. Sembra un oggetto senza tempo che riesce a coniugare una sensazione di novità e di contemporaneità pur rimanendo legato alle forme tradizionali. Queste caratteristiche lo rendono adatto sia ad ambienti moderni sia ad abitazioni dallo stile moderno.

Gli accorgimenti estetici, che alleggeriscono la linea di questo modello, sono stati resi possibili grazie all’utilizzo dell’alluminio pressofuso che consente di ridurre al minimo gli spessori e il peso. I prodotti della linea Ottimo sono modulari e affiancabili (e hanno appena vinto il prestigioso Red Dot Award).


Termosifoni di design, le ultime tendenze: Termosifoni design moderni

Termosifoni design moderni Se amiamo lo stile moderno e hi-tech le soluzioni sono davvero tante. Termosifoni di design che si adattano al gusto minimalista e che nascono per essere inseriti in ambienti contemporanei e che ne diventano protagonisti. Un esempio è la nuova collezione Face, progettata nuovamente da Antonio Citterio per Irsap. Due i modelli (Face e Face_Zero) che si presentano come volti diversi di un unico progetto che investiga le possibilità tecnologiche ed estetiche dei corpi scaldanti a superficie piana. Entrambe le soluzioni hanno un design estremamente contemporaneo ma la prima, Face, è dotata di cornice mentre la seconda è una soluzione Raso Muro, quindi da integrarsi alla parete.

Disponibili in due altezze, 1800 e 1600, e due larghezze, 500 e 600, i corpi scaldanti  sono realizzati nella versione statica  e nella versione  AIR,  arricchita dall’inserimento  di una ventilazione discreta e silenziosa che modula l’emissione di calore secondo le esigenze della persona.